Sovratensioni competenza tecnica di Google Earth


"In questo modo, l'utente può scegliere l'origine e le caratteristiche delle immagini che riceve sul suo schermo, sia attuali che passate, tra cui vecchie fotografie aeree realizzate con aeroplani o persino mappe classiche disegnate a mano."

Questa è una delle frasi proposte da e-globe in un rapporto di il paese, la proposta cerca di competere con Google in una strategia più scientifica che commerciale; 25 ottiene sostegno da aziende provenienti da Spagna, Francia, Portogallo, Italia, Regno Unito, Belgio, Paesi Bassi, Germania, Austria, Repubblica Ceca e Slovenia, nonché istituti geografici.

google-earth-the-angeles.jpg

Sarebbe ideale se ciò fosse stato eseguito e avrebbe potuto avere metadati che forniscono riferimenti di aspetti tecnici riguardanti le informazioni pubblicate; questo è stato un aspetto molto criticato Google Earth, poiché i dati sono "così come sono", il che non è un peccato ma quando si tratta di dati geospaziali il riferimento alla fonte, la proiezione iniziale, la precisione e la pertinenza sono preziosi.

Vedremo cosa succede.

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.