Piano di Gestione delle Emergenze (GEMS) seleziona gvSIG

Siamo stati informati di questa implementazione delle applicazioni gvSIG a processi orientati alla gestione delle emergenze, perciò la diffondiamo pensando che possa essere utile per molti.

Provincia di Mendoza in Argentina, è una zona vulnerabile a causa della sua condizione geografica e periodicamente interessato da vari fenomeni naturali: inondazioni, pioggia, vento, grandine, terremoti, eruzioni vulcaniche, incendi boschivi e gestisce anche i rischi antropici: distillerie, dighe , ecc
In analogia, altri paesi hanno altre vulnerabilità, come i cicloni, inondazioni, tsunami o altri fenomeni che causano danni alle persone e cose.
I fenomeni naturali diventano disastri dopo l'evento. Questi possono essere ridotti al minimo con i piani di emergenza attuali.
In tutto il mondo, lo sviluppo umano deve minimizzare i rischi per i suoi abitanti, i suoi beni e investimenti. I Paesi collaborano tra loro con diversi tipi di media, quando uno subisce le conseguenze di un evento di questo tipo.

gemma gvSIG

Università Nazionale di Cuyo (UNCUYO), insieme con il Centro Internazionale di Scienze della Terra (CIEM), sviluppa e implementa la gestione delle emergenze piano utilizzando l'analisi satellitare (GEMS), mirava a utilizzare tecnologie più avanzate per ridurre i rischi naturali e artificiali, che agisce nelle fasi di pre-emergenza e di emergenza post-emergenza.
Riunisce in questo progetto le azioni scientifiche e tecnologiche che rendono questo argomento, di cui alcuni sono citati:

  • La Commissione nazionale per attività spaziali di Argentina implementa l'uso di immagini SIASGE (sistema satellitare italo-argentino per la gestione delle emergenze) da utilizzare in caso di verifica qualche evento. (Tre satelliti in orbita 6)
  • Le aziende e servizi tecnologici Mendocinas sono raggruppati presso l'Istituto di Industrial, lo sviluppo tecnologico e servizi (IDITS), che ha firmato un accordo con il CIEM, in modo che il settore industriale è parte di questo piano, e sia per ridurre la loro vulnerabilità prima di una situazione di emergenza, di farsi assistere o aiutare in caso di emergenza.
  • Gli studi tecnologici deformazione immagini e basi satellitari GPS crostali.
  • Accordo con il Ministero per lo Sviluppo Umano e la Direzione delle Cooperative. entità cooperative Mendoza distribuzione di acqua; elettricità e cibo. Questi servizi sono gravemente colpiti dopo un evento e producono più vittime l'evento stesso.
    La provincia deve avere queste entità disastro.

Tutte queste risorse devono essere mappati e rovesciato in un unico sistema.
GEMAS utilizza come base cartografica un sistema di informazioni geografiche (GIS) di software libero che è gvSIG.

gemma gvSIG
L'associazione gvSIG ha diffuso con successo il suo programma, che oggi è ampiamente utilizzato nel mondo e nella comunità degli utenti, contribuisce al programma diversi sviluppi su di esso che hanno fatto crescere e migliorare l'uso di gvSIG.
UNCuyo e CIEM stanno scommettendo su l'uso di questi programmi per l'uso gratuito come parte del loro ruolo educativo e gvSIG ha scelto sia per la sua potenzialità come lingua e le questioni culturali.
La collaborazione internazionale dei paesi a chi ha sofferto una catastrofe, potrebbe essere più efficace se la gestione ed i protocolli del rischio di catastrofi erano uguali.

Riteniamo che gvSIG può essere il programma di uso generalizzato con consenso internazionale nell'uso di esso e di altre tecnologie.

A tal fine l'UNCUYO e CIEM, messo a disposizione del protocolli prestazioni gvSIG associazione finora sviluppato per il piano di gemme.
Allo stesso modo, entrambe le istituzioni chiedono la comunità gvSIG, il loro parere sul progetto, protocolli e dichiarare se lo trovano interessante che interagiamo sui disastri di gestione del rischio di generare strumenti internazionali comuni che rendono più efficaci le azioni e, in definitiva CHE PER TUTTI GLI ABBIGLIAMO IL MONDO UN POSTO PIÙ SICURO DA VIVERE.

protocolli:
Record: http://www.gvsig.org/web/docusr/learning/colaboraciones/ce_1110_01/
documentación: http://www.gvsig.org/web/docusr/learning/colaboraciones/ce_1110_01/pub/documentacion

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.