Chronicle - FME World Tour Barcelona

Recentemente abbiamo partecipato all'evento FMN World Tour 2019, guidato da Con Terra. L'evento si è svolto in tre sedi spagnole (Bilbao, Barcellona e Madrid), ha mostrato i progressi offerti dal software FME, il suo tema centrale era il Gioco di trasformazione con FME.

Con questo tour, i rappresentanti di Con Terra e FME hanno mostrato come la loro crescita si sia basata sui requisiti e le richieste degli utenti per ciascuno dei loro prodotti, come FME Desktop, FME Server e FME Cloud. Inoltre, sono state presentate istituzioni statali e private che hanno mostrato le loro storie di successo, mantenendo alleanze con Con-Terra e l'uso costante di FME.

Sviluppo del giorno

La sessione è iniziata con un gioco per rompere il ghiaccio con i partecipanti, utilizzando il telefono cellulare, hanno risposto a una serie di domande relative ai trasformatori FME e sono stati assegnati premi a coloro che hanno risposto correttamente e rapidamente. Quindi, sono iniziate le dimostrazioni degli aggiornamenti dell'interfaccia.

Abbiamo fatto questo evento a Bilbao, Barcellona e ora andiamo a Madrid, siamo rimasti colpiti dal numero di persone che sono venute a partecipare all'evento, poiché in genere quelli che vengono sono utenti che vogliono conoscere le notizie che FME porta e come applicarle i tuoi progetti Siamo molto contenti della ricettività che abbiamo avuto. " Laura Giuffrida - With terra GmbH

Sembra molto curioso che un software in grado di eseguire processi che alleviano il carico di più strumenti che contiene un'applicazione GIS, non è ancora così riconosciuto - specialmente in Sud America - dove il numero di utenti è praticamente nullo, rispetto a diversi paesi dall'Europa e dal Nord America (Stati Uniti o Canada). FME Desktop Software, è ben noto per avere una semplice interfaccia e strumenti che forniscono una grande esperienza utente.

Per dare un'idea che va, iniziamo dicendo che supporti e processi più tipi di formati di dati da una forma (.shp), CAD (.dxf, .dwg), formati non spaziali come i database, o dati di modellazione 3D come BIM. Quindi, ciò che rende FME, può pulire tutti i tipi di errori o circostanze che quando li inserisci in un GIS può creare gravi problemi. Uno degli esempi più evidenti - e sappiamo che molti analisti hanno attraversato questo- SIG sono errori di topologia, FME pulisce tutti questi errori a loro di entrare in ArcGIS o altro GIS, il PC non crolla con gli avvisi.

Oltre alla pulizia, FME è in grado di trasformare la natura dei dati e tutti gli elementi contenuti in ogni file: rinomina, aggiungi, rimuovi attributi, campi. Quanto sopra è possibile, con l'uso di più di trasformatori 450, progettati per ogni specifica esigenza, che può essere confrontato con altri utenti attraverso l'hub FME. Sono stati anche discussi nuovi componenti come pacchetti e progetti.

Gli espositori hanno sottolineato l'aggiunta di una serie di strumenti e funzionalità, ad esempio, i trasformatori associati all'elaborazione raster sono stati aggiunti al software, come ad esempio: RasterObjectDetector, RasterObjectDetectorTrainer e NaturalLanguageProcessor, e anche nuovi trasformatori focalizzati sull'apprendimento automatico.

Il vantaggio di FME è che supporta l'immissione e la gestione di più tipi di dati, e con questo è possibile risolvere tutti i tipi di circostanze ad essi associati. Laura Giuffrida - With terra GmbH

Per gli utenti vecchi e attuali di FME, di sicuro ricordo che il software aveva la funzione di decompressione incorporata, tuttavia, in questa nuova versione è possibile aggiungere i dati compressi e il sistema li leggerà, senza bisogno di estrarli in precedenza sul desktop, qualcosa di molto utile, dal momento che non tutte le applicazioni e i software accettano file compressi, il che si traduce in un risparmio di tempo nel completamento delle attività.

FME non è uno strumento di visualizzazione dei dati, è un software che si trova nel backstage del GIS o di altri sistemi, la sua forza risiede nell'elaborazione, nella pulizia dei dati attraverso l'uso di trasformatori. Infine, dopo aver eseguito ciò che è richiesto, lo riscrivi nel formato che ti serve. Laura Giuffrida - With terra GmbH

La maggior parte dei partecipanti agli eventi correlati a FME, sono coloro che hanno tempo utilizzando il software FME come punta di diamante per i loro progetti (aziende o governi), sia a livello locale che nazionale. Quest'anno l'assistenza è stata un po 'più ampia, era evidente che c'erano persone nella stanza che non hanno mai usato l'applicazione e hanno partecipato a conoscere i suoi benefici, un vantaggio per Con Terra e FME.

Per catturare i partecipanti, ha iniziato a indicare tutti gli aggiornamenti dei loro strumenti e l'incorporazione di nuovi. È iniziato con l'interfaccia, è possibile passare alla modalità dark, uno dei requisiti richiesti dagli utenti, anche miglioramenti nelle annotazioni, colori in base ai dati, finestre che possono essere organizzate per adattarsi all'utente.

Ha parlato anche dei formati è stato aggiunto DICOM (immagini di macchine che sono nel corpo umano), TopoJSON (con relazioni topologiche), WCS, l'estrazione e la lettura dei dispositivi GPS (Garmin POI), l'accesso alle API e Socrata nuovi connettori che faranno parte dell'hub FME, come ad esempio: AzureBlobStorageConnector, S3Connector o CityworksConnector.

FME legge e scrive i file i3s di ESRI

Analogamente, si aggiungono funzionalità correlate a raster studi Multitemporal dove le immagini vengono collocati -arrastrándolas cartella di origine e che il sistema esegue una scansione che mostra le variazioni, generando terminare un'animazione con tutte le immagini selezionate. Un altro aggiornamento molto accurato è quello relativo a ChangeDetector -precedentemente UpdateDetector-, utilizzato per determinare le modifiche tra una raccolta di dati e un'altra, è ora possibile determinare i margini di tolleranza dei dati. Inoltre, è stata aggiunta la possibilità di creare valori predefiniti in modo che l'utente, che richiede più volte un trasformatore, non debba eseguire l'intero processo dall'inizio, inserendo i parametri in ogni momento.

Le novità non erano solo legate al desktop FME, ma anche ad altri elementi come il server FME, in cui sono stati aggiunti elementi come: filtraggio record di progetto, gestione dei token, trasferimento di progetti FME Server nell'hub FME. delle regole di sicurezza della password e delle preferenze di configurazione dell'utente.

Inoltre, hanno parlato di migliorare uno degli strumenti più attesi, EsriReprojector, che in precedenza richiesto all'utente di avere la licenza di ESRI ArcGIS-ora questo aggiornamento non usa ArcObjects o richiedono più di licenza FME.

Se parliamo delle storie di successo presentate, c'erano diverse istituzioni che si riunivano per mostrare i vantaggi dell'uso di FME, con progetti come Pubblicazione e diffusione del topografica Mapping Comunale Città di Barcellona comunale Istituto Informàtica Comune di Barcellona, ​​era presente anche Nexus Geographics indicanti servizi dinamici come implementate e l'automazione dela gestione dei download dei metadati nell'IDE con FME Server .

Concesso in licenza su?

Siamo sicuri che chiedano, se FME richiede l'acquisto di una licenza, beh, tuttavia, alcuni analisti e utenti hanno sottolineato che acquistarlo non rappresenta una grande spesa, ma un investimento a lungo termine, per tutti i vantaggi che rappresenta per la generazione di progetti di ogni tipo e in tutti i tipi di aree. Per ulteriori informazioni sui prodotti Safe Software, gli sviluppatori FME, è necessario visitare solo il loro sito Web o blog dove la comunità esprime le sue preoccupazioni, risponde a come i processi vengono eseguiti e la descrizione di tutti i trasformatori e gli strumenti.

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.