Georeferenziazione di una mappa di Googlemaps con ArcMap

Prima di aver trascorso alcuni post, parlando di georeferenziazione di immagini o mappe utilizzando molteplice, autocad y microstation.

Per completare il ciclo, facendolo con ArcGIS, ho trovato un articolo di Adriano, che ci mostra la sequenza passo dopo passo.

Questa è la visualizzazione nelle mappe di Google, nella condizione della mappa.
Per vedere l'ortofoto, l'opzione "satellite" è attivata

geolocalizzazione di mappe google

Quindi questa immagine viene copiata tramite "printscreen" ei bordi vengono rimossi, in modo che gli strumenti di visualizzazione e visualizzazione della configurazione non siano visibili. (nell'altro post mostra come farlo se quello che hai sono utm coordinate o punti di controllo)

Googlemaps

Quindi viene inserito in Arcmap, tramite l'opzione "dati dell'annuncio", si presume che abbiamo una feature class, con gli assi stradali della stessa area. Dal momento che quando si entra nell'immagine non si sa dove sia, si fa clic con il tasto destro su di esso e si sceglie "zoom su livello", quindi è disponibile sullo schermo.

Attivare l'opzione "georeferenziazione" usando view / barre degli strumenti / georeferenziazione. Per avvicinarlo alla mappa o ai punti di controllo puoi aggiungerne uno, con un punto di origine e destinazione visibile sullo schermo, questo ti farà attivare l'opzione "tabella dei collegamenti" che puoi vedere, lasciare la stessa "fonte" e aggiungerla al punto di destinazione noto come «mappa» uno dei tuoi punti noti, quindi l'immagine sarà vicina all'area di interesse.

georeferenziazione in arcgis

Una volta che l'immagine e il livello di strada sono visibili, vengono definiti i punti di controllo; per questo è sufficiente fare clic sul punto (interpretato) dell'immagine e un altro clic sul punto conosciuto della mappa.
Questi possono essere in un file txt e possono essere inseriti utilizzando il pulsante "carica", ma è necessario averli in un formato separato da spazi del modulo "numero punto", "lunghezza origine", "latitudine origine", "lunghezza destinazione", latitudine di destinazione ".
Nel pulsante «visualizza la tabella dei collegamenti» puoi vedere ciascuno dei punti di controllo, in base ai dati che hai, puoi aggiungere abbastanza in modo che l'immagine si deformi il più vicino possibile alla forma delle strade.

caratteristica di classe arcgis

punti di controllo arcgis

Dopo che l'immagine acquisisce le trasformazioni "georeferenziazione / aggiornamento georeferenziazione" viene applicata.

georeferenziazione

immagine georeferenziale di arcgis

Idealmente, esportarlo in un formato che conserva la georeferenziazione, per quel tasto destro del mouse sull'immagine, quindi dati / esportare i dati e la formattazione, che possono essere IMG, TIFF o griglia ... anche piastrella viene scelto è fatto.

Qui puoi vedere il post completo (in portoghese)

15 Risposte a "Georeferenziare una mappa di Googlemaps con Arcmap"

  1. holaaa ... Sono interessato a questo argomento georeferenciar..pero q vorrei che hai fatto con Google earth..porfa e la 9.2 Argis ... una volta ho visto un mosaico di immagini q era stato ..todas Georeferences si dovesse google earth..gracias da tutto ... !!!

  2. come faccio a sapere dove dettano questi corsi

  3. È un ottimo sito, spero di collaborare quando posso, continua

  4. Da lì puoi cambiare la larghezza e l'altezza, quelli che metto sono esempi, sempre quelle misure sono in pixel

    si modifica anche l'url del file

  5. È necessario salvare il video in un determinato luogo del Web, in modo da disporre dell'indirizzo URL del file. Quindi lo inserisci in un semplice codice html per incorporare video come:

    <Object width = "450" height = "350"> <embed src = http: // tipo di file url = "application / x-shockwave-flash" width = "450" height = "250"> </ embed> </ object>

  6. il video è personale e voglio mostrare solo alcuni colleghi

  7. Voglio sapere come posso aggiungere un video a un marchio di pocision

  8. Ciao, qualcuno potrebbe dire come hai risolto il georeferenziazione? Ho provato e non smetto di aggiungere l'immagine, il resto dei passaggi non sono molto chiari, anche nella quarta immagine appare una barra degli strumenti apparentemente utilizzata e non so cosa sia.

    Grazie ....

  9. HELLO, VUOI POTTERE A SECONDA, MA LA TRUTH INTERESSANTE UN LOTTO DI GEOREFERING UNA IMMAGINE.
    POTREBBE ESSERE SCELTA DI QUESTA SEZIONE CON PIÙ DETTAGLIO. GRAZIE
    »Per avvicinarlo alla mappa o ai punti di controllo puoi aggiungerne uno, con un punto di origine e una destinazione visibili sullo schermo, questo farà sì che attivando l'opzione" tabella dei collegamenti "puoi vederlo, lasciare la stessa" fonte "e aggiungerlo al punto di destinazione noto come "mappa" uno dei tuoi punti noti, quindi l'immagine sarà vicina all'area di interesse. »

  10. Fai la schermata di stampa, poi la incollala in Mspaint, lì si taglia quello che non si utilizza e la registra come jpg sul disco rigido.

    Quindi lo chiami da Arcmap, con lo stesso pulsante "aggiungi dati" come quello che chiamerai una forma, e scegli l'immagine da dove l'hai salvata.

  11. Potresti spiegarmi a me il passo dopo aver fatto la scritta di stampa, dove salvo l'immagine e quanto la arcmap?

  12. cercare di seguire i passi e non riesce, la finestra di georeferenziazione non viene visualizzata con le opzioni abilitate

  13. Ora che si parla di esportare e menzionare le opzioni GRID, IMG o TIFF .... Come si potrebbe esportare in ECW con il plugin Ermapper installato?

    Non sono un utente di Arcgis, ma l'altro giorno mi è stata fatta questa domanda e non sapevo come farlo. Francamente, il modo di lavorare di Arcgis sembra completamente contrario all'usabilità.

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.