Egeomates, anno nuovo, nuovo volto

Alla fine di la vacanza, al ritmo dei tamales e una torta di re avanzati avevo tempo per vedere alcuni amici buona ondata.

Mi riferisco a Los Blogos, tra naso fresco, granita al caffè e pisques tamales abbiamo parlato di uno dei progetti di questo 2009, una galleria di immagini per sfruttare le migliaia di foto lasciate dal mio vecchio Olimpus ... e lasciare qualcosa di arte nativa in quella che chiameremo poesia postale.

1logoNel passare La Bloga ha preso il suo tempo (47 minuti) per fare un lavoro di fotoritocco per il blog Geofumadas. Ecco quindi un'anteprima della nuova immagine del blog per l'anno 2009.

Il carattere

geofumadas32 È basato sulla traduzione inglese che un geofumed ha fatto in un'intervista l'anno scorso a Baltimora; Ha chiamato il blog "geo-smoke" evocando quei segnali di fumo con cui gli indiani comunicavano e che era uno dei suoi più grandi successi nelle telecomunicazioni.

Non era esattamente quello che ho inizialmente pensato quando gli ho dato nome Geofumadas, ma mi è piaciuto e alla fine l'abbiamo costretto ad adattarsi.

colori

Più colorato del precedente design basato sui toni della terra di Siena tostati, mantenendo sempre lo stesso modello primitivo di wordpress. Queste persone sono pericolose con un paio di marcatori, Corel Draw e una bottiglia di rompopo ... sì, sono grandiosi.

L'iconografia

Logo 1nube2minusvalidos 2europa Parte della fretta di La Bloga mi ha lasciato una collezione di icone che serviranno a dare identità a certi temi.

Contenuto

AUTOCAD200 Una delle raccomandazioni di La Bloga era l'integrazione di un nuovo modello ... parcgis200Ma questo è un po 'spaventoso perché non è solo integrare qualcosa per WordPress, ma per MU è dove è gestito Cartesianos, quindi per il momento difficilmente lavoreremo indici dei contenuti per accedere ai problemi globali in una singola voce.

Un paio di battaglie con un errore di Google Chrome che nel caricamento di file nei comandi cpanel:

Errore 2 (net :: ERR_FAILED): Errore sconosciuto.

Finalmente a farlo con Mozilla sono riuscito a risolverlo. Penso che sia un problema con la gestione dei frame dopo aver caricato i file.

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.