Cosa sono gli isoline - tipi e applicazioni

Una linea di contorno è una linea che unisce scopi di valore equivalente. Nella cartografia, le isoline si uniscono per indicare altezze equivalenti sopra un livello standard, come il livello medio dell'oceano. Una mappa di contorno è una guida per rappresentare i punti salienti della geografia di un territorio usando le linee. Viene utilizzato regolarmente per mostrare l'altitudine, l'inclinazione e la profondità di valli e pendii. Lo spazio tra due contorni schiena contro schiena su una mappa è chiamato forma intermedia e mostra la distinzione nella parte superiore.

Con ArcGIS puoi imparare a usare meglio gli isolini, così una mappa può comunicare la superficie tridimensionale di qualsiasi territorio su una mappa bidimensionale. Decifrando la mappa di isoline o contorni, il cliente può interpretare la pendenza della superficie. Che si tratti di profondità o altitudine di un'area, i geoformi possono parlare della geologia dell'area. Lo spazio tra due isoline lungo le linee fornisce al cliente dati significativi.

Le linee possono essere piegate, diritte o una combinazione di entrambe che non si incrociano. Il riferimento dell'altezza dimostrata dagli isolini è generalmente l'altitudine media dell'oceano. Lo spazio sequenziale tra gli isolini indica l'inclinazione della superficie in studio e viene chiamato "interim". Nel caso in cui gli isolini siano dispersi saldamente, mostreranno un'inclinazione obliqua. D'altra parte, se gli isolini sono mostrati molto distanti, si parla di una leggera pendenza. Flussi, corsi d'acqua in una valle sono mostrati come una "v" o una "u" su una mappa di curve.

Alle curve di solito vengono dati nomi con il prefisso "iso" che significa "equivalente" in greco, in base al tipo di variabile da mappare. Il prefisso «iso» può essere soppiantato con «isallo» che determina che la linea del modulo si unisce dove si verificano cambiamenti variabili a una velocità simile durante un determinato periodo di tempo. Nonostante il fatto che il termine curva sia generalmente usato, altri nomi sono frequentemente usati in meteorologia, dove esiste una probabilità più notevole di usare mappe topografiche con diversi fattori in un dato momento. Allo stesso modo, spazi e contorni uniformemente separati mostrano inclinazioni uniformi.

Storia degli isolini

L'uso di linee che collegano punti di valore equivalente esiste da molto tempo nonostante si conoscessero con nomi diversi. Il primo uso registrato delle linee di contorno è stato fatto per mostrare la profondità della via navigabile Spaarne situata vicino ad Haarlem da un olandese di nome Pieter Bruinsz nell'anno 1584. Gli isoline che significano profondità costante sono attualmente conosciuti come "isobati". Durante il decennio 1700, le linee nei diagrammi e nelle mappe sono state utilizzate per delineare profondità e dimensioni dei corpi idrici e delle aree. Edmond Halley in 1701 ha utilizzato linee di contorno isogoniche con una varietà più attraente. Nicholas Cruquius ha usato isobate con intermedi equivalenti a 1 fathom per comprendere e disegnare il letto del canale navigabile Merwede nell'anno 1727, mentre Philippe Buache ha usato un periodo intermedio di braccia 10 per la Manica nell'anno 1737. In 1746 Domenico Vandelli utilizzava i contorni per delineare la superficie, disegnando la guida del Ducato di Modena e Reggio. In 1774 ha diretto il test di Schiehallion per quantificare lo spessore medio della Terra. L'idea di isoline è stata utilizzata per esaminare le pendici delle montagne come prova. Da lì, l'uso di isoline per la mappatura divenne una strategia comune. Questa strategia è stata utilizzata in 1791 da JL Dupain-Treil per una guida dalla Francia e in 1801 Haxo l'ha utilizzata per le loro aziende a Rocca d'Aufo. Da quel momento in poi, c'è stato un uso generale di isoline per la mappatura e diverse applicazioni.

In 1889 Francis Galton ha proposto l'espressione "isogramma" come fonte di prospettiva per linee che mostrano uniformità o comparabilità nei punti salienti soggettivi o quantitativi. I termini "isogon", "isoline" e "isarithm" sono generalmente usati per rappresentare isoline. L'espressione "isoclins" si riferisce a una linea che ottiene la messa a fuoco con un'inclinazione equivalente.

Tipi e applicazioni di isoline

Le isoline sono state ampiamente utilizzate nelle mappe e nelle rappresentazioni di informazioni grafiche e misurabili. Le linee di contorno possono essere disegnate come una disposizione o come una vista profilo. La vista piatta è la rappresentazione della guida, in modo che lo spettatore possa vederla dall'alto. La vista profilo è regolarmente un parametro assegnato in verticale. Ad esempio, i paesaggi di un'area possono essere mappati come una disposizione o una disposizione di linee, mentre l'inquinamento atmosferico nella regione può essere visto come una vista di profilo.

Se trovi una pendenza estremamente ripida in una guida, vedrai che gli isolini sono uniti in un contorno di forme "trasportatore". Per questa situazione, l'ultima linea di contorno presenta talvolta dei segni di graduazione che indicano un livello basso. Le precipitazioni sono anche mostrate attraverso contorni vicini l'uno all'altro e, in quasi nessun caso, si toccano o si fissano saldamente.

Le linee di contorno vengono utilizzate in diversi campi per mostrare molte informazioni su una posizione. In ogni caso, i termini utilizzati per denominare gli isoline possono cambiare con il tipo di informazioni con cui vengono pronunciati.

ecologia: Gli isopleti vengono utilizzati per formare linee che mostrano una variabile che non può essere stimata in un punto, tuttavia è una sussidiaria di informazioni raccolte in un'area più ampia, ad esempio lo spessore della popolazione.

Di conseguenza, nell'ambiente Isoflor, un'isopletta viene utilizzata per associare i distretti a varietà organiche comparative, che dimostrano esempi di trasporto e modelli di varietà animali.

Scienze ambientali: Esistono diversi usi di isoline nella scienza ecologica. Le mappe dello spessore dell'inquinamento sono utili per dimostrare aree con livelli di inquinamento sempre più alti, livelli che consentono la probabilità che l'inquinamento aumenti nella regione.

Gli isoplate vengono utilizzati per dimostrare le precipitazioni corrosive, mentre le isobelas vengono utilizzate per mostrare i livelli di contaminazione da commozione cerebrale nell'area.

L'idea delle linee di contorno è stata utilizzata nelle forme di semina e solco, che è noto per ridurre la disintegrazione del suolo in misura straordinaria nei territori, lungo i margini dei corsi d'acqua o di altri corpi di acqua

Scienze sociali: le linee di contorno sono spesso utilizzate in sociologie, per esporre varietà o per mostrare un'indagine relativa di una variabile in un territorio specifico. Il nome della riga del modulo cambia con il tipo di dati con cui lavora. Ad esempio, in economia, gli isolini sono usati per rappresentare i punti salienti che possono cambiare su un territorio, simile a un isodapano che parla del costo del tempo di movimento, isotim si riferisce al costo del trasporto dalla fonte della materia prima, cioè Isoquant parla di aumentare la quantità di generazione di usi elettivi delle informazioni

statistiche: Nei test misurabili, le isoline vengono utilizzate per ottenere gli approcci insieme alla stima dello spessore della probabilità, chiamati linee di isodensità o isodensani.

meteorologia: Le isoline sono molto utilizzate in meteorologia. Le informazioni ottenute dalle stazioni climatiche e dai satelliti climatici, aiutano a creare mappe dei contorni meteorologici, che indicano condizioni climatiche come precipitazioni, forza pneumatica durante un periodo di tempo. Isoterme e isobare sono utilizzate in numerosi set di coperture per esibire diversi componenti termodinamici che influenzano le condizioni climatiche.

Studio della temperatura: È un tipo di isolina che associa i punti alle temperature equivalenti, chiamate isoterme e i territori che si collegano con radiazioni orientate al sole equivalenti sono chiamati isohel. Le isoline, equivalenti alla temperatura media annuale, sono chiamate isogeoterme e le regioni associate a una temperatura invernale media o equivalente sono chiamate isochimiche, mentre la temperatura media estiva è chiamata isotere.

Studio del vento: In meteorologia, una linea di contorno che si collega con le informazioni sulla velocità della brezza costante si chiama isotach. Un isogon indica una brezza costante

Pioggia e umidità: Vengono utilizzati diversi termini per nominare isoline che mostrano punti o aree con precipitazioni e contenuto di fango.

  • Isoyet o Isoyeta: mostra le precipitazioni locali
  • Isochalaz: sono linee che mostrano territori con ricorrenza costante di grandinate.
  • isobront: Sono guide che mostrano le aree che hanno raggiunto l'azione della tempesta allo stesso tempo.
  • Isoneph mostra diffusione nuvola
  • Isohume: sono linee che uniscono i territori con una relativa costante aderenza
  • Isodrostherm: Mostra le aree con stabilizzazione o aumento del punto di rugiada.
  • Isopectic: indica luoghi con date di distribuzione del ghiaccio distinguibili, mentre isotac si riferisce alle date di scongelamento.

Pressione barometrica: In meteorologia, la ricerca sulla pressione dell'aria è essenziale per anticipare i futuri progetti climatici. Il peso barometrico diminuisce al livello dell'oceano se visualizzato su una linea. Un'isobara è una linea che unisce i distretti con un peso climatico costante. Isoallobar sono guide con una variazione di peso per un determinato periodo di tempo. Gli isoallobari, quindi, possono essere isolati nei chetoallobari e negli anallobari, che indicano separatamente una diminuzione dell'aumento della variazione di peso.

Termodinamica e ingegneria: Sebbene questi campi di concentrazione includano occasionalmente una linea guida, scoprono il loro uso nella rappresentazione grafica di informazioni e grafica scenica, una parte dei normali tipi di isoline utilizzati in questi campi di studio sono:

  • Isochor rappresenta un valore di volume costante
  • isocline sono usati in condizioni differenziali
  • isodose si riferisce alla ritenzione di una porzione equivalente della radiazione
  • isofote è un illuminamento costante

il magnetismo: le linee di contorno sono incredibilmente utili per contemplare il campo attraente della terra. Aiuta nella ricerca dell'attrazione e nella declinazione magnetica.

Le linee di contorno isogoniche o isogoniche mostrano linee di costante declino attraente. La linea che mostra la declinazione zero è chiamata linea Agonica. Un isoline che riunisce ciascuno degli approcci, insieme a un potere attrattivo costante si chiama linea isodinamica. Una linea isoclinica riunisce tutte le configurazioni regionali con un'immersione attraente equivalente, mentre una linea aclinica riunisce tutte le aree con zero immersioni interessanti. Una linea isoforica ottiene ciascuno degli approcci insieme alla costante varietà annuale di attraente declino.

Studi geografici: L'uso più noto di isoline - contorni, è per la rappresentazione dell'altitudine e della profondità di una regione. Queste linee sono utilizzate nelle mappe topografiche per mostrare graficamente l'altezza e batimetriche per mostrare le profondità. Queste mappe topografiche o batimetriche possono essere entrambe utilizzate per mostrare una piccola regione o per regioni come grandi masse terrestri. Lo spazio sequenziale tra le curve di livello, chiamato intermedio, indica l'aumento o la profondità tra i due.

Quando si parla di un territorio con linee di contorno, le linee vicine mostrano un'inclinazione o un angolo elevati, mentre i contorni distanti parlano di un'inclinazione superficiale. I cerchi chiusi all'interno indicano forza, mentre l'esterno mostra una discesa. Il cerchio più profondo in una mappa di contorno mostra che l'area potrebbe avere depressioni o crateri, a quel punto le linee chiamate "hachures" sono mostrate all'interno del cerchio.

Geografia e oceanografia: Le mappe di contorno sono utilizzate nell'indagine della topografia ausiliaria, degli aspetti fisici e finanziari evidenziati sulla superficie del mondo. Gli isopachi sono linee di contorno che ottengono focolai con uno spessore equivalente di unità geologiche.

Inoltre, nell'oceanografia, le regioni di contorno dell'acqua sono equivalenti alle linee di contorno chiamate isopicne e le isoaline collegano punti con equivalente salinità marina. Isobathytherms si concentra su temperature equivalenti in mare.

elettrostatica: l'elettrostatica nello spazio è spesso mostrata con la mappa isopotenziale. La curva che unisce i punti con potenziale elettrico costante si chiama linea isopotenziale o equipotenziale.

Caratteristiche delle linee di contorno nelle mappe di contorno

Le mappe di contorno non sono solo una rappresentazione dell'ascesa o una guida dell'ascesa o della profondità dei territori, ma i punti salienti degli isolini consentono una comprensione più notevole dei paesaggi che vengono mappati. Ecco alcuni punti salienti utilizzati più frequentemente nella mappatura:

  • Tipo di linea: Può essere punteggiato, forte o eseguito. Una linea tratteggiata o tratteggiata viene spesso utilizzata quando sono presenti informazioni sul contorno di base che potrebbero essere visualizzate da una linea forte.
  • Spessore della linea: Dipende da quanto è stata disegnata la linea forte o spessa. Le mappe di contorno sono spesso disegnate con linee di diverso spessore per mostrare varie qualità o varietà numeriche alle altezze del territorio.
  • Linea di colore: Questo tipo di ombreggiatura della linea di contorno fluttua in una guida per riconoscerla dal contorno di base. L'ombreggiatura della linea viene anche utilizzata come alternativa alle qualità numeriche.
  • Timbratura numerica: È importante in tutte le mappe di contorno. Di solito è realizzato vicino alla linea di contorno o può apparire nel profilo di guida. Il valore numerico aiuta a distinguere il tipo di pendenza.

Strumenti per mappe topografiche

Le mappe cartacee convenzionali non sono l'unico metodo per mappare isoline o contorni. Nonostante siano importanti, con l'avanzamento dell'innovazione, le mappe sono attualmente in una struttura più avanzata. Esistono diversi strumenti, applicazioni versatili e programmazione accessibili per questo. Queste mappe saranno sempre più accurate, estremamente veloci da realizzare, modificabili in modo efficace e puoi anche inviarle ai tuoi partner e colleghi! Successivamente, viene fatto riferimento a una parte di questi strumenti con una breve descrizione

Google Maps

Google Maps è un salvagente in tutto il mondo. Viene utilizzato per esplorare la città e per altri scopi diversi. Ha diverse "viste" accessibili, ad esempio: traffico, satellite, topografia, strada, ecc. L'attivazione del livello «Orizzontale» dal menu delle opzioni ti darà la vista topografica (con linee di contorno).

Gaia, ArcGIS, Backcountry Navigator (Applicazioni versatili)

Come molte altre applicazioni portatili per Android e iOS, i clienti iPhone possono utilizzare Gaia GPS. Fornisce ai clienti mappe topografiche insieme a diversi tipi. Queste applicazioni possono essere gratuite o pagate a seconda dell'utilità annunciata. Le applicazioni di route non vengono utilizzate solo per ottenere dati topografici, ma sono anche molto utili. Le applicazioni ArcGIS e le diverse applicazioni ESRI possono essere utilizzate solo a scopo di mappatura.

Caltopo

Non puoi giocare con tutte le funzionalità sui telefoni cellulari, e questo è il luogo in cui le aree di lavoro e i PC sono gli eroi. Ci sono fasi online e adattamenti di programmazione installabili per aiutarti a completare il tuo prossimo compito. Captopo è un dispositivo di guida basato sul programma che consente di stampare mappe topografiche personalizzate. Inoltre, ti consente di inviarli / spostarli su dispositivi GPS o telefoni cellulari. Inoltre, supporta la personalizzazione o le mappe e impartisce a clienti diversi.

mytopo

Può essere visto come un fornitore di supporto. È in una certa misura come Caltopo (menzionato sopra), tuttavia, si concentra su Canada e Stati Uniti (crediamo davvero che includeranno anche nazioni diverse!). Forniscono mappe personalizzate dettagliate, tra cui mappe topografiche, immagini satellitari e mappe di inseguimento in piena terra di qualsiasi distretto degli Stati Uniti. UU. Mappe di altissima qualità, che puoi visualizzare online gratuitamente o inviarle come impressioni di primo livello a un costo ridotto.

Puoi iscriverti a Formazione ArcGIS Live su Edunbox con supporto 24 / 7 e accesso illimitato.


L'articolo è una collaborazione per TwinGEO, del nostro amico Amit Sancheti, che lavora come dirigente SEO in Edunbox e lì gestisce tutte le opere relative alla SEO e alla scrittura di contenuti.

Instagram - https://www.instagram.com/amitsancheti.12/

Facebook - https://www.facebook.com/amit.sancheti.12

Linkedin - https://www.linkedin.com/in/amit-sancheti-461469171/

Twitter - https://twitter.com/AmitSancheti14

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.