403 problema Forbidden errore

Oggi più che mai è successo a noi qualcosa di simile, e per entrare nel nostro sito il seguente messaggio:

Vietato

Non hai il permesso di accedere a /index.php su questo server.

Inoltre, è stato rilevato l'errore Forbidden 403 durante il tentativo di utilizzare l'anno ErrorDocument per gestire la richiesta.


Apache mod_fcgid / mod_auth_passthrough 2.3.5 / 2.1 mod_bwlimited / FrontPage 1.4 / 5.0.2.2635 80 Server a Port geofumadas.com

Ci sono varianti dello stesso errore, per vari motivi, ma se si dispone di un sito ospitato in WordPress e hanno lavorato all'interno del pannello di amministrazione, quindi questo è successo, dovremmo hanno fatto un'azione strana che ha costretto il blocco Apache come prevenzione automatica (inoltro loop). Nel mio caso mi è capitato più volte, come ad esempio:

Immagine

  • Avere troppo caricata la home page, di solito con molti script o il famoso tinthumb voler espellere molte immagini.
  • Esecuzione di uno script troppo pesante, ad esempio un reindirizzamento di correzione con troppi record selezionati. Ora che WordPress ti consente di scegliere la quantità di record visualizzati, facilita diverse cose ma è pericoloso se apportiamo enormi modifiche da quel display.

È necessario verificare se si tratta solo di un problema di blocco per la nostra apparecchiatura, poiché a volte il browser è complicato con i cookie. Svuotare la cache dei cookie è una via d'uscita, ma l'indicatore migliore lo è Woopra, perché lì possiamo vedere se altri utenti accedono da altri paesi ed è solo un nostro problema. Quindi devi identificare quale file viene bloccato. Nel caso mostrato è index.php.

Quindi devi andare su cpanel e testare il nostro accesso che ci permette di rinominarlo. Ho potuto vedere che questo indice era stato creato, con il messaggio di blocco e l'indice effettivo era stato denominato index.php.wpau.bak.

A seconda di quale file è stato e perché è stato bloccato perché può essere fatto da Cpanel:

  • Cambiare nome e sostituirlo con quello precedente.
  • Modificare le autorizzazioni per 644
  • cancellare
  • Abbassare l'alto la sostituzione
  • Modificare FTP Dreamweaver.

È possibile restituire a noi la parola, a seconda dell'azione "rinominare operazione non è permessi non è riuscita perché in ..."

Questo ci darà un'idea se l'intera cartella public_html è bloccata. Ciò significa che il nostro utente è bloccato per questo. 

Non c'è altra scelta che chiamare l'amministratore del dominio e chiedergli di farlo; Ma devi essere onesto e dire loro cosa abbiamo fatto e cosa pensiamo abbia causato il problema. Un buon segno è che l'accesso a wp-admin è abilitato, in quanto significa che stanno aspettando che tu risolva un problema interno o che l'ip del tuo computer è abilitato per entrare nel pannello di amministrazione.

amministratore di hosting sicuro avrà ricevuto un biglietto da parte dei manager HostGator, annunciando il problema nella forma:

Ciao,
Mi scuso, ma siamo stati costretti a sospendere la "/home/geofumadas/public_html/index.php" e script "/home/geofumadas/public_html/xmlrpc.php", come si stavano causando un alto carico sul server e, a causa di La natura del problema, siamo stati costretti a prendere provvedimenti immediati per la salute del server ...

Poi essi suggeriscono le ultime azioni che potrebbero causare il problema e le possibili modi per ottimizzare il servizio.

 

Se siamo sicuri del problema e non crediamo di avere un altro tipo di buco, dovrebbe chiedere di essere rilasciato. Faranno un test e restituiranno il tuo accesso.

Per la prossima dovrebbe essere più attenti con l'utilizzo di script pesanti.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.