QGIS, PostGIS, LADM - nel corso della gestione del territorio sviluppato da IGAC

La convergenza di diverse iniziative, le aspirazioni e le sfide in Colombia per mantenere la leadership nel Cono Sud in materia geospaziali, tra il luglio e 27 4 agosto, il Centro di Ricerca e Sviluppo di informazione geografica - CIAF Istituto Geografico Agustin Codazzi sviluppare il Corso: Applicazione della norma ISO 19152 (Land Administration Domain Model) e l'uso del linguaggio INTERLIS nel quadro delle infrastrutture di dati spaziali.

La giustificazione è più che evidente, in quanto l'amministrazione della terra è un tema che ha assunto la massima priorità in molti paesi, causata da varie cause sociali, economiche e ambientali. Il boom tecnologico degli anni 90 amplia la gamma di possibilità di offrire nuovi e migliori servizi per i dati spaziali e diritti di proprietà, sfruttando le potenzialità dei meccanismi di connettività, database spaziali, software e apparecchiature. La pressione per questa offerta tecnologica e la richiesta di istituzioni pubbliche e private è equilibrata dall'utilizzo di standard; In questo contesto, l'iniziativa 2014 Catastro è stata creata nell'anno 1995 e parte della sua realizzazione in ISO 19152 Standard nell'anno 2012.

Numerosi paesi in tutto il mondo attualmente stanno cercando di attuare il LADM nei loro sistemi di catastale, registro di terreni e infrastrutture di dati spaziali. INTERLIS è una lingua che si è dimostrata efficace nella creazione di strumenti e metodologie per facilitare l'interoperabilità e il trasferimento di informazioni geospaziali.

La Colombia è uno di questi paesi, che nella congiuntura di riforme sociali, giuridiche e istituzionali prevedeva la possibilità di LADM come un punto centrale per la modernizzazione della gestione del territorio. Attualmente si è sviluppato il profilo nazionale, le proposte di profili specializzati e strumenti che utilizzano il linguaggio INTERLIS.
Questo contesto giustifica la necessità di Agustín Codazzi Istituto si integra all'interno della sua offerta accademica un corso che può essere disponibile per le scienze della terra professionisti, coinvolti nelle diverse fasi del ciclo di gestione del territorio in un approccio integrato.

Alla fine ci si aspetta che i partecipanti abbiano capacità tecniche e cognitive nei partecipanti, Spatial Data Infrastructures e la padronanza del livello LADM gestione del territorio con l'uso del linguaggio INTERLIS per creare strumenti e metodologie per facilitare l'adozione e l'attuazione.

Sicuramente il corso non è solo importante, ma anche interessante per la combinazione che ha tra l'approccio teorico e gli esercizi pratici. La durata è di 32 ore, in quattro giorni distribuiti in due settimane (giovedì e venerdì) ed è strutturato in tre blocchi:

  • Generalità, che comprende concetti di base sull'amministrazione con particolare attenzione alle tendenze e alle sfide internazionali del catasto 2034, infrastrutture dei dati spaziali, standard internazionali di informazioni geografiche e database.
  • Il secondo blocco include i fondamenti teorici della LADM, il profilo colombiano di adozione dello standard ISO 19152 e casi d'uso applicati a Catasto, Catasto e Land Management. Anche in questo blocco introducono i principi del linguaggio di modellazione UML.
  • Nel terzo blocco di lavoro praticamente costruire un modello semplificato LADM seguendo il proposto di utilizzare INTERLIS dai loro semantica dal codice per poter utilizzare strumenti come UML Editor e ili2pg, con cui una struttura di dati è costruita workflow Informazioni geografiche su PostgreSQL / PostGIS, generazione di dati nel modello utilizzando un plugin QGIS, esportazione, validazione e caricamento dei dati fino alla visualizzazione da un visualizzatore spaziale.

In breve, è uno sforzo interessante che in questa occasione ha il sostegno della cooperazione e dello sviluppo economico (SECO) dell'ambasciata svizzera.

6 Risposte a "QGIS, PostGIS, LADM - nel Corso di gestione del territorio sviluppato da IGAC"

  1. Anton Kantero

    Sono ancora geofumed e sto aspettando informazioni su questo corso di amministrazione terrestre.

  2. Buongiorno.
    Il plug-in è stato sviluppato dal Progetto per la modernizzazione del Territorio Amministrazione in Colombia, della Segreteria di Stato dell'economia (SECO), Governo della Svizzera, accanto a un Cantone della Confederazione, dal momento che in Svizzera utilizzare INTERLIS come standard di scambio e di modellazione. Il Plug-in sarà open source, gratuito e gratuito e può essere scaricato gratuitamente per QGIS.
    È progettato per la modifica dei dati sui terreni Administration in un ambiente molto particolare: si basa su un modello di dati (classi coinvolte, i loro rapporti e dei vincoli imposti) nel caso della Colombia, LADM-COL, con creazione di un ambiente di editing, fornendo successivamente un'interfaccia che facilitano l'editing basata sulle esigenze del modello. Lavora anche per la convalida ambiente e lo scambio di dati.

  3. Ciao, vorrei sapere di più sul plugin, è liberamente accessibile da puedp scaricare e PROBAT il plugin

  4. Buona, qualche pubblicazione sul corso, sono dell'Argentina che mi interessa

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.