Corso su mercati fondiari informali e regolarizzazione

  • Come vengono definiti e misurati gli insediamenti informali (le dimensioni di)?
  • Come vengono prodotti gli insediamenti informali? 
  • Quali sono i limiti delle possibilità (valutazione dell'efficacia) dei programmi di regolarizzazione? 
  • Quali sono i cambiamenti e le tendenze della natura degli insediamenti informali in America Latina?
  • Perché la produzione dell'informalità persiste nonostante l'enorme quantità di risorse investite nei programmi di regolarizzazione, miglioramento e produzione abitativa?
  • Quando e come (in quali condizioni socio-politico-istituzionali) possono essere formulati e implementati programmi di regolarizzazione e miglioramento? 
  • Chi dovrebbe pagare e come per i programmi di regolarizzazione? 
  • Quale impatto hanno i programmi di regolarizzazione e di miglioramento sulla prevenzione di nuovi insediamenti irregolari? 
  • Quali sarebbero alcuni elementi desiderabili e / o indispensabili di politiche dirette o indirette per attenuare l'informalità?

pianificazione territoriale

Se queste sono domande a cui sei interessato a trovare risposte o approssimazioni di ciò che pensano gli esperti in Land Use Planning and Planners: il Lincoln Institute of Land Policy svilupperà la decima edizione del

Corso di sviluppo professionale sui mercati informali del suolo e regolarizzazione degli insediamenti in America Latina

Che si terrà a Montevideo, Uruguay, il 4 a 9 dicembre 2011 (Domenica a Venerdì), in collaborazione con l'integrazione del programma di insediamenti informali (PIAI), il Ministero degli alloggi, della pianificazione territoriale e l'ambiente dell'Uruguay, e il Programma del Programma delle Nazioni Unite per gli insediamenti umani (UN-HABITAT).

Questo corso ti offre l'opportunità di esaminare i processi di informalità e regolarizzazione del possesso di terreni dall'America latina e da altri paesi. aree di analisi includono la comprensione dei legami tra mercati fondiari formali e informali, gli aspetti preventivi della informalità del quadro delle politiche abitative e l'accesso al suolo urbano, così come aspetti giuridici ed economici connessi con la sicurezza della permanenza in carica. Il programma si occupa anche di altri argomenti quali i diritti di proprietà e di soggiorno; strumenti di politiche alternative; nuove forme istituzionali e procedure di gestione che permettano modi alternativi di attuazione di programmi e progetti, compresa la partecipazione della comunità; e la valutazione dei programmi sia a livello di progetto che di città.

Il corso è rivolto a professionisti esperti latino-americani coinvolti nel enti pubblici, ONG, società di consulenza, funzionari governativi, membri dell'esecutivo, legislativo e giudiziario, così come i ricercatori e studiosi coinvolti nell'analisi dei mercati fondiari e le questioni relative al informalità e insediamenti informali.
La scadenza per la domanda chiude la 7 ottobre 2011

Per ulteriori informazioni, visitare la pagina del corso attraverso il seguente link questo link che porta ad una pagina dove il documento ha chiamato Chiamata e informazioni, che spiega gli obiettivi e gli argomenti da affrontare, nonché le informazioni di base relative ai termini di applicazione e partecipazione.
Sicuramente per molti il ​​corso sarà di interesse e quindi cogliamo l'opportunità di diffonderlo, mentre speriamo di farlo tra i tuoi colleghi e le relative istituzioni.
Per informazioni e ulteriori informazioni, contattare:

  • Contenuti dell'insegnamento: Claudio Acioly (Claudio.Acioly (at) unhabitat.org)
  • Processo e compiti di applicazione: Marielos Marin (marielosmarin (at) yahoo.com) 

pianificazione territoriale

Anche per essere a conoscenza di corsi simili promossi dal Lincoln Institute, puoi seguirli su Facebook e Twitter.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.