Precisione dipendente catastale scopo - tendenza, la sinergia, tecnico o sciocchezze?

Mi ritrassi in 2009 sistematizzazione evoluzione catastale di un comune, che nella sua logica naturale suggerito progressi tra le ragioni per cui adotta la primitiva del catasto ai fini fiscali, e come che devono essere l'integrazione dei dati, gli attori e le tecnologie di integrazione porta contestuale.

Per 2014 il Catasto 2034 ha affermato che l'evoluzione della visione del tema del «Catasto», in cui avere la copertura totale del comune, della regione o del paese, è più importante che avere precisione, considerando che i dati verranno gradualmente perfezionati. Qualcosa che ricorda il mio approccio di quegli anni, in quello che abbiamo chiamato "gestione contestuale" sfruttando la "gestione geomatica".

¿Fit for purpose: Trend?

L'altro grafico è tratto dal mio ultimo corso di gestione del territorio nel CIAF della Colombia, e mostra come il futuro Catasto 2034 ha sollevato la partecipazione degli utenti in aggiornamento dei dati in tempo reale e che incorporano le informazioni con precisione regolata lo scopo.

Ed è che la Colombia sarà un pilota di un esercizio ridotto in cui potremmo testare il cosiddetto catasto «Adatto a Purpuse», con delusioni per quanto è stato fatto in Africa e che sembra un abominio in un contesto in cui il metodo, la precisione e Le procedure sono diventate più importanti dell'utente stesso.

Vedremo anche la delusione di aver fatto un "catasto inesatto" in un posto dove c'è già una laurea; Cosa sarà più che interessante.

En GIM International è pubblicato un articolo estremamente interessante riguardante il Catasto "adeguato al contesto". Per quanto possa sembrare folle, il test sul campo che è stato condotto in Kenya ha incluso fattori che prima non convergevano nelle stesse condizioni: entità governative, tecnologia e comunità.
Mentre è vero, secondo i suoi autori, questo primo saggio è stata un'esperienza di apprendimento da cui si devono eseguire "test più esaurienti per dimostrare la scalabilità di questo approccio", ci sembra che questo primo passo andrà Nel modo in cui "opere simili possono essere svolte in modo efficiente e coordinato. Modello che può essere replicato in seguito, avendo l'adeguatezza per ogni contesto specifico chiaro.
viene subito in mente il contesto latinoamericano con il suo problema di larghezza. controversie dove ci sono comunità indigene che lottano per il riconoscimento delle loro terre ancestrali, le comunità sfollate che invadono suolo urbano (chiamati 'informali') o di proprietà, tra gli altri casi e, nonostante la generazione di iniziative lodevoli, tutti Sembra indicare che i progressi si verificano molto lentamente e la testardaggine di precisione insiste sulla priorità delle aree urbane.

Come dice la mia amica peruviana Nan,Deep down noi tutti raccontiamo la stessa storia più e più volte'. Non perché siamo dei geni, ma perché queste cose obbediscono solo al più semplice buon senso. È curioso che uno degli autori dell'articolo sia Christian Lemmen, di cui per quell'anno 2009 ho scritto quell'articolo «i dati nel paese«, Riferendosi a ciò che ci era stato utile in Honduras dall'anno 2003 nel cosiddetto« modello di dominio del catasto principale », antecedente a quello che oggi conosciamo come« modello di dominio di amministrazione della terra ». Sebbene quella versione chiamata CCDM di Lemmen sia stata modificata quando è uscita come ISO 19152, la semplicità non è cambiata, perché c'erano tre figure principali del modello.

Lo standard prevede LADM bonanzas che potrebbero non essere stati sfruttati per questo scopo, però, sono lì sollevato questioni come il fatto che un complotto visto come un modello (non una mappa) può essere sollevato attraverso metodi non precisi e affinato nel tempo da attributi di controllo che definiscono la qualità, l'accuratezza e rilevanza.

¿Fit for purpose: Synergy?

Prima di passare a riassumere l'esperienza in Kenya, vorrei attirare l'attenzione nella frase degli autori di apertura:

"Approcci sono stati testati adatta alla somministrazione terreno in Kenya, concentrandosi sulla fornitura di titoli di terra, tra cui il tutto in un approccio conveniente, veloce e 'abbastanza buono'". Obiettivo sintesi potrebbe essere scritta come: 'Fornire titoli, coinvolgendo tutte le parti interessate nel processo per ottenere un risultato affidabile e conveniente in fretta'. Come hanno fatto diventa ragione per la nostra analisi presente.

Il sito scelto è stata la contea di Makueni in Kenya, il test è stato effettuato da parte dell'istituzione dei Geometri del Kenya, il Ministero Nazionale delle terre, Housing and Urban Development in collaborazione con il Ministero del territorio, delle miniere e fisica Pianificazione County Makueni, con la stretta collaborazione con i fornitori di software e hardware utilizzati per questo scopo.
Come primo punto importante si evidenzia l'attenzione delle agenzie governative verso delegazione di specialisti (keniani Geometri e attrezzature tecniche di Kadaster International), che non era solo tipo di protocollo, ma piuttosto è stato caratterizzato da una volontà di voler conoscere la necessità, importanza e le implicazioni del progetto che si è riflessa (nelle parole degli autori) in "intense discussioni sul metodo: la partecipazione, qualità, costi, tempo di efficacia, la necessità per i vertici monumentar, la precisione contro la copertura , ecc "Anche aggiungere interesse Ministro nazionale delle terre e follow-up di test condotto dal ministro delle terre.
Secondo punto importante. La partecipazione di tutta la comunità nel lavoro di sviluppo. Gli autori non esitano ad affermare: "La partecipazione della comunità è la base per il successo" Essi aggiungono che, come della misurazione ufficiale ha cercato l'aiuto dei vicini, familiari, ecc, gli anziani sono stati informati in anticipo e gli abitanti dei villaggi a "garantire la consapevolezza e il coinvolgimento di tutte le parti"; che indica che il ruolo informativo adempiuto l'obiettivo di essere inteso come "Tutti hanno potuto monitorare il processo nel campo." E poi, i dati raccolti è stato trasmesso in ambiente GIS basato sulla nuvola, chiunque potrebbe seguire il processo , creando una sorta di 'partecipazione a distanza'.

È diventato necessario ottenere una visione d'insieme delle relazioni tra le persone e la terra di proprietà sia formale che informale, compresi sia il possesso che l'occupazione della terra. Reclami e conflitti dovrebbero anche riflettersi, poiché era essenziale per le autorità ottenere una visione d'insieme delle unità spaziali o dei confini contestati. Questa "mappa delle controversie" è il punto di partenza per supportare le procedure di risoluzione dei conflitti. Tenendo sempre presente la generazione di un modello di approccio nazionale che può essere supportato dalla comunità topografica.
In caso di controversie territoriali, le persone coinvolte necessità di 'accordo' sia nella zona contesa e la sua posizione. E durante il processo di aggiudicazione campo generate vengono create sovrapposizioni tra i poligoni, sono 'mappati' alle autorità competenti di conoscere l'esatta posizione e il tipo di conflitto.

Consultazione pubblica e altre procedure abituali (spesso eseguita in consiglio comunale), di solito eseguite da assemblee cittadine in collaborazione con terze parti fidate. Lì, i membri della comunità si riuniscono per vedere tutti i dati raccolti su una mappa, discutere e conciliare i risultati. Durante la prova sul campo, i dati presentati sono stati confermati ad alta voce dalla comunità.

¿Fit for purpose: Tecnica?

La tecnologia utilizzata

L'ambiente di progettazione basato sull'applicazione di ESRI per la gestione della raccolta dei dati. Questo è stato usato in combinazione con un GPS Trimble precisione dispositivo submetrica, che ha utilizzato una connessione Bluetooth. Questi erano molto comodo attraverso il terreno montagnoso grazie al peso ridotto. Il dispositivo GPS palmare richiede un segnale di correzione per distorsioni atmosferiche di segnali GPS e precisione submetrica divenne sufficiente, quindi in questo caso non era necessario dispositivi di alta precisione.
L'approccio di adeguamento ai fini ha raccomandato l'uso di "limiti visivi" per identificare la delimitazione dei diritti fondiari. Come nelle aree rurali del Kenya ci sono molti confini naturalmente visibili, la popolazione locale ha reso visibili alcuni altri confini usando piante di sisal. In questo modo tutti i limiti erano facili da identificare sul campo e nelle immagini satellitari. Dopo essere stati identificati sul campo, i confini visivi sono stati disegnati usando una matita o "disegno digitale" usando i dispositivi GPS manuali sulle immagini.

La gestione dei dati

Dopo aver raccolto i dati di campo, devono essere controllati per completezza e prepararsi per la successiva consultazione pubblica. una modifica doveva presentare dati spaziali, relativi principalmente al calcolo delle posizioni medi basati su limiti di contributo vicini su entrambi i lati del confine.

La procedura in campo

Il lavoro sul campo è stato quello di creare una panoramica di tutti i rapporti tra le persone e le terre esistenti, tra cui la proprietà della terra formale e informale e reclami esistenti. gli abitanti dei villaggi e gli agricoltori sono stati invitati a percorrere il perimetro delle loro trame e indirizzare i vertici propri limiti utilizzando un'antenna GPS. Un geometra registrato osservazioni utilizzando l'applicazione. Le immagini satellitari della zona visualizzata sullo schermo del GPS mobile. La raccolta dei dati è stata eseguita in modo integrato: il perimetro memorizzato come un poligono chiuso tra cui il tipo di destra secondo quanto un'impresa fotografia o ricorrente, nonché un proprietario della carta d'identità con foto o è stato aggiunto il richiedente. Un preliminare come l'identificatore di collegamento chiave è stata utilizzata. La precisione non era basata sulla geometria, ma piuttosto focalizzata su collegando i dati spaziali e amministrativi vale a dire nel collegare le persone con i poligoni. Dal momento che i cittadini sono stati tenuti a fornire la prova della loro identità, il governo ha dovuto essere rappresentato sul terreno. Questo è stato fondamentale per il successo di questa metodologia.

¿Fit for purpose: Disparate?

La prova sul campo condotto in Makueni County ha dimostrato che la raccolta di dati sul campo e la gestione dei dati possono essere eseguite in un sistema integrato, partecipativo, veloce, conveniente e affidabile. Due geometri raccolti dati sulle trame 40 nel giro di sei ore in un ambiente montano ed i risultati sono stati ben accolti. Tuttavia, l'impostazione giuridica e istituzionale richiede attenzione ad applicare l'approccio, la maggior parte dei partecipanti hanno convenuto che ha bisogno di più attenzione in modo che ognuno abbia il loro titolo.
In ottenendo panoramica delle trame un tipo molto affidabile di diritto e il proprietario è tenuto collegamento. Quindi la possibilità di collocare fari e indagini precise successivamente durante la fase di mantenimento, che può essere fatto dalle stesse persone stata considerata.
Si stima che, in questo momento, circa il 20% degli appezzamenti di terreno in Kenya sono stati ispezionati (in un modo o nell'altro) e sono registrati. Il costo attuale di assegnare, delimitare, ispezionare, assegnare e registrare un terreno di due ettari in Kenya è di circa un paio di centinaia di dollari per ogni trama. In termini di costo totale, è chiaro che non v'è alcuna disponibilità dal momento che è stimato a una media di trame 15.000.000 ancora sul Registro di sistema.
Ci sono stati molti problemi per discutere e stabilire in futuro. Tra di loro è nel modo in cui memorizzare e gestire i dati integrati. Utilizzando sottoinsiemi catastali di dati o di log? Anche un altro problema è legato al mantenimento dei dati, dovrebbe essere pienamente mantenuta in formato digitale o informazioni stampate dovrebbe essere creato? Un'alternativa potrebbe essere quella di lasciare una copia della immagine del satellite deve essere memorizzato dalla comunità locale.

Conclusione

Indubbiamente è chiaro che questa tendenza sarà promossa per accelerare la misurazione dei diritti di coloro che sono stati rinviati. Sinergia, inconfutabile; in quella combinazione che la tecnologia e la geolocalizzazione intrinseca della società stanno offrendo. La pratica svilupperà indubbiamente metodologie che metteranno in imbarazzo i non credenti tradizionali, utilizzando le applicazioni di tipo FLOSSOLA sui dispositivi mobili, mentre la correzione di precisione e differenziale diventa più democratica. Solo il tempo, l'adozione di standard e l'umiltà di fronte alle incertezze possono dimostrare che non è una sciocchezza.

Suggerisco di essere a conoscenza di ciò che sta accadendo in Colombia, con i piloti Multipurpose Catastre. Laddove la combinazione LADM, adatta allo scopo, INTERLIS e open-mindedness potrebbero essere gli ingredienti di una geofundada con un sapore che gli europei non conoscono, dal momento che le loro esigenze in materia di proprietà fondiaria sono totalmente diverse da quelle del nostro contesto nazionale. percorsi di sviluppo, o come dice il comandante: sotto-gestito.

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.