Confronto tra i server della mappa (IMS)

Abbiamo parlato di un confronto in termini di prezzo, di varie piattaforme di map server, questa volta parleremo del confronto in funzionalità. Per questo utilizzeremo come base uno studio di Pau Serra del Pozo, dell'Ufficio tecnico di cartografia e GIS locale (Consiglio provinciale di Barcellona) e sebbene l'analisi si basi solo sugli strumenti che sono distribuiti nel mercato, può essere utile al momento di decidere per spendere soldi. È necessario comprendere che nella funzionalità del servizio mappe, si intende solo leggere e organizzare i dati GIS in modo tale che un browser Web possa visualizzarli con determinate funzionalità "di base". Tra queste funzionalità "di base" comprendiamo: -Visualizzazione, identificazione, interrogazioni e connessione remota. -Combinazione di strati, calcolo del percorso, edizione "redline", stampa in scala.

MapXtreme (Mapinfo)mapinfo mappaxtreme

 

ArcIMS(ESRI)
arcims esri
GeoWeb Publisher (Bentley)
editore di bentley
MapGuide (AutoDesk)
MapGuide
Geomedia Webmap (Intergraph)
Immagine
GIS collettore
Accesso ai formati CAD Non legge i dati CAD nativi Richiede ArcMap Server Basta leggere i formati Microstation Geographics e Oracle Spatial Richiede Desing Server, legge solo DWF Leggete quasi tutti i formati CAD / GIS ad eccezione di Mapinfo Quasi qualsiasi formato, ma all'interno del DB.
Clienti richiesti Non richiede componente aggiuntivo Richiede un plugin Java Richiede solo un plug-in gratuito (VPR) Richiede un'applet Java Richiede un'applicazione proprietaria di Micrografx IIS che viene fornito con Windows
Leggi Oracle Spatial si sì, anche nativo di SQL Server 2008 si si si Sì, quasi tutti nativi.
Possono essere memorizzati in NT e Linux Sì, permette entrambi Sì, permette entrambi si si si No, solo Windows tramite ASP.
Indipendenza rispetto allo strumento GIS no Richiede un ArcView come un server di dati no no no Si
Hanno maghi si si sì, anche se richiede la programmazione Sì, richiede la programmazione no Si

Una scelta migliore è difficile, specialmente perché il documento ha un ritardo di tempo, anche se sono alcune delle conclusioni:

  • Se valuti di evitare il problema di dover installare un plug-in, l'opzione migliore è MapXtreme.
  • Se è necessario pubblicare formati CAD o SIG soggetti a costante manutenzione, Geomedia Web o ArcIMSSono l'opzione migliore.
  • Se vuoi mostrare la cartografia in formato CAD, senza molte funzionalità avanzate, Bentley Editore Geoweb y MapGuideSono la migliore alternativa.
  • Se state cercando soluzioni compatibili con Windows NT e UNIX, le soluzioni migliori sono MapXtreme y ArcIMS
  • Se vuoi semplicità ed economia, Manifold GIS
  • Naturalmente, questo è con software proprietario, in opensource MapBender, MapServer, GeoServer o MapGuide OpenSource risolvono e in molti casi con maggiore capacità rispetto alle soluzioni pagate.

I prezzi? prima di parlare di loro, anche se Geomedia non c'era, ma Cadcorp era lì. È sorprendente che quasi tutto ciò possa essere fatto da piattaforme open source, quelli che non sono popolariAnche se un reparto catasto di un paese richiede una decisione da uno strumento di mercato, spesso per la sostenibilità ... e altri giochi attraverso il buio 🙂 sperare l'analisi sarà utile a qualcuno, per fondersi in più.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.