Importa immagini e 3D modello di Google Earth

Microstation, dalla versione 8.9 (XM) porta una serie di funzionalità per interagire con Google Earth. In questo caso mi riferisco all'importazione del modello tridimensionale e della sua immagine, qualcosa di simile a quello che fa AutoCAD Civil 3D.Connettiti con MicroStation google earth autocad

Queste funzioni sono attivate da:

Strumenti> geografico

o in caso di Microstation in spagnolo, che in pratica costi di adattamento:

Herrameintas> geografico

Questa è una funzionalità di qualsiasi piattaforma in esecuzione su Microstation, come PowerCivil, Bentley Map, Bentley Coax, ecc. La sesta e la settima icona servono, una per sincronizzare la visualizzazione di Google Earth in base a quella che abbiamo in Microstation e l'altra per fare il contrario. La quarta icona serve per portare l'immagine di Google sulla mappa.

1. Il file DGN

Per cominciare, questa funzione richiede il file DGN è 3D, se abbiamo un file costruito con 2D seme cosa da fare è:

File> esporta> 3D

Connettiti con MicroStation google earth autocadQuindi apriamo il file che abbiamo esportato. L'altra caratteristica indispensabile è un sistema di riferimento geografico. Questo è cambiato un po 'dopo Microstation 8.5, ma generalmente riconosce un sistema assegnato con quelle versioni anche se a volte menziona solo che lo è sistema UTM ma non definisce l'area. Nel caso non ne abbiate uno, lo fate utilizzando la prima icona della barra che ho mostrato all'inizio del post e scegliendo all'interno della libreria il sistema che ci interessa. In questo caso dobbiamo assegnare un sistema proiettato (nord, est ...) e scegliamo l'opzione World (UTM) con dato WGS84, poiché è il sistema che utilizza Google Earth.

Per non essere prese tanto, è possibile assegnare il sistema per i tuoi preferiti e quindi non dovrebbe guardare ogni volta che si richiede.

Nel caso di Google Earth, è conveniente nascondere la bussola, la barra di stato, la griglia o qualsiasi altro elemento che non ci interessa. È anche possibile con l'opzione di immagini storiche che proveniva da Google Earth 5, disattivando la copertura degli anni che non ci interessano, molte volte quelli più recenti sono meno visibili. Una volta pronto, dobbiamo scegliere l'area di interesse e sincronizzarci tra Google Earth e Microstation.

Connettiti con MicroStation google earth autocad

C'è un pannello che ci fornisce alcune configurazioni, ma in pratica non sono così utili in quanto il sistema di riferimento verticale utilizzato da Google Earth è abbastanza semplificato, con alcune eccezioni in alcune zone degli Stati Uniti e di Porto Rico. Quindi non ha molto senso scegliere la deviazione dell'altitudine; Ciò che è importante qui è definire se verrà utilizzata una mesh triangolare o una griglia; L'opzione "Visualizza terreno" deve essere sempre attiva.

Connettiti con MicroStation google earth autocad

2. Importa immagini

Per importare l'immagine devi solo scegliere il quarto pulsante sulla barra e fare clic sullo schermo. Di conseguenza riceveremo il reticolo catturato.

Connettiti con MicroStation google earth autocad

Per vedere l'immagine, facciamo:  Strumenti> rendering> VisualizzaE questo è solleva un pannello in alcune configurazioni abbiamo deciso tipo di rendering, visibilità di linee e luminosità dell'immagine.

Connettiti con MicroStation google earth autocad

Per vedere il modello in isometrico, lo facciamo con lo strumento che si trova sulla Vista, e posizioniamo un pozzo isometrico lo ruotiamo liberamente. Vedi che è anche possibile rendere solo un'area recintata con recinto o una zona basata su un oggetto. E se scegliamo l'opzione stereo, possiamo vedere il lavoro con lenti stereoscopiche -di coloro che dimenticano di tornare dopo il film-. Il pannello che vi mostro di seguito differisce leggermente a seconda dell'applicazione, perché in questo caso lo sto utilizzando PowerCivil che ha più opzioni di rendering.

 

 

Connettiti con MicroStation google earth autocad

 

L'immagine è in scala di grigi e la qualità è a dir poco terribile è solo un sreen stampa; migliora quando si utilizza la versione Google Pro e si mantiene Google Earth in modalità DirectX. Nel caso del modello digitale, non può essere migliorato più di quanto offre Google, tuttavia questa sembra una via d'uscita abbastanza pratica per un lavoro complementare con StitchMapsCon cui è possibile scaricare un'immagine di qualità superiore e questo può georeferenziare.

Mentre occupa rendering per mostrare per esso è un modello digitale e non un'immagine, ogni volta che un cambiamento è applicato per rendere un'immagine viene generato nella stessa directory, che può essere caricata separatamente gestore raster.

Chiarire un paio di dubbi: gli edifici 3D non vengono portati, in quanto questi non fanno parte del modello digitale e la precisione del modello può essere migliorata effettuando acquisizioni più piccole. Prendiamo l'esempio di San Sebastián, dove la qualità dell'informazione è un lusso; a destra è lo stesso scatto effettuato a diversi livelli di zoom.

san sebastian 3d google earth semplificata

Finora, PlexEarth merito come una migliore integrazione utensile tra Google Earth e prende piattaforma CAD.

5 risposte a "Importa immagini e modelli 3D da Google Earth"

  1. Voglio che il programma d'urgenza in cui ho rgistro e scarico

  2. En Bentley.com
    Naturalmente, non è gratuito.

    Se si registra con il servizio SELEZIONA è possibile richiedere una versione di prova, se il tuo profilo si applica.

  3. dove posso perdere questo strumento per utlizar nel mio googleEart

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.