Novità di HEXAGON 2019

Hexagon ha annunciato nuove tecnologie e ha riconosciuto le innovazioni dei suoi utenti in HxGN LIVE 2019, la sua conferenza globale di soluzioni digitali. Questo conglomerato di soluzioni raggruppate in Hexagon AB, che hanno un posizionamento interessante in sensori, software e tecnologie autonome, ha organizzato la sua conferenza tecnologica di quattro giorni al The Venetian di Las Vegas, Nevada, USA. UU. HxGN LIVE dove ha raccolto migliaia di clienti, partner e esperti di tecnologia Hexagon da tutto il mondo.

L'evento è iniziato con una presentazione magistrale di Ola Rollén, Presidente e CEO di Hexagon, dal titolo «I tuoi dati possono salvare il mondo».

"Hexagon ha una visione di vasta portata per mettere in funzione i dati e invertire la tendenza all'esaurimento delle risorse e allo spreco dei sistemi terrestri", ha affermato Rollén. "Garantendo un futuro sempre più autonomo, il nostro approccio al" fare del bene al bene "promuoverà la sostenibilità aumentando l'efficienza, la sicurezza, la produttività e gli sprechi, gli stessi risultati di business dei nostri clienti cerca ».

I leader delle business unit di Hexagon hanno annunciato nuovi prodotti tecnologici e associazioni di settore durante le principali presentazioni di mercoledì di 12 a giugno. Durante l'evento, i vincitori dei premi di quest'anno, hanno fatto la comparsa dello spirito di innovazione, partnership e progresso tecnologico attraverso l'impatto sulle loro imprese, le industrie che servono e le comunità locali e globali.

In questa occasione furono onorati e la loro giustificazione:

  • Apex.AI: Espansione della tecnologia dei veicoli autonomi. A vantaggio dei mercati verticali, come la costruzione, la produzione e altro.
  • Beijing Benz Automotive Co., Ltd. (BBAC): Lavorano per creare un sistema di qualità intelligente per la produzione di automobili.
  • Bombardier Aerospace: Implementato tecniche di assemblaggio virtuale, che convalidano i componenti attraverso aree critiche di conformità
  • Risorse naturali canadesi limitate: Sostenere progetti che sviluppano la qualità della vita e la salute economica nelle città in cui operiamo
  • I censeo: Usa un georadar per creare metodi di ispezione meno invasivi
  • Corbins Electric: Crea e condividi le migliori pratiche di innovazione, non solo per l'azienda ma per l'intero settore
  • Servizio di polizia CP: Garantiscono una delle ferrovie più sicure con le migliori prestazioni in Nord America.
  • Frequentis: Creare soluzioni per rendere disponibili informazioni intelligenti sulla posizione in tutte le organizzazioni
  • Fresnillo: Creano un portafoglio tecnologico integrato per le esigenze di pianificazione, operazioni, business, sondaggio e monitoraggio delle mine.

"I nostri clienti sono agenti di cambiamento e moltiplicatori di forza, e siamo lieti di celebrare i riconoscimenti di quest'anno per i loro contributi innovativi", ha affermato Rollén. «Le loro storie ispirano e motivano tutti noi in Hexagon».


FTI annuncia il lancio del Feature Pack 2019 di FormingSuite 1

Forming Technologies (FTI), azienda leader nello sviluppo di soluzioni per la progettazione, la simulazione, la pianificazione e il calcolo dei componenti in lamiera, ha annunciato il lancio in tutto il mondo del Feature Pack 2019 di FormingSuite 1. Progettato per stimatori di costi, ingegneri progettisti, progettisti di utensili e ingegneri di pianificazione avanzati nei settori automobilistico, aerospaziale, dei prodotti di consumo e dell'elettronica, questo pacchetto di funzioni presenta numerosi miglioramenti che garantiscono la migliore qualità di risultati e prestazioni per tutti gli utenti.

I cambiamenti generali nei banchi di lavoro e nei processi software consentono di realizzare pienamente i concetti di utilizzo del materiale (MUL) e di progettazione per la produzione (DFM). Questi concetti aiutano i clienti a ridurre lo spreco di materiale attraverso test virtuali che sostituiscono i sigilli di prova e risolvono problemi di conformabilità, che potrebbero minacciare l'integrità di un pezzo molto prima che il pezzo raggiunga l'impianto. I nuovi processi di tranciatura nel software consentono alle parti di nidificare e creare più velocemente e con meno sprechi rispetto a prima, quando si prendono in considerazione più fattori nel processo di stampaggio. I cambiamenti nei fori pilota e le caratteristiche dell'allegato integrano soluzioni reali nel processo digitale, consentendo una maggiore precisione e parti e operazioni robuste.

Con questa ultima versione, il modulo ProcessPlanner di FormingSuite continua ad aggiungere il supporto per i processi più specializzati nella formazione della lamiera. Il banco da lavoro Line Die Plan ora consente agli utenti di dettagliare il processo di cancellazione in più operazioni (sia online che offline). Questa nuova capacità migliora la descrizione visiva del processo di soppressione, nonché il carico della matrice, il costo della matrice, la dimensione della matrice e i calcoli del peso della matrice. Le nuove opzioni per il calcolo dei costi della camma aumentano la flessibilità, forniscono stime più accurate per le camme personalizzate e lo standard per matrici progressive e matrici di linee. A completare le modifiche a questa tabella di lavoro, una nuova opzione di visualizzazione nella schermata di riepilogo del processo ProgDie mostra la dimensione della matrice insieme al layout del processo.

Il modulo COSTOPTIMIZER presenta ora miglioramenti sostanziali nella velocità di risoluzione annidata, oltre a due nuove opzioni di visualizzazione per mostrare la condizione del portatore e la parte 3D insieme al design. L'ottimizzazione dei costi dei progetti di nesting ora consente agli utenti di scegliere se il pezzo viene tagliato mantenendo la compensazione dell'appendice o se l'appendice viene tagliata senza influenzare la parte. Questo cambiamento fornisce agli utenti gli strumenti necessari per valutare efficacemente le opportunità di risparmio dei costi dei materiali nei pezzi formati con un'appendice. Espansione delle capacità uniche di FormingSuite per introdurre e valutare la geometria della rete e del supporto; Lo strumento per fori pilota offre attualmente l'opzione di aggiungere materiale attorno ai fori pilota, come avviene comunemente nei progetti di strisce reali. Ciò consente agli ingegneri di garantire l'integrità dei loro progetti di strisce nel software e nell'officina.

Infine, sono stati apportati aggiornamenti significativi per tagliare in FastIncremental. Il raffinamento automatico della mesh durante il taglio assicura che i risultati delle operazioni di rifinitura siano accurati. Il taglio automatico ora offre soluzioni più veloci e risultati più accurati.

"Siamo molto lieti di annunciare la nostra ultima versione su HxGN LIVE 2019, con l'attenzione di quest'anno sulla sostenibilità basata sui dati", afferma Michael Gallagher, CEO e Presidente di FTI. "Uno dei principi fondamentali del nostro software è massimizzare l'uso dei materiali, che non solo risparmia milioni di dollari ai nostri clienti, ma utilizza anche dati per ridurre gli sprechi e rendere il processo di sigillatura più sostenibile".

Forming XnUMX Feature Pack 2019 è ora disponibile per i clienti dal sito Web di FTI forming.com.


Aspen Technology e Hexagon annunciano una nuova collaborazione per accelerare la trasformazione digitale nelle industrie di processo

Le aziende possono accelerare la transizione dai flussi di lavoro basati su documenti a quelli digitali, migliorando sia la produttività sia la qualità dei risultati lungo l'intero ciclo di vita.

Aspen Technology, Inc. (NASDAQ: AZPN), la società di software di ottimizzazione degli asset, e Hexagon hanno annunciato un nuovo livello di collaborazione basato su un memorandum of understanding (MoU) che allineerà più strettamente le soluzioni di stima dei costi, l'ingegneria di base e concettuale di AspenTech con la suite di engineering dettagliata di Hexagon PPM, per consentire un flusso di lavoro completamente incentrato sui dati durante l'intero ciclo di vita delle risorse.

AspenTech e Hexagon PPM si uniscono come il primo a commercializzare un processo di progettazione e ingegnerizzazione completamente digitale, con una valutazione economica integrata, per aiutare i clienti a gestire meglio i rischi finanziari di progetti complessi, che rappresentano una grande sfida oggi. Le funzionalità combinate possono accelerare la trasformazione digitale e consentire l'implementazione delle migliori soluzioni integrate da due principali fornitori di software.

Lavorando insieme, AspenTech e Hexagon PPM possono fornire un gemello digitale più completo, che include sia l'infrastruttura dell'impianto che i processi chimici che avvengono all'interno di tale infrastruttura fisica, per consentire agli operatori di prendere decisioni migliori che massimizzino le prestazioni. qualità e tempo di attività. Il software di pianificazione, programmazione e affidabilità di AspenTech, insieme all'esperienza di Hexagon PPM per la fase di progettazione dettagliata della progettazione di impianti e impianti, consentirà agli operatori di sfruttare più facilmente i modelli di progettazione durante le operazioni, ottenere il massimo dal ritorno sugli investimenti e consentire loro di rispondere meglio alle condizioni del mercato.

L'annuncio è arrivato durante il discorso di apertura del presidente di Hexagon PPM, Mattias Stenberg, in HxGN LIVE 2019 a Las Vegas, la conferenza annuale delle soluzioni digitali di Hexagon, in cui Antonio Pietri, presidente e CEO di Aspen Technology, è salito sul palco.

Pietri ha dichiarato: "Questa collaborazione consentirà ai clienti la flessibilità di scegliere le soluzioni dai principali fornitori sul mercato per tutto il ciclo di vita, dalla fase di progettazione ai sistemi che gestiscono e gestiscono un impianto. "Le aziende di ingegneria, approvvigionamento e costruzione (EPC) e gli operatori proprietari possono accelerare la loro trasformazione digitale con fiducia, supportate dalle migliori soluzioni del loro genere."

Stenberg ha dichiarato: "Sulla base delle nostre valutazioni e dei nostri impegni con i clienti in comune, confidiamo nella possibilità di influire sull'efficienza operativa e dei progetti. Allineare i costi del progetto con le decisioni all'inizio del processo di progettazione riduce il budget e il rischio di programmazione. "Dopo il progetto, la combinazione di manutenzione predittiva e controlli avanzati con le nostre soluzioni di gestione delle informazioni si traduce in impianti di qualità superiore che offriranno prestazioni migliori per tutta la vita".

I clienti stanno già supportando questa nuova iniziativa:

"Eni non vede l'ora di intraprendere iniziative come quella tra Hexagon PPM e AspenTech", ha dichiarato Arturo Bellezza, direttore tecnico di Eni. "La conseguente integrazione diretta tra la simulazione del processo, il modello 3D e le operazioni consentirà una svolta nel percorso digitale del nostro settore."


Hexagon lancia il portafoglio OnCall HxGN per modernizzare il monitoraggio e la risposta della sicurezza pubblica

Hexagon ha lanciato HxGN OnCall, un portafoglio di sicurezza pubblica completo e modernizzato che sfrutta l'analisi dei dati in tempo reale per migliorare la consapevolezza operativa, aumentare l'efficienza e ottimizzare le risorse.

Il portafoglio di OnCall HxGN comprende quattro serie di prodotti che possono essere implementati insieme o indipendentemente: Dispatch, Analysis, Records, Planning and Response. Insieme, il portafoglio offre una fonte unica di verità per consentire una risposta più rapida e garantire città più sicure. HxGN OnCall è l'unico portafoglio completo di sicurezza pubblica creato con l'esperienza di tutti i livelli dei servizi di emergenza e scala di applicabilità: polizia, vigili del fuoco, EMS, protezione civile, grandi operatori di infrastrutture, confini e dogane, assistenza stradale e altro ancora

"Hexagon sta dando forma al futuro della sicurezza pubblica consentendo alle agenzie di essere più agili e reattive", ha affermato. Ola Rollén, Presidente e CEO di Hexagon. "HxGN OnCall sta mettendo in funzione i dati per fornire connettività, collaborazione e intelligence per città-città sicure e resilienti."

La sua capacità di essere implementata nelle strutture e nel cloud, consente alle agenzie di tutte le dimensioni di contenere meglio gli incidenti, migliorare i risultati e mitigare i rischi in modo proattivo. Basandosi su quasi trent'anni di esperienza leader nel settore, HxGN OnCall incorpora IoT, mobilità, analisi e cloud per portare la prossima generazione di soluzioni di pubblica sicurezza alle agenzie di tutto il mondo. Le sue capacità supportano i dati in arrivo oltre le telefonate, inclusi SMS, messaggistica istantanea e video, assicurando che i cittadini raggiungano le loro autorità locali per fornire informazioni che salveranno la loro vita attraverso tutti i canali di comunicazione disponibili.


La divisione geospaziale di Hexagon lancia Luciad V2019

La divisione Hexagon Geospatial ha lanciato Luciad V2019 su HxGN LIVE 2019, la conferenza sulle soluzioni digitali Hexagon.

Con il suo portafoglio di Luciad, Hexagon offre piattaforme all'avanguardia per la conoscenza della situazione e la posizione intelligente in tempo reale. Il lancio di Luciad a 2019 ha lo scopo di abbattere i silos di dati, per aiutare le organizzazioni, le città e i paesi a capire meglio le connessioni che guidano il mondo moderno e influenzare i cambiamenti che si verificano intorno a loro.

"Luciad V2019 consentire alle organizzazioni, siti, città intelligenti e le nazioni, usufruire di soluzioni d'avanguardia come la posizione intelligente e creare le connessioni necessarie per guidare il processo decisionale in tempo reale", ha dichiarato Mladen Stojic, presidente della divisione Geospatial di esagono. "Una piattaforma come questa, che si trova all'incrocio di esigenze operative, e visualizzazione geospaziale è essenziale per le organizzazioni globali che gestiscono il flusso di dati dai sensori degli oggetti, per essere visualizzata per aumentare il successo operativo e missione ».

Con il supporto diretto per JavaFX, la piattaforma già aggiornata di LuciadLightspeed, consente di creare interfacce utente dinamiche, sfruttando al contempo le funzionalità complete della GPU. Sia LuciadLightspeed sia LuciadFusion sono compatibili con OpenJDK e con le più recenti macchine virtuali Java Oracle. Gli utenti possono sviluppare servizi dati automatizzati con la flessibile API RESTful sulla piattaforma del server LuciadFusion o sviluppare il proprio LuciadFusion Studio personalizzato per una gestione dei dati più semplice e interattiva.

Versione Luciad V2019 offre anche funzionalità aggiornate per il mobile e browser sia LuciadMobile a LuciadRIA che sono compatibili con le più recenti esigenze di difesa e aviazione, dal soldato smontò alla pianificazione dello spazio aereo nella nuvola, e gli standard più recenti come MS2525, MGCP e AIXM. Questo rende Luciad l'unico portafoglio di prodotti nel settore che offre un supporto simbolico coerente per tutti i suoi prodotti.

Il lancio includerà anche un nuovo prodotto chiamato LuciadCPillar, che è la risposta di Hexagon alla crescente domanda di API desktop mission-critical per la comunità C ++ / C #.

Per ulteriori informazioni su Luciad V2019, visitare https://www.hexagongeospatial.com/products/luciad-portfolio


La divisione geospaziale di Hexagon presenta M.App Enterprise 2019

La divisione Geospatial di Hexagon ha lanciato M.App Enterprise 2019 in HxGN LIVE 2019, la conferenza sulle soluzioni digitali di Hexagon. Questa ultima versione di M.App Enterprise, integra le funzionalità di Hexagon's Luciad Portfolio per migliorare la visualizzazione, l'analisi e la gestione dei dati.

Una piattaforma ideale per monitorare le risorse, valutare i cambiamenti e agire, M.App Enterprise è una soluzione privata che consente alle organizzazioni di implementare Hexagon Smart M.Apps che risolve i problemi di business in modo dinamico in base alla posizione. Le nuove funzionalità di Enterprise M.App 2019 gettare le basi per gli utenti di sperimentare un 5D realtà digitale intelligente, in cui i dati sono collegati agevolmente attraverso la convergenza del mondo fisico con il digitale e l'intelligenza è integrato in tutti i processi .

"Il miglioramento di M.App Enterprise, ora funziona con la nostra tecnologia Luciad, che consente agli utenti di avere il meglio dei due mondi, quando si tratta di visualizzazione dei dati e analisi avanzate per comunicare le informazioni senza sforzo e in tempo reale", ha affermato Georg. Hammerer. Direttore tecnologico - Applicazioni per la divisione geospaziale di Hexagon. "Questa piattaforma aziendale unificata geospaziale consente ora agli utenti e ai partner di creare soluzioni verticali per i loro mercati e segmenti industriali."

L'integrazione di Luciad Portfolio consentirà agli utenti di connettere, visualizzare ed esaminare dati vettoriali e rasterizzati dalle loro Smart M.Apps in 3D. Ora presenta anche le caratteristiche del terreno in modo realistico, in base ai dati di elevazione dell'area. Per coprire aree geografiche di grandi dimensioni con una risoluzione più elevata, M.App Enterprise 2019 consente agli utenti di connettersi alle coperture di elevazione a mosaico offerte da LuciadFusion. Inoltre, l'aggiunta di algoritmi di classificazione all'interfaccia utente di Spatial Workshop consente a M.App Enterprise di eseguire il rilevamento remoto avanzato con l'apprendimento automatico.

Per ulteriori informazioni su M.App Enterprise, visita https://www.hexagongeospatial.com/products/smart-mapp/mappenterprise.


Hexagon introduce una soluzione per rilevare affaticamento e distrazione negli operatori di veicoli leggeri

Hexagon AB, presentato HxGN MineProtect Sistema di allarme per l'operatore del veicolo leggero (OAS-LV), un'unità di rilevamento della fatica e della distrazione, che controlla continuamente la vigilanza dell'operatore all'interno della cabina di veicoli leggeri, autobus e semirimorchi.

OAS-LV esagono amplia la gamma di soluzioni di sicurezza per gli operatori, riempiendo un vuoto per proteggere gli operatori di veicoli leggeri, evitare di cadere addormentato al volante, collidere o avere altre correlate stanchezza o distrazione incidenti. Il prodotto si basa sulla tecnologia utilizzata nel HxGN MineProtect Sistema di allarme per operatore veicolo pesante (OAS-HV) - Sistema di allarme per operatore veicolo pesante, che protegge gli operatori dei camion di trasporto.

"La fatica e la distrazione dell'operatore sono rischi ricorrenti in attività come l'industria mineraria e altre industrie", ha affermato Ola Rollén, presidente e CEO di Hexagon. "OAS-LV è un'aggiunta preziosa al nostro portafoglio di sicurezza MineProtect leader del mercato e un'ulteriore prova che Hexagon, come i suoi clienti, prende sul serio la sicurezza."

Il dispositivo di facile installazione nella cabina scansiona il viso dell'operatore per rilevare eventuali segni di affaticamento o distrazione, come un microsleep. Un algoritmo di apprendimento automatico -machine learning, sfrutta questi dati di analisi delle caratteristiche facciali per determinare se un avviso debba essere attivato o meno. OAS-LV lavora in condizioni di luce e oscurità, e attraverso lenti graduate e / o occhiali da sole.

L'hardware nella cabina è sempre collegato e i dati del veicolo possono essere trasmessi al cloud o a un centro di monitoraggio specifico. Ciò consente di ottenere notifiche in tempo reale, in modo che supervisori e controllori possano applicare il protocollo di intervento e consentire un'analisi forense aggiuntiva. OAS-LV è una delle tante soluzioni innovative presentate questa settimana a HxGN LIVE 2019, La conferenza annuale della tecnologia digitale di Hexagon.


Hexagon rivoluziona il rilevamento dei servizi sotterranei con una nuova soluzione radar di penetrazione nel terreno

Hexagon AB ha presentato Leica DSX, una soluzione portatile radar penetrante a terra (GPR), per l'individuazione di servizi pubblici sotterranei. Progettato per semplificare l'acquisizione dei dati e automatizzare l'elaborazione dei dati, il DSX consente agli utenti di rilevare, mappare e visualizzare facilmente le utenze sotterranee in modo sicuro e affidabile con la massima precisione di posizionamento.

"Abbiamo progettato Leica DSX per gli utenti con una conoscenza limitata del GPR che hanno bisogno di localizzare, evitare o mappare i servizi pubblici sotterranei in modo semplice, veloce e affidabile", ha affermato Ola Rollén, presidente e CEO di Hexagon. "Con questa soluzione di rilevamento dell'utilità, Hexagon porta la tecnologia GPR a nuovi segmenti di utenti per consentire operazioni più sicure in qualsiasi lavoro che richiede lo scavo".

Una caratteristica che definisce il DSX è il suo software, DXplore, che traduce segnali correlati in risultati intuitivi e di facile utilizzo. A differenza di altre soluzioni GPR, gli utenti non devono avere esperienza nell'interpretazione dei dati radar e delle iperboliche. DXplore utilizza un algoritmo intelligente per generare mappe di utilità digitali in pochi minuti, mostrando i risultati rilevati mentre gli utenti sono ancora sul campo. La mappa può anche essere esportata in Leica DX Manager Mapping, Leica ConX o altri software di post-elaborazione per un utilizzo successivo nelle macchine o per sovrapporre dati aggiuntivi.


Hexagon espande la serie Leica BLK, rivoluzionando l'acquisizione della realtà per le applicazioni di infrastruttura, sicurezza e mobilità

Hexagon AB ha introdotto due nuove aggiunte alla serie Leica BLK. il Leica BLK2GO è lo scanner di imaging portatile più piccolo e completamente integrato nel settore e il Leica BLK247 il primo sensore di scansione laser 3D per la sorveglianza di sicurezza che fornisce un'attenzione continua alle ore 24 del giorno, ai giorni della 7 della settimana.

"L'estensione della serie BLK continua il focus degli anni 20 di Hexagon nel rivoluzionare la cattura della realtà", ha affermato Ola Rollén, presidente e CEO di Hexagon. "Questi sensori non sono solo innovativi per le loro capacità tecniche, ma anche per la loro praticità. Il Leica BLK2GO può essere portato ovunque, e il Leica BLK247 non dorme mai «.

Leica BLK2GO presenta una mobilità mai vista prima per la scansione di ambienti interni complessi. Lo scanner laser portatile combina le tecnologie di visualizzazione, LiDAR e edge computing per eseguire scansioni su 3D mentre si è in movimento, consentendo agli utenti di essere molto più agili ed efficienti nell'acquisire oggetti e spazi. BLK2GO ha una vasta gamma di applicazioni, dai progetti di riutilizzo adattivo nei settori dell'architettura e del design, all'esplorazione della posizione, all'anteprima e ai flussi di lavoro VFX per i media e l'intrattenimento.

Leica BLK247 è progettato per l'acquisizione continua della realtà in 3D, espandendo le funzionalità per le applicazioni di sicurezza. Il sensore fornisce consapevolezza della situazione in tempo reale, attraverso il calcolo perimetrale e la tecnologia di rilevamento delle modifiche abilitata da LiDAR. Usando l'intelligenza artificiale, BLK247 può distinguere tra oggetti fissi e in movimento, come una persona che cammina e lascia una valigia, e identificare le minacce alla sicurezza per fornire avvisi in tempo reale, per le modifiche previste e inattese. Il BLK247 migliora notevolmente la conoscenza della situazione all'interno di spazi ristretti o ad alta sicurezza, eliminando la necessità per le persone di monitorare costantemente le pareti degli schermi di sicurezza o dei pannelli di controllo intelligenti degli edifici.


La divisione geospaziale di Hexagon aggiunge M.App Enterprise e M.App X al programma educativo

La divisione Hexagon Geospatial renderà disponibili le sue soluzioni M.App Enterprise e M.App X attraverso il suo programma di formazione globale a partire da 11 June di 2019. Questa aggiunta offrirà agli studenti l'opportunità di sperimentare un migliore sviluppo e implementazione di applicazioni geospaziali, che daranno loro un vantaggio tecnico in un mercato del lavoro competitivo.

"Mentre l'industria geospaziale si muove verso le applicazioni aziendali basate su cloud, abbiamo bisogno di dotare le università degli strumenti giusti per preparare gli studenti al futuro", ha dichiarato Mike Lane, Global Education Manager della Divisione Geospaziale di Hexagon. ".

M.App Enterprise e M.App X consentono alle università di sfruttare la tecnologia aziendale di Hexagon per insegnare agli studenti come utilizzare i dati geospaziali e risolvere problemi reali. " M.App Enterprise è una piattaforma locale per l'archiviazione e la distribuzione di Hexagon Smart M.Apps: applicazioni intelligenti che combinano contenuti, flussi di lavoro aziendali e geoprocessing in una vista analitica interattiva e dinamica.

M.App X è una soluzione di sfruttamento geospaziale basata sul cloud, progettata per creare prodotti e report derivati ​​da immagini, visualizzati su una piattaforma di business.

"Creando applicazioni personalizzate in M.App Enterprise, gli studenti possono imparare come integrare vari tipi di dati basati sulla posizione e sfruttare la potenza dell'analisi in tempo reale", ha affermato Lane. "Usando M.App X, gli studenti che ricercano carriere di intelligenza geospaziale (GEOINT) e settori correlati apprenderanno complesse abilità di consapevolezza situazionale e acquisiranno le conoscenze necessarie per creare, gestire e fornire dati che consentano l'integrazione, l'analisi e la fusione. di informazioni geospaziali. . Siamo molto felici di offrire queste piattaforme alla comunità educativa ".

Il programma educativo fornirà agli istruttori e agli studenti un numero crescente di campioni per la loro formazione, esempi, video e altro, da utilizzare mentre apprendono e lavorano con M.App Enterprise e M.App X.

Per ulteriori informazioni sull'incorporazione di M.App Enterprise e M.App X nel curriculum geospaziale e nella localizzazione di un'università, visitare https://go.hexagongeospatial.com/contact-education-programs.

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.