Il modello di terra comune: il Webinar

La scorsa settimana il webinar è stato sviluppato mostrando il modello del catasto multifino nei comuni.

Per coloro che l'hanno perso, qui puoi guardarlo in ritardo, e qui puoi scarica pdf della presentazione.

 

 

Informazioni sul webinar catasto

Il webinar si concentra sulla metodologia di approccio progettata proprio per questo progetto sfruttando un interessante esercizio chiamato comune comunale.
catastale comunaleFondamentalmente una mancomunidad è un'associazione volontaria costituita da comuni che condividono interessi simili, come una valle produttiva, un bacino idrografico, una riserva idrica, un corridoio logistico, ecc. Questa associazione li porta a prendere impegni finanziari per creare un'unità tecnica intercomunale con cui sperano di gestire le risorse e sfruttare l'economia di scala per fornire servizi che singolarmente sarebbero insostenibili.

Sul progetto del catasto

In Honduras esistono dagli anni '1,000, ma si rafforzano molto con il sostegno dei cooperatori con la nuova legge municipale e l'uragano Mitch li rende istanze perfette per canalizzare le risorse senza impantanarsi nel settore quaternario (il governo centrale). Pertanto, la legge sui comuni li identifica come istanze civili; con diritto allo status giuridico. I comuni versano mensilmente un importo di quanto il governo centrale trasferisce loro; varia da uno all'altro, ma in genere è superiore a XNUMX dollari al mese per comune, con cui almeno un coordinatore dell'unità tecnica, un ingegnere civile per la progettazione e supervisione dei progetti e un tecnico per l'assistenza tecnica nella area amministrativa / finanziaria. A seconda della gestione dei progetti e del numero di comuni, cresce la quantità di servizi che forniscono nelle aree ambientali, sociali e di servizio pubblico.

Il commonwealth non è una figura riconosciuta nella divisione politica, tuttavia è riconosciuto nella gestione amministrativa; nella misura in cui può chiedere che la percentuale impegnata dai comuni sia detratta dal loro trasferimento e accreditata sul suo conto. Anche la sfida è forte, uniformare i propri ruoli e non trasformarli in supercomuni o in un'organizzazione non governativa; piuttosto, un esempio di rafforzamento dei comuni e fornitura di servizi migliori in economia di scala.

Per il caso, l'associazione dei comuni del bacino del fiume Higuito, a ovest, ospita 13 comuni. È venuto a dimostrare che per ogni dollaro che i comuni contribuiscono, ne restituisce 8 per la fornitura di servizi e la gestione del progetto.

Ad oggi, molti programmi di cooperazione concordano sul fatto che il Commonwealth è la garanzia di una sostenibilità ideale per i processi di sviluppo in Honduras.

modello del registro fondiarioQuello era lo scenario quando il nostro catasto È iniziato nel 2007. È stata quindi costruita una proposta in cui è stato infranto il mito che il catasto può essere realizzato solo con risorse esterne e che la sua attuazione costa un sacco di soldi.

Sono state definite alcune politiche per lo sviluppo dei piloti e la costruzione del modello, tra cui:

  • Sostenibilità basata sul Commonwealth. I comuni non sono stati frequentati individualmente, considerando che in Honduras più del 94% dei comuni sono uniti, è stato proposto che fosse fatto in questo modo, in modo che la comunità fosse garante della sostenibilità, appropriandosi di ruoli quali consapevolezza, supervisione e successivi continuità. Per questo è stata definita l'integrazione di un tecnico catastale congiunto, uscito tra i migliori risultati dopo un semestre di ricognizione catastale. Attrezzatura come Postprocessing GPS
    o stazione totale non è dato ai comuni, ma il Commonwealth per ottimizzare i costi e migliorare l'erogazione dei servizi, tra cui la topografia nel settore della formazione si considera che i comuni stavano spendendo un sacco di soldi per i servizi topografici che la piscina potrebbe correre costa molto di più basso.
  • Scalabilità nel concetto multiuso. È stato costruito un elenco di strumenti e processi necessari per dimostrare l'applicazione del catasto negli approcci fiscali, legali, di uso del suolo e socioeconomici. In modo che l'indagine potesse servire a molti scopi ma che la prova dell'applicazione potesse essere adottata in processi graduali, senza offuscare un comune di risorse limitate con problemi inutili o limitare il comune che aveva condizioni tecniche, economiche o congiunturali migliori.
  • La creazione di una generazione sostitutiva. I tecnici che hanno trovato specializzazione in catasto fiscale ed esperienza nei comuni hanno tutti tinto di grigio i capelli e in molti casi hanno avuto resistenza alla questione tecnologica nella mappatura digitale, nel GIS e nell'utilizzo di nuove apparecchiature; Si è quindi proposto di creare nuove risorse con giovani neolaureati in ambito informatico e sociale. Questa nuova generazione verrebbe istruita sulle questioni comunali con l'esperienza degli anziani ma si adatterebbe alla questione tecnologica con meno resistenza al cambiamento.
  • E si è sviluppato un processo di sistematizzazione delle esperienze e dei processi per garantire una gestione delle conoscenze che andavano oltre il progetto.

Devo ammettere che molte cose non sono state come abbiamo pensato, ma ora che mostriamo i risultati al contesto latino americano siamo lieti di sapere che abbiamo sviluppato un modello innovativo che sta lavorando e che potrebbe offrire oltre i confini dove è stato progettato.

Statistiche del seminario del modello catastale congiunto

Il webinar è stato sviluppato attraverso la piattaforma MundoGEO e in totale ci sono stati 300 partecipanti; Ecco una sintesi di coloro che hanno partecipato:

La maggioranza dei partecipanti è stata il Sudamericano (82%), gli europei un 7%, così come i nordamericani, ma in particolare il Messico e un 4% dell'America centrale e dei Caraibi.

webinar catastro

Se valutiamo il tipo di professionisti, il seguente grafico è rappresentativo:

Un terzo del settore pubblico, un 26% delle imprese private e un 16% del settore municipale.

E in termini di formazione, il 93% proveniva dall'ingegneria, il 20% dalla cartografia, il 17% dal catasto e il 10% dalla topografia. Il 22% proveniva da altre aree, come l'economia, l'ambiente, il settore forestale ... tra gli altri.

webinar multifunzione

 

Ora ci sono sfide per condividere il modello con altri donatori che svolgono attività correlate, così come con altri paesi che potrebbero interessarli ... e molte domande a cui rispondere che sono arrivate a me dopo il webinar.

Qui potete vedere alcuni materiale prodotto di sistematizzazione, e video complementari per la formazione.

Una risposta a "Il modello catastale comune: il webinar"

  1. Interessante: Congratulazioni per la questione. Raccomando di aggiungere alla pagina come collaborare con te

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.