GIS GIS Pro La migliore applicazione per iPad?

La settimana scorsa ho parlato con un amico canadese che mi ha raccontato dell'esperienza che hanno avuto usando GIS Pro nei processi di indagine catastale. Siamo quasi giunti alla conclusione che, sebbene esistano altri strumenti, da quello che è nell'App Store questo è se non il migliore per iOS, che ha una posizione migliore nelle preferenze degli utenti mobili; E dico iPad perché, sebbene funzioni su iPhone, le dimensioni dello schermo limitano il vantaggio che si può ottenere su un iPad o iPad tradizionale.

gis gis Pro Kit

Proprio ora, che SuperSurv sta rilasciando la sua prima versione di quello che avevano da Android, voglio parlare un po 'GIS Pro, che sarà dato che dovrà competere, se vogliono andare al di là di utenti SuperGIS Desktop possibilmente già utilizzano SuperPad , supercampo o SuperSurv per Android.

Data Management

GIS Pro ha fatto abbastanza in questo, essendo in grado di importare file shp, gpx, kml e kmz. La sua limitazione è nella sincronizzazione poiché non è un produttore di strumenti desktop o server; può esportare negli stessi file, oltre a csv ma ​​qui SuperSurv potrebbe trarre vantaggio dal fatto di leggere i dati prodotti da SuperGIS Server non solo WMS ma anche WFS-T. Se è così, -fiduciosamente- oltre ai dati tabulari di modifica potrebbero lavorare tavolo sotto le regole di controllo e di validazione transazionali topologica memorizzati nel database; SuperGIS Server, ma non solo ArcSDE o Oracle Spatial.

In questo Kit GIS è limitata, quindi tramite iTunes / e-mail non viene sincronizzato, ma un trasferimento manuale dei file con il controllo difficile. I nostri amici dal Canada sono stati in grado di rendere il processo di memorizzare il Geodatabase essere fatto con ArcSDE come la versione Pro offre la possibilità di condividere le classi di entità in the cloud, anche se questo richiede un'esperienza aggiuntiva che non è l'ideale per i prodotti offerti in chiavi in ​​mano presunto.

gis pro

Siamo consapevoli che gli utenti che effettuano un'indagine catastale ampia, in un'area in cui non è attiva, il trasferimento di file convenzionali è sufficiente perché in seguito c'è un lavoro di tecnici GIS che devono eseguire una pulizia e integrazione dei dati con le informazioni esistenti . Ma nel caso di manutenzione catastali, che si occupa è di partizionare proprietà, raggruppamento o rimisurazione con quali strumenti finora insufficienti. La sfida consiste nel realizzare tra cinque e dieci strumenti che consentano di triangolare, misurare percorsi, distanze, fare clic con lo snap, creare una topologia parallela e valida in base al metodo di misurazione originale, ecc. Vedremo cosa offre SuperSurv a gennaio di 2014.

Per quanto riguarda le mappe di sfondo, GIS Pro supporta le immagini di Google e Bing, più che sufficienti. Inoltre servizi di OpenStreet Map, OpenTopo, Google / Bing street e servizi WMS. In questo la sfida è per le immagini memorizzate localmente sull'iPad, perché la dimensione della memoria è inconcepibile ma la pratica lo costringe. Dovrebbe trovare un modo per gestire una cache in modo più efficiente di quello che esiste fino ad oggi, pensava all'utente che ha bisogno di andare sul campo e potrebbe indossare un mantello offline ma non memorizzato in cache iCloud passando sotto il criteri; rettangolo, buffer di percorso, cerchio di influenza ad un punto.

SuperSurv in questo dovrebbe espandersi almeno a questi servizi e vedere se fanno qualcosa come quello che fa GaiaGPS, che sebbene si concentri sul tracking, la gestione della cache è leggermente diversa e leggermente migliore di GIS Pro. Per ora sappiamo che SuperSurv può leggere le tessere create con SuperGIS Server e anche i file in formato stc creati con lo strumento di mappa della mappa di SuperGIS Desktop, dovremo vedere se un kmz con ortofoto incorporato può essere gestito senza perdita di pazienza.

usabilità

Siamo chiari che gli strumenti mobili non dovrebbero mai aspettarsi di fare ciò che l'utente lavora sul desktop, ma c'è qualcosa delle funzionalità che abbiamo fatto con il GPS prima che avessero uno schermo ricco che andava perso. Ricordo che con Garmin non era interessante catturare punti e avere un riferimento alla mappa di sfondo; ora è fatto di più ma sembra che diamo più giri per fare semplici routine come catturare un punto e confrontarlo con uno esistente.

Le funzioni di GIS Pro sono poche e potremmo dire abbastanza sulla creazione di livelli, disattivazione, accensione, copia, modifica dell'ordine e creazione di trasparenza. Do la mia approvazione ma penso che potrebbe essere migliorata nella logica dell'utente; come cambiare lo stile, lo spessore o la dimensione del punto con una forma più semplice. In una certa misura, l'uso di altre dita sullo schermo è sprecato, come toccare un'icona nel menu con un dito e con le altre due essere in grado di gesticolare le modifiche di base che sono solo per la visualizzazione e per le quali non dovresti dover lasciare schermo per accedere al controllo del modello.

Se SuperSurv vuole competere con questo, si deve approfittare di ciò che Android fa la stessa cosa, ma iOS con uno, due, tre e quattro dita.

La precisione

Il problema della precisione è nei limiti dell'hardware, quindi del gps che gli iPad portano. Non so come avranno fatto gli amici di GIS Pro, ma la versione pro consente migliori precisioni rispetto alla semplice navigazione dei misuratori 3; È possibile definire un filtro di precisione e un'estrema precisione in modo che non venga catturato a meno che non lo si ottenga. Anche se lo fa, mi sembra che sia la sfida da ora in poi per le applicazioni mobili; come raggiungere la precisione senza richiedere 4G, sfruttando la connettività con stazioni fisse tramite server ... in caso contrario, con la post-elaborazione. Il problema con GIS Pro è che questa precisione non lo certifica, dipende da molte variabili; ciò che non è importante per i progetti con un uso del suolo o dell'uso del territorio, ma con un approccio legale. Ad ogni modo, penso che sia la cosa migliore che GIS Pro fa -almeno offerta-.

Per ora non è facile da controllare, ma sarebbe ideale per raccogliere dati nelle stesse condizioni con un iPad e Android, allo stesso tempo, con GIS Kit e GIS Pro e quindi confrontare se la precisione è davvero vera ... coerentemente, in paesi in cui la connettività è irrilevante. Per ora giocherò con la versione che ho ricevuto da SuperSurv e la confronterò con GIS Kit, e lì ti dico.

Dubito che SuperSurv fa molto per la precisione, anche se fanno molto bene con SuperPad che ha un'estensione GNSS ... naturalmente, per il GPS che supporta Windows Mobile.

E perché GIS Pro ha una buona accettazione?

Non potremmo concludere che questa è la migliore applicazione GIS per iPad, ma sembra ironico, dopo aver consultato diversi utenti che lo amano, arrivo alla determinazione che è per la sua facile funzionalità per gli amanti del mac «non esperti di GIS«, Almeno non nel proprietario GIS. Voglio dire, che gli utenti ESRI useranno ArcPad, Supergis SuperSurv, Bentley Navigator Pano ... ma per coloro che vogliono:

  • Crea classi di funzioni dalla tavoletta
  • Definire le raccolte di tipo, linea, poligono, percorso
  • Imposta le caratteristiche come foto, simbolo, testo, elenco di valori
  • Configura il filtro di acquisizione in base a tempo, distanza, precisione e precisione
  • Gestire i dati nei sistemi Lat / Long, UTM, MGRS e USNG
  • Caricare quasi tutti i layer raster / street layer
  • Condividi classi di funzioni tramite iCloud
  • e tutto questo senza usare uno strumento desktop ...

Secure GIS Pro è stata la tua scelta.

Se altre piattaforme vogliono competere con GIS Pro ... iniziano a studiare come hanno fatto con ultra precisione.

Gis Pro

SuperSurv per iOS

2 Risposte a "GIS Pro La migliore applicazione GIS per iPad?"

  1. Ho due anni di utilizzo di Giskit pro, ed è un avanzato app intuititiva e maneggevolezza per gli utenti con poca conoscenza del GIS, gestione geotif è ben fluido, lo shapefile facile da caricare per posta e Dropbox. Ci sono molte proprietà da dire. Dalla raccomandazione di questo sito web acquista questa applicazione.

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.