Quasi l'ultima lettera ai miei collaboratori ... non me ne sono andata

Proprio oggi dieci giorni fa, come sapete, ho smesso di firmare le scartoffie relative a un progetto che mi ha tenuto impegnato e ispirato per sette anni. Sicuramente stavano aspettando una spiegazione, perché solo un paio di persone molto vicine li conoscevano pochi giorni prima, sebbene fosse pianificato dal giorno in cui ho deciso che non avrei perso la mia ispirazione. Stavo aspettando la notte tranquilla di un albergo e la decisione, se rimuovere o lasciare un paio di righe della scritta.

Esatto, non coordinerò più il comando e le mie opinioni saranno solo suggerimenti di buona intenzione. Qualcun altro accetterà la sfida che nasce dall'evoluzione della fase del processo, senza perdere di vista ciò che funziona, o la pazienza per le cose semplici che funzionano solo per influenzare l'umore di chi è nel campo dell'allattamento al seno con onore.

Sono soddisfatto di aver costruito con voi da zero un modello di rafforzamento basato sulla gestione congiunta, in cui gli eroi del business non sono gli ideologi geo-fumati ma le persone comuni che fanno i compiti quotidiani ogni giorno, perché ne sono appassionati. È un privilegio per me aver imparato da tre tipi, che mi hanno insegnato che sapevano reinventare le loro conoscenze a uno schema che è iniziato su un tovagliolo di ristorante, e che è stato alimentato dalla disciplina di chi forse all'inizio non ne comprendeva la dimensione, perché no Vuole che tutti siano esperti ma che facciano ciò che è giusto per loro, più il contributo complementare di zii e zie che meritano solo il mio rispetto per saper combinare magistralmente ciò che sanno fare.

Le impressioni di 300 utenti di due continenti nel mio ultimo webinar non coincidono con il modo in cui mi hanno visto la prima volta che l'ho sollevato 7 anni fa, soprattutto perché abbiamo sviluppato gran parte di come funzionerebbe pensando ad alta voce sulla strada aperta, con le persone che più che i miei complici a questo punto sono diventati "miei amici". Ma la cosa impressionante della questione è che non è qualcosa di impressionante, perché non parte da idee innovative, ma solo dalla realizzazione di routine ovvie:

  • Tira fuori 230 tecnici che assumono temporaneamente una generazione di 16 che consiglierei ad occhi chiusi, anche con un certificato per l'ambasciata americana. Anche se una volta mi hanno deluso, perché mi hanno deluso nel secondo, ma a chi avrei dato una terza possibilità perché un giorno li avevo davanti a me, e so esattamente cosa ho visto nei loro occhi quel pomeriggio nella Valle del Quimistan.
  • Avere un esperto nell'attuazione della catastra insegna tutto quello che sa, sapendo che un giorno non avrebbe fatto senza di essa; ma convinto di averlo firmato per la sua capacità di fare cloni con la sua altezza.
  • Trasformare un semplice tecnico sul campo in un conduttore metodologico che sappia conoscere contemporaneamente 20 comuni, responsabile dei ragazzi che si sono formati solo un paio di anni fa; che è maturato al punto di fidarsi di loro solo perché lui stesso ha insegnato loro come utilizzare un browser Garmin per creare una griglia di coordinate UTM.
  • Rompere il tabù che una bella donna non può essere un consulente di catastale con le stesse capacità di un uomo; che può condurre una squadra di leperos che avrebbero mangiato tutto, ma che non perché ha guadagnato il rispetto nella sua arte per livellare la stazione totale in 53 secondi senza perdere la femminilità del suo cheto; che il pomeriggio si divide in un municipio aperto che presenta i valori catastali del nuovo quinquennio e di notte recupera la dolcezza di vedere lo specchio e di sentirsi speciale per quella persona che ha deciso di amare.
  • Individuando persone che non sono catastali, ma nella misura in cui mi hanno sentito parlare di trame hanno tradotto il metodo in processi amministrativi, finanziari, gestionali ... è stato il migliore; non perché fossimo un lusso insieme, ma perché negli errori degli altri abbiamo trovato i nostri punti di forza complementari.
  • Convogliando i comuni che il Commonwealth può assumere i ruoli del catasto e che i sindaci possano assegnare una risorsa del reddito che ricevono in una iniezione annuale in modo che il catasto sia un'azione quotidiana che produce lo sviluppo.
  • convincermi per telefono che chi è dall'altra parte della linea è la persona che andrà ad integrare le mie idee più soffia che sa di avere 15 anni più esperienza di me, ma l'unico modo per essere fedele a me per ammirare la semplicità delle mie follie, per semplice veranda curiosità di sapere se questo lato della canabis tutto il mondo è pazzo.
  • Guidando una delle fasi più critiche del processo, e prendere soddisfazione che tre giorni prima Esorto la legge è stata approvata nel Congresso Nazionale in un periodo di distracciónvoi egeomatesE 'elezione.
  • Trova amici anche nelle persone che ho offeso più di una volta ...

Vorrei elencare di più, ma ripeterò solo quello che ... sai, anche se in terza persona evidenziato.

... dove sto andando

10 anni fa ho fatto parte di un letterale geofumato, in cui ho scoperto che non c'è niente di meglio che fare ciò che ci piace; finché dura l'ispirazione. Non facevo nemmeno parte di quel processo, solo la cavia che usavano per testare se fosse possibile lucidare qualcuno normale; Anche se per questo dovrebbero mandarmi a un corso Dale Carnegie, procurarmi un visto americano di 30 giorni, darmi scarpe più grandi dei miei piedi, convincermi che potevo fare le cose bene non perché fossi brillante ma per l'equilibrio tra disciplina e stupidità.

L'esperienza è stata unica; Di conseguenza, abbiamo sbagliato più volte insieme, ma abbiamo anche provato il brivido di vincere un premio per la prima volta per il paese che ci ha quasi visto nascere. Quasi come quando l'Honduras ha battuto il Messico all'Azteca. È stato piacevole un giorno essere di fronte a un resto di persone fumate da tutto il mondo, raccontando loro come abbiamo fatto con passione ciò che potevamo, ma con l'idea di qualcosa che era fuori dai suoi tempi con la tecnologia di quegli anni. Che nella FIG della Cecoslovacchia un ragazzo che ha abbozzato il modello LADM in astratto ha detto ... Děvky ty jsi kdo, kurva Hondurasu?

Non abbiamo imparato niente di nuovo, abbiamo solo imparato che la ruota è già inventata. Che non va cambiato, che la separazione nell'asse della carrozza è proprio la misura che permetteva ai due cavalli che la tirano di non sfregarsi l'uno contro l'altro ed è per questo che ora le auto hanno quella misura. Ma abbiamo anche imparato che solo quella larghezza è la rotaia del treno ... senza alcuna giustificazione perché quella carcassa non sarà mai trascinata dai cavalli.

Come risultato di quell'esperienza, continuo a incontrare persone brillanti in molti luoghi. Così ingegnoso ma semplice e franco; Ho imparato da loro che i titoli nobiliari degli strati accademici sono importanti solo in un paio di paesi dell'America Latina; che hanno un bell'aspetto nella firma dell'email ma sono superflui nel contesto dell'ovvio. Mi è stato insegnato ad essere arrogante a metà frase per rimanere di buon umore, ma a essere sdolcinato in firma per ricordarmi che l'autostima inizia con la trasformazione di Laplace.

... resta li

Le circostanze della vita mi hanno spinto a affondare nel culo dei cadastri comunali, per capire cosa vogliono la gente qui sotto e perché mai dal front desk non era possibile metterli a fare la manutenzione catastale nel sistema nazionale.

Era così ovvio, ma era necessario essere lì per dimostrarlo. Perché il catasto polivalente non consiste nella quantità di dati di cui dispone, ma nella capacità di avvantaggiare le persone comuni. Il comune non guadagna niente facendo un catasto, non è certo una spesa; il suo compito è quasi sempre quello di riscuotere le tasse e per questo non poteva fare un catasto; quindi il profitto sarebbe maggiore. La sua attività non è pianificare la pianificazione dell'uso del suolo, è molto costoso, ma ha bisogno di far vivere meglio le persone; per cui le mappe dipinte in un pdf non sono sufficienti.

Quindi quello che abbiamo fatto è stato ovvio. Far lavorare il catasto con i neolaureati, con la precisione di cui l'azienda ha bisogno affinché i sindaci ne apprezzino il costo. Convincendo i membri del consiglio che per ogni dollaro investito nel catasto potrebbero restituire 6 benefici alla popolazione. Convincerci che i Comuni non avessero nemmeno bisogno di noi come esperti, ma piuttosto come apprendenti delle cose più elementari, ma che potessimo costruire un modello da quello che è venuto ad influenzare le politiche pubbliche di un Paese.

Quindi resta dove sei. Perché il guadagno dal mio contributo per te non è tecnico, come quel corso di AutoCAD quella settimana a Intibucá; Capiranno che quel giorno doveva essere vicino a tutti per l'ultima volta; per dimostrare che non sapevamo come fare layout in Microstation, ma che era possibile far nascere il pensiero ad alta voce. Il mio contributo non è mai stato quello di risolvere i loro problemi o di dare la benedizione a chi assumere o rifiutare; l'esercizio ci ha portato proprio a dimostrare che basta l'ispirazione per trovare talento e frutti dai territori più aridi.

Restateci perché il Che su Facebook ha ragione: questo continente non occupa liberatori, ma persone capaci di liberarsi. Rimani lì perché la disciplina nelle cose semplici ti darà qualcosa da dimostrare per questo. Investi del tempo per completare le tue carenze, la tua cattiva ortografia, la tua carriera universitaria incompiuta, la tua piccola passione per la lettura, per la ricerca,

e soprattutto per scrivere; perché non è un piacere distinguersi, piuttosto è uno strumento per organizzare le idee. L'ovvio non prende ordine; Ma le nostre idee dovrebbero essere incatenate in modo sistematico e riflesse negli scarabocchi sulla lavagna, negli articoli del blog, nei manuali di formazione, nella sistematizzazione delle buone pratiche, nella concettualizzazione dei processi ...

Se per disegnare un file catastale in un foglio Excel e distribuirlo liberamente, li chiamano; se per aggiornare un metodo di valutazione vengono assunti per facilitare un workshop; Se un giorno per scrivere in un blog, vengono chiamati dai Paesi Bassi per moderare un panel di esperti in modelli BIM… mi dicono perché questo mi renderà felice. Ma fai tutto con passione, dallo scatto di un punto di un'ortofoto al disegno di un immobile al terzo piano di un condominio: perché finché lo fai ispirato, trasmetti quella passione agli altri.

E se un giorno senti che c'è un geofumo che ti attrae più di quello che stai facendo, allora prendilo. Perché una prestazione insufficiente non è un segno di blocco, è il suggerimento di concentrare l'odore su qualcosa che è lì, cercando di ricordarci che non c'è niente di meglio che essere ispirati.

... non me ne sono andato. Sono appena tornato al tavolo delle ispirazioni.

 

Grazie per averlo inoltrato al 16 che sembra essere su questa dedizione.

 

affettuosamente

G!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.