Utilizzando GIS per controllare e prevenire la dengue

Nel nostro contesto mesoamericano e nei tropici mondiali in generale, la dengue è una malattia comune nei mesi della stagione delle piogge. Sapere dove si verifica il maggior numero di incidenti è sicuramente un esercizio in cui le applicazioni GIS offrono risultati preziosi.zanzara

Ricordo che quando ero bambino la dengue non era fatale come adesso; appena una settimana di ferie con febbri, dolori muscolari, tanti liquidi e il rimpianto di non poter giocare una bella partita di calcio nel fango con gli amici del vicinato. Oggi è mortale, se qualcuno non si reca dal medico, può morire in due giorni in un clamoroso calo delle piastrine.

Ma il problema della dengue nelle aree urbane della Mesoamerica non è facile da risolvere. L'insetto maledetto (Aedes aegypti) vive in acque pulite e stagnanti, quindi può trovarsi tanto in un pneumatico di un terreno abbandonato quanto in un vaso di una pianta. Infine, il modo per combatterlo è la distruzione degli incubatoi combinata con la fumigazione. Senza informazioni spaziali, questo lavoro può essere infinito e improduttivo.

Un interessante esercizio nell'applicazione dei sistemi informativi geografici alla ricerca sugli aspetti sanitari è il caso di Taiwan. L'obiettivo è analizzare come le zanzare infette si trasferiscono tra gli habitat e, in questo modo, rilevare i principali corridoi di trasmissione tra ogni periodo di tempo. Pertanto, le dimensioni spaziale e temporale sono considerate contemporaneamente.

Attraverso la creazione di una rete ecologica, i ricercatori possono individuare l'habitat di zanzare infette e calcolare percorsi possibili del loro movimento e prevenire questi corridori si muovono.

Mappe di dengue

Secondo i risultati di questa ricerca, minando l'intensità della connessione delle reti ecologiche restringendo i corridoi di trasmissione delle zanzare infette, la diffusione della febbre dengue può essere efficacemente controllata. I tre obiettivi della ricerca sono:

  • Impiegando l'analisi della rete ecologica per rilevare sospetti corridoi di trasmissione chiave per il movimento di zanzare infette durante e tra ogni periodo di tempo.
  • Formulare raccomandazioni relative a chiave diversi corridoi di trasmissione per fermare la diffusione di zanzare infette.
  • Adotta un software GIS per integrare i dati e i risultati dell'analisi e per visualizzare le informazioni sulla mappa.

Di conseguenza, è possibile ottenere i seguenti:

diffusione spazio-tempo di febbre dengue.

Quando si tratta della diffusione spazio-temporale dell'epidemia di dengue, il movimento umano e il movimento delle zanzare infette è vincolante. Ricordiamoci che il raggio di volo di una zanzara non è superiore a 100 metri, in modo che le fonti di infezione siano puntuali; quindi la sua graduale diffusione. Se il percorso può essere rilevato, può essere limitato da forze esterne. Pertanto, i corridoi chiave di trasmissione delle zanzare infette possono essere rilevati e visualizzati con il software GIS e le aree in cui si consiglia di eliminare i corridoi vengono visualizzate anche sulla piattaforma GIS per controllare la diffusione dell'epidemia. dengue.

 Fonte dati

I dati rilevanti dei Taiwan Centers for Disease Control sono stati acquisiti, analizzati e visualizzati su una piattaforma GIS per cercare i principali corridoi di trasmissione delle zanzare infette. Successivamente, è stata formulata la raccomandazione per l'eliminazione di questi corridoi chiave per compromettere la relazione tra l'intensità di ciascun habitat e per raggiungere l'obiettivo di prevenirne la diffusione.

Spacetime rete per gli habitat e il Movimento di zanzare infette.

La rete spazio-temporale è costituita principalmente da strati di nodi e linee, appartenenti a periodi temporali differenti. Ogni nodo identifica l'habitat in cui si trovano le uova di zanzara, viene creato al centro del corrispondente appezzamento nello strato. E ogni linea che collega due nodi rappresenta il corridoio dei due habitat nel raggio di movimento della zanzara. Inoltre, le linee possono essere suddivise in due tipi di collegamento che collegano due nodi nello stesso periodo di tempo del livello o in un periodo di tempo del livello diverso. Una linea continua rappresenta il possibile corridoio di trasmissione nello stesso periodo, purché i due endpoint si trovino nello stesso livello del periodo. Nel frattempo, una linea tratteggiata rappresenta il possibile corridoio di trasmissione attraverso due periodi, purché i due endpoint si trovino in livelli temporali diversi. La rete ecologica delle zanzare dengue infette è costruita secondo il principio di cui sopra.
la febbre dengue

Calcolo dell'importanza di ogni link

Le analisi sono impiegate all'interno della definizione della rete ecologica e dell'analisi spazio-temporale per definire il significato di ogni collegamento. Inoltre, l'identificazione delle topologie vicine consentirà di definire la relazione di mutazione del vettore.

Tipi di collegamento e attributi

In base alle caratteristiche temporali dei collegamenti nello stesso o in periodi di tempo diversi e ai risultati delle analisi che includono collegamento globale e collegamento locale. Il legame è considerato il più importante di tutti. Un elemento isolato è sinonimo del possibile e chiave corridoio di trasmissione del movimento delle zanzare infette. Inoltre, il collegamento negli stessi periodi o in periodi diversi rivela diverse intensità di rischio di trasmissione. La sovrapposizione di strati di diverse tipologie di collegamenti con il Software GIS, permette di visualizzare il corridoio di trasmissione principale costruito sia nello stesso periodo che in periodi diversi.

 

In questo caso, l'esercizio è stato eseguito utilizzando SuperGIS Desktop

 

Questa non è una novità. Ricordiamo le mappe del dottor Snow per l'individuazione della dengue. In questo caso l'accesso che abbiamo alle tecnologie è diverso e che invece di essere fognatura come a quei tempi, è un vettore

Per ulteriori informazioni, puoi vedere la pagina Supergeo Technologies.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.