Master on-line in Sistemi Informativi Geografici

Sicuramente, questa è una delle migliori alternative per i maestri online applicata all'area geospaziale, specialmente servita in spagnolo.

Il Master in Scienze della Scienza (Geographical Information Science & Systems) programma post-laurea, offerto e intitolato dal Universität di Salisburgo, Austria, attraverso il suo Dipartimento di Geoinformatica - Z_GIS, È sviluppato in spagnolo da UNIGIS Latin America e il suo contenuto modulare comprende un totale di 120 ECTS.
Il programma soddisfa tutti i requisiti accademici richiesti dall'Unione Europea per un Master / Magister della Scienza secondo il protocollo di Bologna. Il contenuto del curriculum è descritto di seguito.
Il seguente grafico riflette l'ordine concettuale in quanto i diversi materiali sono distribuiti; Come si può vedere, oltre la convalida internazionale del Maestro, la metodologia graduale di applicazione è una concezione molto funzionale attraverso nove moduli fondamentali equivalenti a quelli che comprendono l'apprendimento di discipline, domini degli strumenti e di per sé il flusso di Lavorare all'interno di un tipico progetto GIS. Questo è integrato da un modulo dedicato alla pratica e al lavoro accademico (PATA), nonché a quelli opzionali, offerti come elettivi di moduli che affrontano ulteriori argomenti altamente specializzati per lo sviluppo del progetto di laurea.

Il lavoro di laurea dimostra la capacità dell'allievo di affrontare autonomamente un problema, applicando una metodologia tecnica e presentando risultati in modo comprensibile, osservando il rigore scientifico di un progetto accademico.

maestro sig on-line

Contenuto dei moduli dei master online

Mentre gli studenti sviluppano progetti e pratiche del Master, utilizzano diverse soluzioni software frequentemente utilizzate in Geo-Engineering. Entrambi i software proprietari, come mostrato di seguito come codice libero, che senza dubbio è un attore ineludibile nell'attuale ecosistema di soluzioni.

Software Unigis

MódulOppure 1: Introduzione al GIS

Questo modulo fornisce un'introduzione generale alla disciplina GIScience & Technology. Presenta terminologia e componenti di GIS, il suo significato e la sua storia. Analizza inoltre gli aspetti principali e attuali della tecnologia Geoinformation (GI), seguita da una discussione sull'integrazione delle informazioni spaziali nel quadro delle tecnologie dell'informazione e della comunicazione (TIC). Indica inoltre le comunità emergenti degli utenti GIS e l'industria GI in continua crescita e il suo mercato. Il modulo si conclude con lezioni dedicate ai sistemi di riferimento spaziale, sottolineando l'importanza del posizionamento e della posizione attraverso le coordinate, nonché un'introduzione alle proiezioni cartografiche.

MódulOppure 2: Modelli e Strutture dei Dati Spaziali

Il modulo presenta concetti spaziali e stabilisce un quadro per il pensiero spaziale; In questo modo lo studente viene fornito con un'idea più specifica della modellazione delle informazioni spaziali. Va notato che la maggior parte delle discipline non sono spaziali e alcune non sono a conoscenza del fattore spazio. Il modulo è stato progettato per superare questa carenza e allo stesso tempo mostrare come il ragionamento e la modellazione spaziali possano essere implementati nei programmi informatici.

MódulOppure 3: fonti di acquisizione e dati spaziali

Il modulo si focalizza sull'acquisizione di dati spaziali, i loro rispettivi principi e tecnologie. La qualità dei dati è direttamente correlata ai metodi di acquisizione applicati; Pertanto, vengono presentati concetti e metriche di qualità. Il rapido aumento della geodata e la sua disponibilità richiedono non solo standard di qualità, ma una lettura della sua origine e del suo scopo serve a rendere necessaria la gestione di metadati, tra i quali per una ricerca efficiente. Il modulo si conclude con una discussione sulle questioni legali ed etiche coinvolte.

MódulO 4: Gestione del progetto

Inizialmente il GIS era considerato una sfida affrontata attraverso il progresso tecnologico. Oggi si riconosce che l'ambiente organizzativo è forse il fattore chiave per il successo di un'implementazione o di un progetto GIS, tuttavia è importante notare che i progetti sono più che strutture organizzative per raggiungere gli obiettivi operativi. Osservando il processo top-down della pianificazione strategica aziendale, che conduce a specifiche attività nel piano aziendale, è possibile riconoscere l'orientamento al progetto come parte centrale. La gestione dei progetti è una disciplina in cui gli obiettivi vengono definiti e gli obiettivi sono raggiunti, <allo stesso tempo viene ottimizzato l'uso delle risorse (tempo, denaro, talento umano, spazio, ecc.) Nell'ultima parte del corso vengono discussi gli argomenti come GIS nelle organizzazioni e nella pianificazione, senza lasciare da parte criteri di gestione della qualità e aspetti legali, concludendo con la menzione di innovazioni nel mercato della geoinformazione.

MódulOppure 5: Basi di dati spaziali

Il modulo stabilisce le basi per l'organizzazione dei dati all'interno di un sistema di gestione del database DBMS. Il contenuto propone anche tecniche e strumenti per la progettazione di un DBMS. Vari tipi e architetture di DBMS sono discussi con particolare attenzione ai database relazionali / orientati agli oggetti e agli oggetti relazionali. Presenta anche l'uso di Structured Query Language (SQL) sia dal punto di vista della logica necessaria per poter consultare un database relazionale sia per definire la sua struttura. La seconda parte del modulo è dedicata a geoDBMS, ovvero database che funzionano specificamente come repository di dati spaziali. In particolare, viene riesaminata la rappresentazione di oggetti semplici e l'efficiente accesso multidimensionale ai dati spaziali. Si conclude con l'esposizione di concetti di magazzino (grandi archivi strutturati) e i vantaggi del data mining (ricerca di dati organizzata).

Módulo 6: Cartografia e Visualizzazione

Questo modulo si concentra sullo scopo, la parsimonia e il design. Ciò significa che cosa, perché e come comunicare spazialmente. Cartografia e GIS sono qui visti come strumenti per scopi di comunicazione. Il recente utilizzo del calcolo in cartografia e successivamente in GIS ha notevolmente modificato la progettazione e la presentazione di mappe e diagrammi. Nel modulo vengono esaminati i fondamenti della cartografia e della comunicazione visiva. Metodi di visualizzazione statica, dinamica, e del suolo, nonché sorvoli virtuali sono nella lista di discussione, anche comprese le tecnologie di prossima generazione, come gli strumenti di visualizzazione embedded e 3D rendering di oggetti spaziali.

MódulO 7: analisi geografica

L'analisi spaziale è una delle componenti più importanti di qualsiasi sistema GIS. Il processo di analisi dei dati geografici è chiamato analisi geografica o analisi spaziale. È utilizzato per valutare, stimare, prevedere, interpretare e comprendere le informazioni geografiche. Il modulo presenta i concetti principali dell'analisi spaziale e la spiegazione delle funzionalità - strumenti di analisi e loro classificazione, che appaiono con molti esempi ben illustrati. Il modulo fornisce un'attenzione particolare nei temi dell'algebra della mappa, dell'analisi a distanza, dell'analisi della rete topologica, dell'analisi dell'interpolazione e dell'insieme di fuzzy, tra gli altri. Il tema si conclude con la discussione di modelli per il supporto spaziale nel processo decisionale SDSS e come questi si basano sui risultati dell'analisi geografica.

MódulO 8: Metodologie di studio

Il modulo fornisce allo studente le linee guida per la preparazione obbligatoria del Master Thesis, fornendo anche le più importanti conoscenze di base per lavorare in modo scientifico. Le metodologie comprendono sia le basi della teoria della scienza, sia suggerimenti utili per il lavoro bibliografico e il processo di scrittura. Gli obiettivi del modulo sono l'introduzione alla teoria della scienza, incluso il posto della geoinformatica nell'ambito delle discipline scientifiche, l'agevolazione del lavoro bibliografico scientifico attraverso l'introduzione di tecniche di lettura e di lavoro, presentazione Dei principi dell'uso di fonti e metodi scientifici, introduzione alla formulazione e test delle ipotesi, presentazione delle caratteristiche essenziali per la configurazione delle opere scientifiche e introduzione nelle tecniche di presentazione (colloquio, poster).

MódulO 9: Statistiche Spaziali

Questo modulo si concentra sulle statistiche e sulla loro importanza per l'uso appropriato del GIS, sottolineando le differenze tra statistiche e statistiche spaziali. Inizialmente, riesaminano i fondamenti della descrizione e dell'analisi statistica, seguiti da un capitolo sulle statistiche descrittive spaziali. Vengono anche introdotti e discussi metodi e tecniche per elaborare i dati statisticamente, ad esempio mediante autocorrelazione spaziale, distribuzione spaziale, analisi a punti, analisi di dati statistici poligonali, analisi di cluster e superfici di tendenza. Indaghiamo inoltre sulla necessità e sulle metodologie per arrivare a un'analisi qualitativa dei dati (ad esempio, analisi dei dati spaziali esplorativi - ESDA). Le geo-statistiche sono presentate alla fine del modulo, con particolare attenzione a Kriging e ariografia.

Módulo 10: Infrastrutture di dati spaziali - IDE

Attualmente, in tutto il mondo, vengono creati progetti per costruire infrastrutture di dati spaziali. Il suo obiettivo è migliorare l'accessibilità ai dati geospaziali. Con lo spostamento del paradigma, i sistemi di spostamento ai servizi, le infrastrutture di dati spaziali, il mercato dei dati spaziali / data warehouse e di GeoMarketing, sono stati pronunciati come termini chiave nel campo GIS. In questo modulo vengono presentati i concetti chiave che supportano e valutano l'impatto politico ed economico della geo-elaborazione distribuita e del processo OGC (Open GIS Consortium). Il modulo presenta anche gli aspetti tecnologici e metodologici quando implementa gli sviluppi su WMS, WFS, XML e GML tra altri nuovi standard per comunicare globalmente le informazioni geografiche dalle piattaforme INTRANET, INTERNET e MOBILE.

Apprendistato e lavoro accademico

Attraverso questo modulo lo studente dovrà iniziare a mettere in pratica le conoscenze acquisite durante tutto il programma, combinate con la sua esperienza professionale per ottenere risultati pratici e applicati. Si intende inoltre incoraggiare lo studio indipendente per l'acquisizione di conoscenze in specifici campi di interesse per ogni studente. Infine, è incoraggiata e riconosciuta la partecipazione della comunità accademica a conferenze, corsi esterni e formazione relativa al settore dei GIS.

Moduloelettivi

Lo studente può scegliere i moduli specializzati in diversi campi di applicazione in GIS secondo la seguente offerta accademica. La maggior parte dei moduli elettivi si concentrano specificamente sull'applicazione di GIS in America Latina.

Ogni modulo elettivo concede agli studenti sei (6) crediti ECTS.

ArcGIS per Geoprocessing del server con Python GIS e Remote Sensing

SIG nella sanità pubblica

SIG, Rischi e disastri

SIG nello Sviluppo Comunitario / Territoriale

SIG nei servizi comunitari

SIG e l'agricoltura

SIG e Ambiente

ORACLE Spatial

Sviluppo delle applicazioni (utilizzando Java) Sviluppo di applicazioni con OSM

Tesi di Master

Lo studente sceglierà il suo argomento di ricerca per sviluppare un progetto finale GIS, secondo il suo interesse, applicando le conoscenze acquisite in tutto il programma.

UNIGIS America Latina offre programmi Educación a distanza in GIS in spagnolo per professionisti in America Latina. Gli studenti si qualificano per un Master of Science Europeo (M.Sc.) in GIS, un Master in GIS; o il Professionista UNIGIS, Specializzazione in GIS, con il Università di Salisburgo, Austria e unire più di 500 laureati che sono diventati leader e esperti in istituzioni, organizzazioni e aziende a livello nazionale, regionale e globale.

A livello regionale, UNIGIS ha nodi in diversi paesi dell'America Latina, almeno nei seguenti paesi e università:

  • Argentina: Università di Belgrano (UB)
  • Brasile: Università dello Stato di Rio de Janeiro (UERJ)
  • Cile: Università di Santiago del Cile (USACH)
  • Colombia: Università ICESI
  • Ecuador: Università di San Francisco di Quito (USFQ)
  • Messico: Universidad Autónoma Metropolitana (UAM)
  • Perù: Università Nazionale Federico Villarreal (UNFV)

unigisuniversidades

È probabile che il Master GIS Online presentato qui ti presenti con dubbi quali:

  • Come mi registro?
  • Quanto dura la padronanza?
  • Quanto costa e quali metodi di pagamento sono disponibili?
  • È totalmente online o miscelato?
  • Quando inizia il ciclo successivo?

Compila il modulo e ti verranno inviate le informazioni su come procedere.

11 risponde a "Master online in sistemi informativi geografici"

  1. Sono interessato a conoscere i costi e se esiste qualche tipo di borsa di studio, sconto o finanziamento.

    Tutti i maestri sono online?

    In Messico, come si garantisce il Master?

  2. Ciao, penso che sia un programma eccellente, ma mi piacerebbe conoscere i costi e se gestiscono qualche tipo di borsa di studio.

  3. Buona sera vorrei partecipare, ma ho il costo, non avrò una borsa di studio per 50% da applicare e non ho il programma che ho provato a scaricare e non posso.

    grazie

    Esteban

  4. Voglio le informazioni di un maestro .. Grazie

  5. Vorrei ricevere maggiori informazioni sulla maestria.

  6. SONO MOLTO INTERESSATO A RICEVERE INFORMAZIONI SUL MASTER

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.