Sociale Urban Maps, una pubblicazione interessante

Proprio quando ci troviamo in un momento in cui diventa discutibile reale portata della cooperazione internazionale allo sviluppo e gli sforzi di ogni paese per ordinare la pianificazione l'obiettivo di migliorare la qualità della vita dei cittadini, arriva una seconda edizione, che comprende un applicazioni editoriali CD Mappe sociali urbani. In questo, vengono discusse le attuali possibilità di studio della differenziazione socio-spaziale della popolazione nello spazio urbano, concentrandosi sui modelli sviluppati per studiare le città dell'America Latina.
Questa pubblicazione è interessante, in quanto è un chiaro esempio di come il soggetto geospaziale trovi una nicchia in un campo in cui i professionisti dell'area sociale, abituati alla sintesi del modello da un punto di vista astratto, nell'aspetto qualitativo, conducendoli a metodi matematici che rappresentano spazialmente
La metodologia di analisi quantitativa spaziale sviluppata nel campo della geografia è ora disponibile a tutti attraverso l'uso delle attuali tecnologie digitali - in primo luogo Geographic Information Systems (GIS) e sistemi di supporto spaziale decisione ( SADE) - quindi, un importante base teorica metodologica per l'interpretazione dei risultati è necessario.
mappe della città
Trattamento dei dati socioespaciales attraverso il calcolo dell'indice per lo studio di segregazione dei gruppi di popolazione, l'analisi esplorativa dei dati spaziali, analisi autocorrelazione spaziale, analisi di correlazione e ottenendo aree omogenee (tipologie spaziali) tramite Indice Medio valore, analisi di linkage, l'analisi fattoriale e cluster analysis sono applicate a diversi casi di studio.
Le teorie analizzate e metodologie che li accompagnano sono stati applicati in diverse città di dimensioni intermedie Argentina (Bahia Blanca, Luján, Mar del Plata, Mendoza, Neuquén, Posadas, Resistencia, Santa Fe, San Juan, San Miguel de Tucuman, San Salvador de Jujuy, Tandil e Trelew) e grandi città in America Latina (Buenos Aires, città del Messico, Santiago del Cile e San Paolo), utilizzati come materiale empirico per lo sviluppo di una sintesi: il modello di città concettuale-spaziale America Latina.
Il libro dimostra che modo urbano mappe sociali diventano strumenti importanti quando si avanza la comprensione e la pianificazione socio intera città.

applicazioni Autori:

Susana Aneas, Claudia A. Baxendale, Gustavo D. Buzai, Julieta Dalla Torre, Vilma Lilián Falcón, Nidia Formiga, Manuel Fuenzalida, Armando García de León, GESIG-PRODISIG, Matías Ghilardi, Nestor Javier Gómez, María Elina Gudiño, Sigrun Kanitscheider, Santiago Linares, Patricia I. Lucero, Mariana Marcos Aníbal M. Mignone, Rainaldo Paul Perez Machado, Juan J. Rivas Natera, María Belén Prieto, Liliana Ramírez, Violeta S. Kubrusly, Celia Torrens, Jose E. Torres, Guillermo A. Velazquez e Ligia Barrozo.

CD coordinatori Applicazioni:

Mariana Marcos e Gustavo Buzai

URBAN SOCIALE MAPPATURA CONTENUTO

Premessa. Prof. Dr. Axel Borsdorf (Institute für Geographie, Universität Innsbruck)

Parte I. Aspetti teorici di differenziazione socio urbano

Capitolo 1: Paradigmi

Capitolo 2: modelli urbani

Parte II. metodologia quantitativa di analisi spaziale

Capitolo 3: dati, cartografia e indici

Capitolo 4: Associazioni

Capitolo 5: classifica

Capitolo 6: analisi spaziale multivariata

Parte III. Applicazione alla situazione socio-spaziale e modelística síntises urbani

Capitolo 7: Sintesi delle applicazioni (13 città di medie dimensioni in Argentina / 4 grandi città dell'America Latina)

Capitolo 8: concettuale dello spazio modello

Parte IV. Pensieri finali

Capitolo 9: mappe sociali urbani, la sintesi cintífica-metodologicamenteoperativo

Bibliografia

Applicazioni CD (Coordinatori: Mariana Marcos e Gustavo Buzai)

Dove acquistare il libro: Luogo di pubblicazione

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.