27 Anni di Microstation

microstation xm

Recentemente abbiamo parlato dell'arrivo di AutoCAD nei suoi anni 25 e il nostro Le lezioni di 6 apprese della sua storia. Poiché Microstation è una delle piattaforme CAD con una grande concorrenza in questo mercato e, tra l'altro, una delle poche che rimangono in vita di un'intera generazione di sistemi che AutoCAD è riuscito a mettere in ombra (nelle vendite), penso sia conveniente dare un'occhiata al Storia della microstazione.

Microstation nasce due anni prima di AutoCAD (1980), come progetto universitario dei fratelli Bentley, anche se inizialmente il claim non era un programma per computer ma un sistema operativo in grado di generare grafica, quindi era piuttosto legato a «una stazione di lavoro »che comprendeva non solo applicazioni informatiche ma apparecchiature, a quel tempo legate Intergraph (ora da Hellman & Friedman) da cui si dissocia parzialmente alcuni anni dopo.

Ma come fa un progetto universitario di un gruppo di ingegneri guru per diventare una società che in 2007 ha realizzato profitti di 389 milioni di dollari? (AutoDesk ha riferito $ 1,800) vediamo alcune delle sue lezioni implementate

PRIMA LESSON Se non esiste un hardware che supporti la nostra idea, allora costruiamo
1980-1986
Stazione di Pseudo
In questo momento Microstation è un sistema orientato alla lettura di grafica interattiva assistita da computer (IGDS), queste workstation di Intergraph che da quando 1969 sviluppava tecnologie ad alte prestazioni.
Durante tutto questo periodo AutoCAD stava lottando dalla sua versione 1.4 al 2.4, tutto era DOS ed era stato diffuso con la maggior parte dei comandi noti di oggi Divide, Esploda, Estende, Misura, Offset, Rotazione, Scala, Stretch, Trim.
1987-
microstation 2.0
Questa è la prima versione ufficiale di Microstation sotto il formato file dgn (file DesiGN).
Ciò coincise con il lancio di AutoCAD 2.6, al momento di acquisire Softdesk e la competenza DataCAD e ArchiCAD. Tuttavia, Microstation era ancora un'applicazione che girava separatamente all'interno dei PC, con la nota "ustation" che emulava un'applicazione CAD che veniva mantenuta fino alla versione V8 del 2000.
SECONDO LEZIONE Trova il tuo miglior concorrente e cerca di impressionare i suoi clienti. Microstation importa i dati dwg.
1989-
microstation 3.0
Microstation cerca di ottenere il vantaggio della sua concorrenza con una maggiore produttività, tutto è andato più veloce in Microstation e non ha avuto problemi con Mac.
In questo periodo AutoCAD R10 acquista gli utenti di GenericCAD (850,000) e raggiunge un milione di utenti.
1990-
microstation 4.0
La microstazione implementa la maggior parte delle cose che gli utenti preferirebbero: recinzioni, riferimenti, ritaglio, nomi di livello, traduttore dwg.
In questo momento AutoCAD faticò a essere compatibile con Mac, la maggior parte di questi cambiamenti sarebbe stata introdotta fino alla versione 12 R1992, era ovvio, Microstation stava vincendo nell'innovazione ma era una piccola applicazione che le aziende importanti stavano adottando.
1993-
microstation 5.0
Microstation integra la gestione dei raster in formato binario, stili di linea e dimensionamento.
In questo periodo AutoCAD ha rilasciato la versione R13, per le finestre e non è compatibile con UNIX e Mac.
TERCERA LEZIONE Se non sei il più grande, allora cerchi di essere il migliore.
1995-
microstation 95
Microstation rilascia la sua versione 5.5, lavorando a 32 bit nell'era di windows95, vengono introdotti gli strumenti Accudraw (snap), le finestre di dialogo, l'esecuzione di più file e le smartline. Questa era l'ultima versione compatibile con Mac e Linux.
In questo periodo AutoCAD R13 ancora in bit 16 decide di non lavorare più per Mac fino all'anno 2000, acquista le società per la specializzazione di linee di Architettura e Ingegneria Civile.
1997-
Microstation SE
MicroStation lancia la versione 5.7 con icone a colori e l'aspetto dei bordi di stile Office2007, questa è stata una delle versioni che molti hanno continuato a utilizzare per molti anni, alcune caratteristiche di lavorare su Internet che AutoCAD implementare fino 2000 viene introdotto selettore di potenza .
In questo periodo, AutoCAD lancia R14 e le versioni LT «light» emergono per competere sui prezzi con DataCAD e MiniCAD, AutoCAD è proprietaria del mercato, erano anni di Windows 98.
CUARTA LEZIONE Non modificare molto l'interoperabilità, o gli utenti ti odiano.
1999-
Microstation J
Microstation lancia la sua versione 7.0, sottolineando lo sviluppo Java e alcuni di QuickvisionGL, precedentemente operanti con Basic e MDL; questa versione di file chiamato Dgn V7 era basata su IDGS che è stato utilizzato da 20 anni a partire dalla versione 8 754 è stato utilizzato l'IEEE formato l'ultima.
In questo periodo AtuoCAD 2000 (R15) aveva fatto un'ottima impressione, possedeva il mercato CAD e voleva che l'utente lasciasse da parte la riga di comando. Anni in cui Windows 2000 avrebbe rivoluzionato l'uso del mouse, AutoCAD combatte per i prezzi con AutoCAD LT e mantiene piccoli cambiamenti fino alla versione 2002.
QUINTO LEZIONE Se la tua concorrenza è troppo grande, prova a entrare nel proprio territorio. Microstation V8 legge dwg nativo.
2001-
Microstation V8
Con il rilascio di Microstation V8 "rara look" non cerca di integrare il supporto bit 64, leggere e modificare file DWG nativo, piatte, archivi e riduzione dei limiti di livelli storici di firma digitale, disfare, dimensioni dei file. MicrostationV8 cerca di migliorare ciò che AutoCAD fa meglio, come la gestione dei layout quando si introducono i modelli, la funzionalità degli snap (accusnap). Nonostante tutti questi cambiamenti, Microstation funziona in «ustation», che lo mantiene con quello strano modo di non intaccare la memoria RAM, quindi una maggiore produttività.
Inoltre integra la programmazione VBA e standardizza il suo modo bizzarro di controllo delle unità di lavoro.
Al momento, AutoCAD integra i formati dwf e CADstandard, sebbene il costo sia quello di interrompere il supporto degli utenti prima di AutoCAD 2000. La funzionalità di AutoCAD richiede che molti comandi vadano dalla barra di testo a Windows.
2005-
Microstation V8.5
Microstation cerca di continuare a leggere dwg CADstandard e implementa più snap e creazione PDF.
In questo momento AutoCAD 2005 (R17) implementa molti miglioramenti nell'interfaccia delle finestre popup, come blocchi dinamici, tabelle e il dimensionamento diventa amichevole.
SESTO LEZIONE Beh, cosa c'è che non va a guardare come la concorrenza?
2006-
Microstation V8XM
Microstation XM (versione 8.9) è stato ricostruito da zero (ipotizzato), in precedenza proveniva da un linguaggio Clipper, ora è sviluppato in infrastruttura .NET cercando di non "sembrare strano" in modo che non funzioni più come sottosistema (ustation), sebbene riesce a mantenere la tua capacità di produttività senza uccidere la tua RAM. XM cerca di sostenere l'aspetto V8, migliorando le funzionalità "perché lo amavi" e integra xrif PDF, modelli di elementi, gestione del colore Pantone e Ral e migliora l'aspetto in qualche modo simile ad AutoCAD.
Bentley ha lanciato Microstation XM come versione "provvisoria", promettendo per l'anno 2008 una piattaforma che è rimasta sotto grandi aspettative, un tempo la chiamava "Mozart", anche "Atene", tutto rimane un grande segreto.
In questo periodo AutoCAD 2007 migliora le capacità di rendering e per la versione 2008 può importare file dgn. Migliorano alcune cose che erano sempre complicate (dimensionamento e stampa) e migliorano la capacità di lavorare con altri programmi "no CAD"

È chiaro che la concorrenza tra AutoCAD e Microstation è in un certo senso sleale da 15 anni; Mentre AutoCAD è il gigante delle piattaforme CAD, Microstation è riuscita a sostenersi senza fare molte acquisizioni o modificare il suo formato, ma competendo fortemente nel suo campo: la geoingegneria. Quello che succede è che in questi tempi, le aziende che competono a questo livello non dipendono solo dal comportamento tecnico ma anche internazionale dei mercati azionari e da cose che sono difficili da visualizzare a lungo termine.

Entrambe le società (AutoDesk e Bentley) hanno diverse strategie per operare e vendere, finalmente in diverse proporzioni ha funzionato.

C'è qualcosa che vale la pena ammirare in Microstation, ed è la lealtà che ottiene con i suoi utenti, simile a quello che accade con Mac. Evangelizzare un utente Microstation per parlare male del proprio sistema è molto difficile, lo stesso accade con gli utenti AutoCAD sebbene in pratica entrambi abbiano i due strumenti installati ... e forse entrambi sono stati violati :).

Questa competizione dura 25 anni, quanto questo può essere sostenuto è una questione di tempo e tempo nella tecnologia

può essere di due anni.

Aggiornamento: In 2011 è stato pubblicato un articolo più aggiornato di questo, che riassume la storia di AutoCAD e Microstation.

11 risposte a "27 anni di microstazione"

  1. Nel post manca l'ultima versione di Microstation, che è Microstation 8.11 V8i, che è stata rilasciata in 2008, e di cui esiste una build chiamata V8i Select Series rilasciata in 2009.

  2. certo, Autodesk avrà sempre una maggiore partecipazione al mercato, che non potrà essere superata da Bentley ... così come esri, microsoft ...

  3. Mi è piaciuto molto la revisione di queste due società, mi congratulo con te, ma tieni presente che il potere economico che Autedesk ha oggi è molto più grande di quello di Bentley, e da lì può fare la differenza. Inoltre Autodesk assume tutti i nuovi software in arrivo sul mercato

  4. Beh, ho difficoltà, non usiamo queste versioni di microstazione da molto tempo ... vediamo se qualcun altro ci aiuta.

    interessante che queste versioni vive vive, con un buon livello di apprezzamento

  5. Ciao…
    Vorrei vedere come posso configurare in modo che il programma SE microsstation possa stampare bene…. perché ho usato il microstatio 95 e stampa molto bene ... ma non è lo stesso della versione SE, quindi devo stampare nel 95 ...

    In attesa della tua risposta, ti saluto, saluti ...

  6. GESTISCO ENTRAMBI I PROGRAMMI .. QUINDI NEL MIO UFFICIO L'UFFICIALE È AUTOCAD… MA CREDETE IN ME .. NON CAMBIEREI MICROSTAZIONE .. PER QUALSIASI COSA AL MONDO .. COSA FACCIO IN MINUTI .. CI VOGLIONO ORE PER I MIEI COMPAGNI ………

  7. Dal 1991 utilizzo Microstation (versione 3) ci rimango fedele e spero di poter sopportare altri 25 anni di competizione, è sempre bene avere un'altra opzione ...

  8. Sì! Infatti ti avrei chiesto di lasciarmi inviare una voce a Geofumadas

  9. 10 cose che non perdono Microstation

    Avanti, sono un utente Microstation dalla versione 4 e non ho mai dovuto usare Autocad….

    1. La limitazione di 32 MB alla versione 8.
    2. LV, CO, WT e ST come combinazione usata per definire entità, senza poter definire livelli o codici numerici.
    3. La programmazione in MDL (la lingua più diffusa) che ci ha fatto guardare sciocco prima della difficoltà che supponeva.
    4. UCM e VBA per applicazioni che avevano sempre una capacità insufficiente perché non consentivano la modifica di elementi.
    5. Che non sapessero sostituire il linguaggio CDM, hanno provato con JAVA e presto lo hanno lasciato.
    6. Che abbandonano altri sistemi operativi.
    7. Non hanno pubblicato il formato della versione 8. Il primo era sempre documentato.
    8. Che i MDL V7 rispetto al V8 e XM siano incompatibili.
    9. Hanno implementato la versione XM con .NET.
    10. Che la versione XM non sia presentata come definitiva e comporta incertezze.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.