Importare dati da OpenStreetMap a QGIS

La quantità di dati in OpenStreetMap È veramente ampio e, anche se non è completamente aggiornato, nella maggior parte dei casi è più preciso dei dati tradizionalmente raccolti utilizzando i fogli di scala 1: 50,000.

In QGIS è fantastico caricare questo livello come una mappa di sfondo come l'immagine di Google Earth, per la quale esistono già plug-in, ma questa è solo una mappa di sfondo.

Cosa fare se si desidera avere il layer OpenStreetMap come vettore?

1. Scarica il database OSM

Per fare ciò, devi scegliere l'area in cui prevedi di scaricare i dati. È ovvio che aree molto vaste, dove sono presenti molte informazioni, la dimensione del database sarà immensa e richiederà tempo. Per fare ciò, seleziona:

Vettore> OpenStreetMap> Scarica

Osm qgis

Qui si seleziona il percorso in cui verrà scaricato il file xml con estensione .osm. È possibile indicare l'intervallo del quadrante da un layer esistente o dalla visualizzazione corrente della vista. Una volta selezionata l'opzione Accetta, Viene avviato il processo di download e viene visualizzato il volume dei dati scaricati.

 

2. Creare un database

Una volta scaricato il file XML, è necessario convertirlo in un database. 

Questo viene fatto con: Vector> OpenStreetMap> Importa topologia da XML ...

Osm qgis

 

Qui ci viene chiesto di inserire l'origine, il file di output di DB SpatiaLite e se vogliamo che la connessione di importazione venga creata immediatamente.

 

3. Chiama il livello a QGIS

Richiamare i dati come un livello richiede:

Vettore> OpenStreetMap> Esporta topologia in SpatiaLite ...,

Osm qgis

 

Deve essere indicato se chiameremo solo punti, linee o poligoni. Inoltre con il pulsante Carica dal database è possibile elencare quali sono gli oggetti di interesse.

Di conseguenza, possiamo caricare il livello sulla nostra mappa, come mostrato nell'immagine seguente.

Osm qgis

Naturalmente, perché OSM è un'iniziativa open source, ci vuole molto per strumenti privati ​​per fare questo tipo di cose.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.