seminari civili 3D una buona strategia AutoDesk in Spagna

 

Txus lo ha recentemente annunciato sul suo blog, almeno quelli che Ser & Tec insegnerà il 14 maggio a Malaga e l'8 maggio a Valencia. I principali distributori di AutoDesk in Spagna offriranno seminari incentrati sulla gestione del territorio e del territorio in ambiente Civil 3D; questi sono i seminari:

Sviluppo del territorio con AutoCAD Civil 3D / Land Management

    • Barcellona 6 de Mayo (Semiconductores y Sistemas, SA)
    • Erandio 21 de Mayo (Semiconduttori e Sistemi, SA)
    • Málaga 14 di Mayo (Servitec Servicios Informáticos, SL)
    • Valencia, 8 de Mayo (Servitec Servicios Informáticos, SL)
    • Paterna, 15 de Mayo (APLICAD, applicazioni CAD, CAM e GIS, SL)
    • Siviglia, 15 maggio (CAD & LAN, SA)
    • Madrid, 16 maggio (CAD & LAN, SA)
    • Vigo, 29 di maggio (Asidek, SL)
    • Asua / Erandio 22 di Mayo (Sasidek, SL)
    • Sant Just Devern, 17 aprile (CAD & LAN, SA)
    • Madrid, 13 de Mayo (Cad Max Systems, SL)

Integrazione di un progetto civile 3D in un sistema di informazioni geografiche

    • Malaga, 14 di Mayo (Servitec Sercicios Informáticos, SL)

 

Sebbene l'approccio prenda la sua particolarità a seconda dell'azienda, sostanzialmente AutoDesk cerca di promuovere le potenzialità di AutoCAD Civil 3D e, nel caso di Servitec, include anche la gestione delle funzionalità di Map3D, che ora è integrato nello stesso pacchetto. Queste funzionalità sono:

Conversione dei dati inseriti nel campo ai dati AutoCAD:

    • Importazione automatica di dati topografici.
    • Generazione automatica di curve di contorno e triangolazione in 2D e 3D.
    • Analisi superficiale e analisi topografica.
    • Aggiornamento automatico del MDT.

Analisi di diverse alternative del sito,
Strade, rotatoria.:

    • Creazione automatica di profili longitudinali, trasversali e verticali.
    • Edizione e aggiornamento automatico dei profili e delle chitarre.
    • Studio delle alternative e scelta delle più appropriate.

Calcoli di lavori di terra e cubatura:

    • Calcolo automatico dei volumi di taglio e di riempimento.
    • Aggiornamento automatico delle spiegazioni e dei volumi.
    • Studio di diversi scenari di modelli di terreno adatti per il percorso delle strade, in linea, gli standard urbani, ecc.

Meglio di tutti, sono gratuiti. :), qui puoi vedere tutti i dettagli dei corsi e moduli da applicare.

4 risposte a "Civil 3D Seminars a good AutoDesk strategy in Spain"

  1. Ringrazio qualcuno che abbia partecipato ai seminari per trasmettermi i rapporti grazie

  2. g! o qualcuno, sto lavorando a disegnare una strada, quasi sempre con una stazione totale ma ora ho portato i dati sul traffico e il livello (sezioni trasversali) chiunque sa come convertire questi dati in UTM? Ho un asse definito e le letture delle sezioni sono distanze in altezza sinistra in + o -, linea centrale, distanze altezza giusta in + o - ... se qualcuno mi aiuta jcpescotosb@hotmail.com

  3. grazie per la correzione, e spero che vada tutto bene ...

  4. È stato recentemente annunciato da Txus sul suo blog, almeno quelli che Ser & Tec insegnerà l'8 maggio a Malaga e il 14 maggio a Valencia ………. Le date sono sbagliate in questo paragrafo. È l'8 maggio a Valencia e il 14 maggio a Malaga… 😉

    In effetti la grande importanza del seminario è quello di mostrare le capacità di 3D civile per quanto riguarda la manipolazione di modelli digitali del terreno e, in generale, ma il più importante e attraente Oltre a questo, è la capacità di integrare tutti progettati in 3D civile per i dati GIS attraverso MAP.

    La tendenza dell'Amministrazione dovrebbe essere quella di richiedere che tutti i progetti infrastrutturali siano ricevuti accompagnati dai dati del progetto in formato "GIS", quindi l'importanza che la stessa applicazione possa gestire questi dati con la conseguente assenza di perdita di dati e miglioramento del prodotto finale.

    A proposito ... terrò il seminario di Malaga insieme a un collega
    🙄

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.