GML aprire un file con QGIS e Microstation

Il file GML è uno dei formati più apprezzati dagli sviluppatori e dagli utenti del GIS, poiché oltre ad essere un formato supportato e standardizzato dall'OGC, è estremamente funzionale per il trasferimento e lo scambio di dati nelle applicazioni web.

GML è un'applicazione del linguaggio XML per scopi geospaziali, il suo acronimo sta per Geography Markup Language. Con questo è possibile inviare un file di testo, un file vettoriale e persino immagini utilizzando GMLJP2. La sua logica si basa sulla definizione di una struttura di nodi (ciò che vi è rappresentato) e sui dati stessi, in modo che un programma GIS durante la lettura di un file GML ne interpreti prima il profilo delle caratteristiche e poi visualizzi i dati geografici contenuto lì.

Immagine

L'esempio dell'immagine precedente è equivalente a una transazione di manutenzione catastale, che include una proprietà nella sua condizione iniziale, e lo stesso di due oggetti una volta che è stato smembrato, con le sue informazioni alfanumeriche del proprietario.

Come leggere un file GML utilizzando QGIS.

Questo è semplice come solo il software libero può fare:

  • Livello> aggiungi livello> aggiungi livello vettoriale> esplora

Qui viene selezionata l'opzione GML, ecco.

Immagine

Per salvare un livello in QGIS come un file GLM, fare clic con il pulsante destro del mouse sul livello, salvare come e scegliere l'opzione GML.

Qui è necessario definire alcune configurazioni, ad esempio:

  • È un sistema di riferimento, che può essere quello che ha già definito il livello.
  • La codifica dei caratteri, Latin 1 è ideale per non avere problemi con accenti e lettere ñ nel nostro contesto ispanico.
  • Il formato è importante, usando GML 3 sarà molto più stabile se vogliamo essere letti da altri programmi o diffondersi tramite Geoserver.
  • Inoltre, deve essere stabilito se vogliamo che lo schema sia incluso nello stesso file o separatamente. In caso di lettura con Bentley Map, è necessario che questo sia separato, come spiegato in seguito.

Immagine

Come leggere un file GML con Microstation V8i

Questa funzionalità può essere eseguita solo con applicazioni GIS Microstation, ad esempio Bentley Map, PowerView, Bentley Cadastre o simili.

Nel mio caso, se uso Bentley Map, è fatto in questo modo:

Immagine

  • File> Importa> Tipi di dati GIS ...

Come potete vedere, anche qui puoi chiamare strati spaziali serviti come Servizio Web Feature WFS, Oracle Spatial, SQL Server.

I file SHP non hanno importanza quando si aprono nativamente.

Nel caso di file GML, aggiungere il file GML ...

Nel pannello che appare, sarà necessario selezionare se il file schematico è separato. Il file dello schema Bentley è noto come XSD.

Una volta eseguita questa operazione, fare clic con il pulsante destro del mouse sulla routine Import1 e selezionare Anteprima solo per visualizzarla o Importa per riportarla alla mappa.

Immagine

Quando si interroga l'oggetto con il pulsante "Analizza", contrassegnato come una coppia di occhiali e toccando l'oggetto, i dati tabulari vengono sollevati sia come casella che come codice xml, come mostrato nell'immagine seguente.

Per esportare in GML si segue la seguente procedura:

  • File> Esporta> Tipo di dati GIS ...

Immagine

In entrambe le forme, con QGIS e Bentley Map, è possibile modificare facilmente GML come qualsiasi file vettoriale, nonché i suoi dati alfanumerici.

2 risposte a "Apri un file GML con QGIS e Microstation"

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.