Geographics: Installazione di un progetto locale

Il caso si è verificato in un progetto in cui la base centrale era Oracle, ma i comuni catastali di livello o esposizioni pubbliche basa funzioni di manutenzione per modificare le mappe offline sia necessario.

Come è stato fatto

Solo per chi ama sapere come è stato affumicato, qui spiego, perché entro un paio di anni, forse questo progetto è migrato a Bentley Map e nessuno di esso sarà utile, fatta eccezione per un 8 ragazzi che sanno come iguanear il ritmo di la necessità pubblica e l'ingegnosità privata.

un file di Access è stato creato dal progetto di Oracle, che ha avuto le tabelle di base 10 di un progetto GeographicsCompreso il suo contenuto e salvarlo con il nome generica.mdb. Le tabelle sono le seguenti:

  • categoria
  • caratteristica
  • mappe
  • mscatalog
  • ugcategory
  • ugcommand
  • ugfeature
  • ugjoin_cat
  • ugmap
  • ugtable_cat

l'utente chiamato Geographic file di configurazione viene modificata msgeo.ucf che aveva aspetti basilari per la connessione a quella base. Ciò comportava l'aggiunta delle seguenti righe tra i parametri di connessione:

MS_GEODBTYPE = ODBC
MS_GEOPROJDIR = C: /
MS_GEOPROJNAME = local_project
MS_GEODBCONNECT = 1
MS_GEOINITCMD = PROGETTO APERTO
MS_GEODBLOGIN = local_project

In linea di principio, quello che ci si aspettava era che gli utenti che non conoscevano molto bene l'intestino di un progetto avrebbero evitato mal di testa per connettersi. Dopo averlo spiegato più volte alla lavagna, per telefono, per posta, messenger, non ho altra scelta che scriverlo qui poiché vedo che è l'ultimo posto dove si chiedono.

Se si desidera che passo dopo passo, senza passare parole 850, non andare a meno di 15 passi ... e come si suol dire quando inviano i rapporti ... oh andare!

Passo 1: Requisiti

L'utente deve avere almeno questi ingressi 5 all'installazione in passi 15:

  • Installer Microstation V8.5
  • Il programma di installazione di Microstation Geographics V8.5
  • Un file seme con la particolare configurazione del progetto denominato seed2d.dgn
  • Un file di configurazione utente chiamato msgeo.ucf
  • Il database denominato Generica.mdb

Passo 2: Installare il software

1. Installare Microstation

2. Installare Geographics (Deve essere in questo ordine)

3. Copiare e sostituire il file seme a:

C: \ Programmi \ Bentley \ Workspace \ System \ seed \ seed2d.dgn

4. Copiare l'utente a questo indirizzo:

C: \ Programmi \ Bentley \ Workspace \ Users \ msgeo.ucf

5. Copia la base generica a questo indirizzo:

C: \ Generica.mdb

Bisogna stare attenti, che se Windows è in lingua inglese, sarà C: programma FilesBentley ... e, preferibilmente, il programma deve essere installato sul disco C, anche se si dispone di più di un disco rigido.

Passo 3: Creare la connessione ODBC

6. Come abbiamo stabilito la connessione sarà via ODBC, impostiamo su un lungo passo 6 (sto usando Windows XP)

-Home> Pannello di controllo> Strumenti di amministrazione> Origine dati (ODBC)

-In il pannello che viene visualizzato, selezionare la scheda "DSN utente" e scegliere "Aggiungi"> Microsoft driver mdb> Fine

-Scegli come nome dell'origine dati, local_project e seleziona il pulsante "crea"

Poi specificare dove creare il database direttamente in C e chiamare proyecto_local.mdb, lasciare il pannello, dicendo due volte su OK.

Per verificare che è stato come ordinato, selezionare la sorgente creata e il "set" dovrebbe assomigliare a questa:

progetto locale MicroStation

4 passo: Creare le Geographics progetto

7. Inserisci Geographics

8. menu principale selezionare

Progetto> Wizard> successivo> creare il progetto

progetto locale MicroStation

9. Configura le funzionalità mentre il grafico appare. Non è necessario modificare il percorso del file seme.

Poi si seleziona:

Crea> successivo> verificare, registrare mapid> annullare

Con questo è stata creata una directory in cui sono presenti tutte le cartelle utilizzate dal progetto Geographics e le tabelle necessarie nella base denominate local_project.mdb. Ovviamente senza caratteristiche o categorie. Per controllarlo:

10. Chiudi Geographics

11. Apri Geographics, devi aprire automaticamente il progetto. (Se ciò non accade, c'è qualcosa di sbagliato nel passaggio 9 o non abbiamo copiato il file ucf come dice il passo 4)

12. Se tutto è andato in modo

Utilità> Feature manager

Si dovrebbe ottenere il progetto, ma le caratteristiche non più di categorie dumy che viene fornito di default.

11. Chiudi Geographics

Passo 5: sostituire il database

Ora ciò che occupiamo è di ingannare Microstation, rimuovendo il database vuoto, per questo:

12. Cancellare il Database C: proyecto_local.mdb

13. Un database C: Generica.mdb rinominarlo in modo che sia la forma C: proyecto_local.mdb

14. Inserisci Geographics

La base dovrebbe avviarsi automaticamente, se non è così male è stato assegnato il nome del file in fase 13

15. Se tutto va bene, andando a Utilità> Gestione Caratteristica deve salire le categorie e gli attributi del database.

progetto locale MicroStation

di Clicked

Amico, la prossima volta dovresti avere me anche se è totopostes dal confine. E per vedere la mia fede e la mia mania per i totopostes, qui puoi scaricare:

il database Generica.mdb

Il file seme seed2d.dgn

il file msgeo.ucf

5 Risposte a "Geographics: installa un progetto locale"

  1. Divenne famoso amico di La Paz, perché per sapere se è il diritto seed2d, dare tasto destro del mouse nelle proprietà devo dire che l'autore è jnunez.

  2. è necessario inviare questo link per posta implementatori rinnegare sempre perché non è possibile installare il programma completo.

  3. interessante stava guardando i risultati perpetrare ed essere OK!.

  4. Grazie Oh, mi ha sempre sollecitando enrredaba, attraverso la valle di Comayagua per raccogliere totopostes

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.