AutoDesk ha già la sua Google Earth

AutoDesk ha deciso di entrare nella visualizzazione 3D, non che non lo aveva, ma che la sua piattaforma era molto discutibile a causa del suo consumo di risorse in rendering.

Immagine

Quando si acquista 3D Geo AutoDesk è in una buona posizione perché questa tecnologia (stile Google Earth) è molto robusta non solo per scopi di visualizzazione ma anche per la creazione di servizi Web. 3D Geo è una linea molto potente non solo per l'architettura, ma anche per il geospaziale che include pianificazione territoriale, turismo, trasporti e altre applicazioni.

Per il caso 3D-città modelli sono diversi componenti delle infrastrutture di dati geografici (GDI) che vanno dalle semplici funzionalità di implementazione allo sviluppo di servizi web.

Geoserver LandXplorer 3D Ha soluzioni non solo per servire in modo efficiente grandi quantità di dati geospaziali, ma anche per applicazioni client. Include inoltre strumenti di authoring per lo sviluppo di modelli virtuali 3D.

LandXplorer CityGML Studio offre strumenti e funzioni per la personalizzazione e la gestione dei dati spaziali, inclusi i diritti di firma digitale.

Il modulo Edificio intelligente Permette di creare scenari per una pianificazione efficace, come l'analisi morfologica dei terreni, le distanze dai confini, la comunicazione dei dati o le campagne di informazione che cercano la partecipazione degli utenti e apparentemente possono essere montati dati da o verso Google Earth. È anche possibile generare dati in formati portatili tramite un modulo chiamato Pack- & Go che incapsula tutte le informazioni contenute nel modello e visualizzate tramite LandXloader Server o LandXlorer City GML Studio.

Visualizzatore LandXplorer è un visualizzatore di stili gratuito di Google Earth, basato su servizi Web in cui possono essere distribuiti modelli 3D-city o 3D-landscape. La differenza tra il processo in cui questi strumenti servono i dati e il modo tradizionale delle soluzioni esistenti di AutoDesk è che ora funzionano sotto i servizi di streaming web mentre i vecchi erano i modelli 3D mediante il rendering degli oggetti.

Supponiamo che AutoDesk integra le altre applicazioni 3D come Maya, Map3D, MapGuide, Architettura, 3Dx Max e altri. Anche se ci sono state aspettative Image Stitcher e Image Modeler che recentemente annunciato.

2 Risposte a "AutoDesk ha già il suo Google Earth"

  1. Curisa l'acquisto di 3D Geo e del suo prodotto LandXplorer. 3D Geo è uno spin-off nato dall'Università di Dresda. L'ho incontrato al Intergeo terrà a Lipsia nel mese di ottobre 2007, ho lasciato la domanda di titolo di valutazione che ho provato e non ho ottenuto alcun risultato con i miei dati. Stavo facendo il test è stato quello di ottenere un modello di città direttamente da una nuvola di dati LiDAR e un file di forma con le recinzioni di edifici. Si suppone che l'applicazione lo faccia, ma apparentemente solo con i tuoi dati demo !!!!

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.