mappa georeferenziata dwg / DGN

zona nord utm Utilizziamo questo esercizio per spiegare alcuni dubbi lungo la strada su come assegnare la proiezione a una mappa CAD.

Utilizziamo l'esempio precedentemente costruito, in cui creiamo una maglia UTM della zona nord di 16 da un foglio Excel e creiamo con AutoCAD.

1. Le Unità.

Questo è il problema principale quando si lavora con uno strumento CAD convenzionale. Nel caso di AutoCAD, le unità di lavoro sono complesse da gestire per i semplici mortali, perché quando viene installata per la prima volta e viene eseguita, chiede: Sei un gringo? beh, non è così grezzo, ma chiedi se utilizzerai le unità in millimetri o pollici.

Il problema è che i nostri paesi ispanici l'unità è il metro, in modo da poter diventare complicato il mondo che per scopi di piani costruttivi non è significativo (unità sono unità) ... con qualche insignificanza quando si caricano blocchi o stili di linea richiedono una ridimensionamento. E anche se le versioni recenti di AutoCAD aiutano a questo problema, i file creati con versioni precedenti mantengono il problema delle unità quando desiderano georeferenziali.

Nel caso di Microstation, questo è configurato nel «unità di lavoro»Ma allo stesso modo continuano a essere file CAD senza georeferenziazione. Esiste un controllo migliore su ciò che Microstation riconosce come file seme (file di semi), dove vengono definite tutte quelle configurazioni ... che sebbene siano in grado di capirle all'inizio, aiutano molto più dei modelli di AutoCAD all'anlasso.

Ricorda che se stai lavorando con le coordinate UTM e la mappa è "georeferenziata" a una di quelle coordinate, quello che hai è un file con riferimento ad una griglia, ma non ha una proiezione o Datum che è quello che è noto come georeferenziazione o riferimento assoluto.

dgn riferimento

Nel mio caso, "per non complicarmi" con le unità AutoCAD, quello che faccio è aprire in Microstation una mappa del mio paese, di cui so che è georeferenziata, chiamo il riferimento al file AutoCAD (perché non richiede l'importazione) e seleziono il pulsante «Opzioni DWG» dove specifico che le unità di lavoro sono «Unità principali file seme», e soprattutto il «Metodo di attaccamento» cioè microstation mondiale coincidente«Mondo coincidente». E non importa se il dwg è stato lavorato in millimetri o pollici, il file riconosce le unità di lavoro della mia mappa dgn, quindi copiamo la mappa di riferimento al mio file e lo salvo con un altro nome, in questo modo so che la mappa ha le caratteristiche del mio file di semi.

... okay, è la mia complicazione ma funziona per me ... puoi cercare la tua perversione

2. Assegna proiezione

Di seguito è semplice, puoi fare entrambi con molteplice, anche se hai un pappagallo nella parte posteriore che vale $ 1,500 puoi anche farlo ArcGIS così lo fa Map3D, Microstation Geographics, Cadcorp...

Per crearlo con Manifold si crea un nuovo file, quindi si importa il file CAD «file / import / disegno«, Hai scelto l'opzione« dgn ». Ti chiede una scelta per i segmenti di curva, ai quali accetti il ​​valore che viene fornito per impostazione predefinita.

importazione manifold dgn

Quindi il file importato, elimino un punto e due righe che non sono il motivo per cui vengono create. Per quello fai solo «toccare ed eliminare«... Suoni quindi e cancelli con il tasto« cancella »🙂

proiezione utm

Per assegnare una proiezione, seleziona il componente, tasto destro del mouse e scegli «assegna proiezione»

assegnare la proiezione

Ricorda che non puoi scegliere "cambia proiezione" perché è un file CAD, che non ha proiezione.

Nel mio caso sceglierò "Universal Traverso Mercator", Zona 16 Northern Hemisphere e WGS84 come Datum.

UTM WGS84

3. Esportalo su Google Earth.

Questo è un buon modo per confermare che la mappa è ben georeferenziata, quindi la esporterò a kml (non è necessario assegnargli la proiezione di coordinate geografiche). Fare clic con il tasto destro del mouse sul componente già georeferenziato e scegliere l'opzione "esporta", scegliendo il formato kml.

Per creare le diverse zone, è sufficiente copiare il componente (senza georeferenziazione), quindi incollare, incollare, incollare, incollare, incollare, incollare, incollare ... quindi assegnare diverse aree a ciascun componente creato. (Il componente in combinazione è equivalente al livello)

Quindi apri i file kml con Google Earth, cambiate lo spessore e il colore della linea ... e tu hai le zone dal Messico al Venezuela e quelle della Spagna.
aree UTM

Da qui è possibile scaricare i file di questo esercizio in formati.dwg,.dgn V7 ,.carta geografica di manifold e.kml con le ultime zone dell'emisfero settentrionale dei paesi ispanici, compresi i tre che si applicano alla Spagna

... tutto preso da un semplice file dwg costruito con Excel.

3 Risposte a "Georeferenziazione di una mappa dwg / dgn"

  1. Cari sul tema, ho un dubbio e un problema irrisolto.
    È q ha un file CAD DWG, che è la provincia settentrionale dell'Ecuador, ha detto mapita parce essere nella zona 18N Wgs84 verificando le coordinate di alcuni punti presi su Google Earth, ovviamente innesto mappa è nelle aree 17 e 18 e nel nord e sud del mondo, v'è il problema che ho una zona di dati (poligono) e il formato Shape con la proiezione geografica Wgs84 che mi mostra tutto correttamente in programmi che utilizzano la proiezione, ma quando esportazione in formato DWG questo stivale me lungi dall'essere che in sede di revisione delle coordinate precedenti della zona 18 utm nord un angolo superiore di fronte nell'emisfero settentrionale mi avvio di distanza e le coordinate non sono la Mimas e testato con diverse proiezioni ma nessuno mi dà, ma ha sottolineato come coordinate di controllo ho rivisto diversi programmi q indica il piano viene proiettato zona nord autocad 18 wgs84.
    che potrebbe essere quello che non tengo conto o come devo trattare le informazioni in questo caso.
    grazie in anticipo per la risposta.

  2. Hai ragione, ho già corretto il problema. Controlla se puoi scaricarli

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.