Georeferenziazione un'immagine di GoogleEarth

In precedenza aveva parlato di carica un ortofoto a Google Earth se sapessimo la sua georeferenza.

Proviamo ora in retromarcia, se abbiamo una vista in GoogleEarth, come scaricare e georeferenziarla.

La prima cosa è che sappiamo cosa è buono e perché non prima di Google Earth abbiamo già parlato di questo. Beh, la prima cosa è di avere la vista aperta e quello che vogliamo è scaricare quella immagine e georeferirla. È necessario disattivare l'opzione del terreno in modo che la vista non deformi l'implementazione tridimensionale, dobbiamo anche assicurarci che la bussola sia a nord e la vista verticale.

Immagine

1. Contrassegnare l'area di interesse

Devi creare una scatola con lo strumento poligono di Google Earth, negli angoli dello spazio che desideri tagliare. Poi ti avvicini abbastanza da ottenere le coordinate UTM, posizionando il puntatore dietro l'angolo, devi tenere a mente che l'accuratezza di Google Earth è intorno ai trenta metri, quindi non preoccuparti dei decimali.

Immagine

Ora andremo a tagliare la scatola, dobbiamo allontanarci in modo che i testi e la bussola non restino all'interno della scatola e facciamo la schermata di stampa con la tastiera e la copiamo per dipingere.

Immagine

A questo livello può essere tagliato in vernice, perché farlo con più precisione è uno spreco di tempo tra l'interno o l'esterno della linea rossa. Insisto, la prionizzazione di GoogleEarth non merita di combattere per pochi metri. Ora lo apriamo con Office Picture Manager (viene con Windws) per tagliare i bordi con più delicatezza con l'opzione di ritaglio e trascinare le estremità, lo faccio qui perché voglio migliorare un po 'il contrasto all'immagine.

immagine 24

Questa è l'immagine risultante con cambi di contrasto e luminosità.

2. Importare la casella a Microstation

Ora andremo a georeferenziare usando Microstation V8, copiamo i dati delle coordinate in excel per x, y, z e salviamoli in formato .txt per l'uso zero z. Questo è quello di non inserire i punti con il keyin a piedi.

ImmagineOra in Microstation se la palette di importazione dei dati xyz non è attivata, attivala con strumenti / toolbox e selezionala alla fine. Con questo strumento importiamo i punti dal file excel e basta, ora dobbiamo allungare l'immagine.

ImmaginePer rendere i punti più visibili è possibile modificare il colore e lo spessore del punto.

3. Georeferenziazione dell'immagine in Microstation

Immagine

Ora dobbiamo solo importare l'immagine, per questo usiamo il comando raster manager, con l'opzione "posiziona interattivo" e posizionalo all'interno dei quattro punti.

ImmaginePer allungarlo usiamo il comando warp, in opzione di quattro punti e indichiamo ogni angolo dell'immagine che contrassegna i punti a cui corrisponde.

Immagine Quando abbiamo indicato i quattro punti abbiamo cliccato destro sullo schermo e sei finito. L'immagine geografica georeferenziata. Ora da qui questa immagine può essere salvata con qualsiasi formato georeferenziato.

4. Frantumazione sulla pertinenza di questo

Insisto come ultimo consiglio, questa lunga procedura che ho spiegato per trascorrere un po 'l'ora di questo viaggio che mi ha già stanco. Non utilizzare questo per un lavoro serio, perché ciò non serve i dati di GoogleEarth. Per mostrarti un esempio, ho sovrapposto la mappa catastale.

Immagine

Aggiornamento per scaricare immagini in modo meno doloroso può essere effettuato collegandosi direttamente da sistema manifold oppure con Downloader di immagini di Google Maps

8 Risposte a "Georeferenziazione di un'immagine da GoogleEarth"

  1. Ciao, GEO.
    Dimmi se a georeferenza in google un'immagine è fatta lo stesso per georeferire un foglio di mappa o UTM in microstation perché ho molti e non posso adattare i punti GPS in loro. Cosa devo fare? Grazie GEO per tutto. BENEDIZIONI

  2. sono molto buoni i rapporti sempre Brindas, beh voglio che tu mi aiuti ho un MicroStation e non ho potuto registrare penso che abbia problemi il software ho se sei così gentile da inviarmi questo software si sarebbe obbligati tutti corazza vedere noi e continua a coltivare questo dono per insegnarvi a vederti presto

  3. da fa se qualcuno possa dirmi come georeferencio un'immagine di google eart ma in Idrisi Andes.

  4. come caricare l'ortofoto con Microstation v8 quando carichi uno mi dice che il file non è compatibile che accadrà?

  5. Ciao Bea
    lo strumento per rendere i poligoni viene in normale google earth, è nella barra superiore.

    Se non è visibile, attivalo usando «Visualizza / Barra degli strumenti» ed è il terzo pulsante

  6. Ciao,
    Ho una domanda sul passo 1, non posso distribuire il poligono per contrassegnare la casella .... Usi la GE PRO o la versione normale?
    In anticipo ti ringrazio per la tua pronta risposta,
    Saluti!

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.