Quello che non hanno detto circa il meteorite Russia

Dopo quasi due giorni di contatto con un analista dell'intelligence del National Reconnaissance Office (ONR), un team di esperti sta confermando un'interessante scoperta in base a quanto hanno prelevato dalle profondità del lago dove è caduto il meteorite russo, che dopo le dichiarazioni aveva suggerito che si trattava di un missile nordamericano; e che è stato intercettato dalla tecnologia antimissile dei russi. Utilizzo del nuovo sistema di osservazione della Terra (SOT) della NASA -che include una raccolta di satelliti che monitorano costantemente il pianeta per individuare i cambiamenti climatici, usando le tecniche di telerilevamento molto comuni- ha trovato gran parte del meteorite sotto la superficie congelata del lago di Shebarkul, in una zona di profondità relativa.

Per distrarre, sono state generate idee diverse, come quella che è esplosa nell'aria, e sono stati mostrati piccoli crateri che non coincidono con la massa di quella palla di fuoco. Ma il team di ricerca è riuscito a rilevare che il meteorite contiene fossili di insetti molto simili a quelli sulla Terra. Si afferma prematuramente che si tratta di vita extraterrestre, tuttavia la scoperta è qualcosa di cui la NASA e altre organizzazioni hanno disperatamente bisogno, dal momento che la sua credibilità è messa in dubbio da alte personalità che hanno l'idea di smantellare alcuni dipartimenti della NASA .

Quattro scienziati civili sono stati inviati per confermare e studiare la scoperta, prima che la scoperta sia resa pubblica. Per ora, uno degli scienziati ha avvisato di qualcosa che ha visto nell'acqua gelata del buco da cui è stato estratto il meteorite e, prima di avvertire gli altri scienziati, è stato fermato da forze speciali. Gli altri tre scienziati insieme a Rachell Sexton vengono inviati al di fuori della base per verificare che il foro sia sigillato per scartare l'idea.

Se vuoi leggere il resto, non c'è niente da fare per comprare il libro perché è molto buono per un viaggio noioso come quello che ho adesso.

Il libro è chiamato The Conspiracy e il suo autore è Dan Brown e viene acquistato in e-book da soli 7 Euro.

 

... Con le scuse per coloro che stavano leggendo con molta emozione, ecco alcune risposte di base per un amico che mi ha inviato domande che vanno via dal nostro tema e che ovviamente spezzano il filo conduttore suggerito dall'argomento dell'articolo.

cratere meteorico

Quanto era vicino l'asteroide e quante pericoli ha causato?

I due fenomeni hanno rappresentato un rischio impressionante per il nostro pianeta, niente di nuovo ma con il ruolo svolto dai media diventa più isterico.

  • Nel caso dell'asteroide 2012 DA14 con il semplice fatto di sapere che è passato ad una distanza 13 volte più vicina dell'orbita della luna (27,700 chilometri), quasi la distanza alla quale si trova la costellazione di satelliti con cui opera il nostro GPS ... ci dice che eravamo relativamente vicini . E considerando che aveva un diametro di 45 metri ... inutile dirlo.

Ma sappiamo che gli scienziati hanno un livello interessante di capacità di prevedere l'avvicinarsi di uno di questi amici in futuro; capito, ovviamente, una volta che viene rilevato che viene direttamente alla terra, si deve fare poco o nulla, piuttosto che essere affidato al più alto.

Quanto è pericoloso il meteorite russo?

  • L'altro caso è un po 'più stressante, visto che è un'auto da corsa di circa 17 metri nella sua parte più lunga, e ci coglie di sorpresa. Si dice che molti come questi accadano spesso, la differenza è se si avvicinano a luoghi popolati e, naturalmente, la tecnologia disponibile a tutti per registrare video, scattare fotografie o catturare immagini satellitari svolge un ruolo importante adesso.

Quanto è probabile che lo vedremo più spesso?

Non dobbiamo prendere l'isteria dei cospiratori, questi fenomeni sono molto comuni.

Il motivo per cui questo meteorite non è stato rilevato come asteroide, è perché i sistemi sono di solito fatti per identificare corpi più di un chilometro di diametro. Con la vista della superficie della luna, siamo assaliti dalla conclusione che la terra deve essere stata anche l'obiettivo di molti impatti.

Ma la terra ha un'atmosfera che è la nostra migliore protezione, come puoi vedere in quell'immagine inquietante, quell'esplosione a quell'altezza ci ha causato a malapena l'onda d'urto del suono ed è stata quella che ha rotto le finestre della città di Chelyabinsk che fino a quando allora era sconosciuto a tutto il mondo; sebbene sia in dubbio se si sia verificata questa esplosione o quella dell'impatto; con quello che avrebbero dovuto mostrarci un cratere più gigantesco. Ma immaginiamo che avrebbe esploso l'impatto con la superficie ... 9 Hiroshima insieme ci racconterà un'altra storia, almeno nell'area degli Urali.

L'altro motivo per cui ci sono meno impatti registrati è che la maggior parte della terra è coperta da acqua, dove molti dei meteoriti cadono di sicuro; e altri in luoghi isolati.

La scia di un oggetto che cade è vista sopra la città degli Urali di Chelyabinsk, febbraio 15, 2013, in questa immagine fornita da www.chelyabinsk.ru. Circa le persone 400 sono rimaste ferite quando un meteorite ha sparato attraverso il cielo nella Russia centrale venerdì lanciando palle di fuoco che si schiantano sulla Terra, rompendo i finestrini e attivando gli allarmi delle auto. REUTERS / www.chelyabinsk.ru / Handout (RUSSIA - Tag: DISASTRO AMBIENTE IMMAGINI TPX DEL GIORNO) EDITORI DI ATTENZIONE - QUESTA FOTO È STATA FORNITA DA UN TERZO PARTE. REUTERS NON È IN GRADO DI VERIFICARE INDIPENDENTAMENTE AUTENTICITÀ, CONTENUTO, POSIZIONE O DATA DI QUESTA IMMAGINE. NON SALARE. NON FILE. SOLO PER USO EDITORIALE. NON IN VENDITA PER CAMPAGNE DI MARKETING O PUBBLICITARIE. CREDITO OBBLIGATORIO. QUESTA FOTO È DISTRIBUITA ESATTAMENTE COME RICEVUTO DAI REUTER, COME SERVIZIO AI CLIENTI

Come una lezione imparata, abbiamo dovuto leggere un po 'di più, ed essere consapevoli che siamo così esposti come sicuro.

Siamo esposti a così tanti pericoli dietro l'angolo, come una motocicletta che ci colpisce, ci assalta mentre aspettiamo al semaforo, i politici distruggono la nostra sicurezza ... che se accade l'estremo che un meteorite cadrà direttamente su di noi teschio ... non c'è più niente di cui preoccuparsi.

Neppure nei debiti della carta di credito, o finire il master, o che metterà i sandali che abbiamo curato per molto tempo.

3 risposte a "Quello che non hanno detto sul meteorite russo"

  1. I russi ora hanno l'opportunità di uscire e dire la verità. Non possono continuare a nascondere e nascondere le verità che la gente deve conoscere; se ti vergogni della tua disabilità, non impedire a nessuno di farlo

  2. uufff Con l'ipocondriaco che sono, ho già creduto che il missile fosse vero

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.