steroidi Pointools Bentley Descartes

Descartes è il prodotto Bentley equivalente (in parte) a ciò che Raster Design fa da AutoDesk. Di solito l'utilità più grande che è stata promossa finora è l'elaborazione delle immagini, sebbene abbia molto di più da offrire Ricordo a malapena di aver parlato un paio di volte sulla creazione dati vettoriali dai disegni scansionati e anche circa la fusione di immagini con poligoni di clipping.

large_scalable_terrain_model_extraction

Ma Bentley vuole portare questo software ulteriormente su un argomento molto all'avanguardia: nuvole di punti, un problema in cui hanno insistito per l'anno scorso, nella misura in cui all'ultima conferenza di Amsterdam hanno usato la frase metaforica "Steroidi per Bentley Descartes" . 

Vediamo due strategie che sembrano notevoli in questo sforzo da parte dei modelli I e dei loro torna al talento.

 

L'acquisto di Pointools Ltd

Questa è un'azienda che ha sviluppato uno dei prodotti più innovativi nella gestione delle nuvole di punti. Nonostante sia uno strumento giovane, è cresciuto sorprendentemente grazie alla sua disponibilità a lavorare simultaneamente con i grandi produttori di apparecchiature e software.

Metà della sua crescita è stata ottenuta con Pointools Suite, uno strumento molto interessante per la gestione dei dati con sorprendente agilità, un requisito essenziale in questi file dove non ci sono migliaia di dati ma milioni. Le funzionalità di base sono diventate piuttosto attraenti, in questioni come il filtraggio di ostacoli non necessari, il filtraggio intelligente con ricolorazione e l'animazione di alta qualità.

bentley scarta

Il resto è stato ottenuto con Vortex che include un'API su cui sono stati integrati non solo Bentley ma AutoDesk, Rhino, Sketchup, anche Trimble, Leica, Topcon tra gli altri. Forse l'aspetto più interessante era l'interoperabilità ricercata che, aggiunta alla compattezza dei file e al ricco contenuto, lo rendeva molto attraente.

bentley scarta

La ricerca del talento umano

Ma per Bentley c'è molto di più di un ottimo strumento per riflettere su questa questione. I due geni dietro Pointools sono stati strategicamente seguiti, uno di loro Joe Croser, che è stato Direttore del marketing internazionale di Bentley tra il 2005 e il 2010, quando è passata da un'azienda da 300 milioni a 500 milioni.

Croser ha lasciato Bentley e tra il 2010 e il 2011 come Vice Presidente di Pointools ha sviluppato una strategia di crescita e penetrazione del mercato che ha aumentato le vendite del 90% e ha aumentato il valore del prodotto del 50% fino a quando non ha concluso il suo atto magistrale con il acquisto dell'azienda da parte di Bentley Systems nel 2011. Ora Croser ha una sua azienda: Oundle Group, dove ha portato Larry Reagan, un'altra ex Bentley e si dedicano a quello che sicuramente sanno fare: aiutare le aziende a crescere.

L'altro personaggio dietro la crescita di Pointools è stato Faraz Ravi, co-fondatore e CEO per quasi 10 anni dopo l'acquisto è diventato il direttore dei prodotti all'interno di Bentley Systems.

Sebbene Bentley non abbia continuato con Joe Croser Bentley, l'intuizione ci dice che ha continuato a riconoscere la sua abilità. Ha accettato l'alleanza di lavorare insieme per Bentley per integrare l'API Vortex e alla fine ha acquistato il prodotto completo, compresa l'azienda. Questo si chiama riconoscere che un talento è fuori dalla nostra portata ma non il suo prodotto.

Nel caso di Faraz Ravi, solo pochi giorni fa è stato integrato come Presidente del Comitato internazionale per i sistemi di imaging 3D noto come ASTM, dove vengono prodotti gli standard per questo argomento. Posizionare quel pezzo in quel luogo renderà la maggior parte degli sforzi di interoperabilità che sono stati raggiunti con Pointools adottati negli standard di questa linea che tra l'altro ha un potenziale irreversibile e una graduale integrazione con il telerilevamento.


 

advanced_point_cloud_data_management

3DTextureforBuildingsQuindi, con la Serie Seleziona 3, disponiamo di un Descartes che oltre l'elaborazione dati raster integra la creazione, la modifica, la modellazione e la modellazione delle nuvole di punti.

  • Con logica di lavoro Microstation. Ad esempio, è possibile selezionare due assi punto, utilizzando una recinzione che filtra gli ostacoli, quindi deformare una superficie di una faccia 3D di un oggetto e quindi allungare se necessario per estenderla a una parte di faccia esistente che ha una forma irregolare. Quindi crea un pulsante destro per trasformarlo in una texture riutilizzabile.
  • Con l'efficienza della piattaforma di V8i che permette di rendere l'efficienza della gestione dei dati un periodo piuttosto lungo, la ragione ha portato ad alta fedeltà grandi società di ingegneria e architettura che è abbastanza ben posizionate Bentley.
  • Con l'incorporazione delle funzionalità di Pointools che smetteranno di essere chiamati per essere gli steroidi di Descartes.

Vedremo come riescono a posizionarsi al di là dei paesi sviluppati in cui la modellazione delle città intelligenti è un'ondata di interesse, ma nei nostri paesi rallenterà il priorità su questioni fondamentali di settore geospaziale e dove molti sforzi sono persi dalla nostra debolezza le carriere amministrative e la piccola visione dei funzionari in posizioni decisive.

Ulteriori informazioni su Bentley Descartes.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.