Yo-bama

Ci sono state informazioni sufficienti sul tema Obama nei media, il problema geospaziale non è stato lasciato fuori.

Tra i più rilevanti, c'è stato il rilascio dell'immagine ad alta risoluzione di Geo-eye solo un paio d'ore più tardi, il che ci fa riflettere su come sarà la vita dei mondi virtuali negli anni 6. Anche Google Earth gli piaceva mostrando il meglio che può fare, c'erano coloro che hanno criticato se Obama è veramente nero lo confronta con Zaplana.

yobma Una delle applicazioni che mi piacevano era Obamicom che ti permette di creare la tua immagine nello stile di uno dei poster più famosi della campagna che Obama ha guidato. Lascio il campione e mentre sto andando di nuovo in tour, mi permetto di riflettere un po 'su alcune percezioni da questo lato del monitor.

La verità è che il modo in cui Obama è diventato presidente degli Stati Uniti lascia un sapore piacevole che ci ricorda che è possibile apportare modifiche in ciò che chiamiamo democrazia, ma è contaminato dalla cattiva abitudine di gruppi economici per decidere chi può essere idoneo La lezione è molto buono e c'è molto da imparare da lì, fino a quando il presidente "non bianchi" offre una buona sedia che non solo la sua ipotesi era gloriosa ma ha più lezioni da dare al mondo.

Noi latinoamericani siamo consapevoli che un uomo non è capace di risolvere i problemi dell'umanità, molto peggio nelle attuali condizioni.

Ma speriamo che il nuovo governo americano almeno dimentichi la sua follia guerra per l'olioIl che è certamente una delle cause della crisi economica in questa nazione ... come risultato ciò che accade lì colpisce livello regionale e addirittura mondiale. Personalmente ho un risultato a sorpresa con la guerra, perché un amico d'infanzia è stato vittima di questa situazione, la difesa di un paese in cui è nato e una bandiera non solo incontrato sua madre quando ci hanno consegnato a dare la brutta notizia. Quindi sarebbe bene che gli Stati Uniti tornassero alle norme di tolleranza verso diverse forme di pensiero e smettessero di agire per conto delle Nazioni Unite; Ciò significherebbe cambiare il modo di vedere Cuba e prestare attenzione alle decisioni che sono già state prese in merito al blocco economico.

Non ci sono molte famiglie ispaniche che non hanno un parente che lavora legalmente o quasi illegalmente in quel paese. È vero che i paesi dell'America Latina che più soffrono di questo problema hanno molto da fare da soli per risolvere il problema della disoccupazione, della corruzione e dell'analfabetismo. Ma speriamo anche che i fenomeni migratori saranno considerati come storicamente sono stati; comportamento umano per destinazioni migliori e non criminali; quindi ci si aspetta che le politiche migratorie vengano eseguite in modo più umanizzato dal paese che è stato fondato dagli immigrati ... anche se Ricardo Arjona lo dice meglio.

Andrò in viaggio ... di nuovo, ti lascio in compagnia Live Writer che qualcosa li mostrerà nel resto del weekend.

Yo-bama

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.