Ispirazione - Tendenze nelle tecnologie GIS - Primo giorno ESRI UC

Il 2005 è stata la prima volta che ho partecipato alla ESRI Users Conference, sempre nella stessa location: il San Diego Convention Center, con i grandi striscioni appesi agli archi del lungo corridoio di vetro trasparente. Incontrare arabi con barbe appiccicose e camici bianchi, brune del continente africano con sorrisi di mais gessoso e ispanici isolati che sperano di non uscire per fare un nuovo selfie da sfoggiare sul viso.

Tre cose che mi ricordo molto bene di quella data, di cui già esattamente 10 anni:

 

1. La vita è un'avventura.

voi egeomatesOgni fase delle nostre giornate porta le proprie ansie, soddisfazioni e apprendimenti. Ricordo quei giorni in cui il mio lavoro era a 80 chilometri da casa, mio ​​figlio sussultava per l'eccitazione e cercava la palla quando mi sentì arrivare venerdì sera, mentre mia figlia, di appena due anni, mi guardava con occhi grandi chiedendosi chi fosse quello zio che è scomparso il resto della settimana.

L'altro anno mio figlio va all'Università, e mia figlia non prende più spiegazioni di quel sorriso per avvisarmi delle paure che non ho ancora vissuto.

Questa è la vita di eccitante. Ricordo che quell'anno andai per la prima volta alla ESRI User Conference. Era solo il mio secondo viaggio negli Stati Uniti e stavamo attraversando una crisi di paura nel progetto in cui ero coinvolto. Ci hanno pagato ma non sapevamo esattamente che mese fosse perché eravamo stati rimorchiati per circa tre mesi e il fornitore della carta di credito ci aveva nella lista del Central Risk Bureau. Così un lunedì Raúl dovette prestarmi 50 pesos per comprare il pranzo e prendere l'autobus per Tegucigalpa per cercare le spese di viaggio.

Il pomeriggio del giorno successivo mangiava un delizioso pesce al forno in un piquetero Ristorante dell'Embarcadero di San Diego.

2. L'ispirazione è tra le persone.

Trovarsi in mezzo a 35,000 persone, in un auditorium con schermi giganteschi disposti per vedere in dimensioni accettabili ciò che si vede a malapena su un palcoscenico lontano, è fonte di ispirazione. Ma non per l'ambiente, ma per le persone. Vedere Jack Dangermond presentare quella che è la sua vita, mi ha fatto cambiare idea riguardo ai miei criteri settari tra un marchio e l'altro, tra il proprietario e l'open source che in quegli anni appariva a malapena.

Potremmo non essere d'accordo su molte cose, ma non dobbiamo dimenticare che le aziende di queste dimensioni hanno costruito il mercato in cui ora convive Free Code con la scatola chiusa. Per dimostrare che sono stati loro a portare alle masse la specialità dei guru, la complessità del mio laboratorio di geodesia che riuscivo a malapena a capire, a persone che se la godono appassionatamente nelle loro mani, tra il disprezzo della conoscenza che c'è dietro e la complicità di aprire le porte a che vivono nel contesto geospaziale.

esriUC

È stato così stimolante vedere quel mucchio di chele con le loro criniere spettinate, come i volti allungati degli inglesi all'Infrastructure Inspired di Londra, come le occhiaie sotto gli occhi dei gvSIG Free Days. Estremi nelle posture, ma clonati a misura nell'ispirazione per quello che fanno, tra miscele di complesso e pratico che sembrano far parte di uno stesso copione comportamentale che nemmeno loro riescono ad esprimersi.

Ricordarlo in questo momento mi dà i brividi, vedendo l'ammirazione e l'aspettativa per le competenze di innovazione. Sono tutti uguali, ispirati sia dal Be Award di quegli anni, sia dall'Europa Challenge che quelli di gvSIG hanno vinto ora. Reale!

L'ho rivisto un giorno con uguale intensità, quando Hugo Chavez è venuto nel mio paese per insultare uomini d'affari in mezzo alla piazza presidenziale. La vita mi ha fatto smettere di credere in quasi tutte le cose che diceva, non per ideologia ma per esperienza vissuta. Ma ragazzo sono rimasto sorpreso da quanto fossi ispirato dalla sua idea, niente a che fare con i cartoni animati dei rivoluzionari del mio paese che erano rimasti con berretti verdi stile Fidel Castro e magliette Che Guevara. Quel pomeriggio è stata una lezione di mancanza di rispetto per l'estrema destra e una sedia ispiratrice per le imitazioni di coloro che credevano di essere dalla parte di sinistra.

L'ispirazione è nelle persone ..

3. Il segreto sta nel sapere dove stanno le cose.

Ma se c'è una cosa che impari partecipando a un evento come l'ESRI User Conference, è capire dove stanno andando le cose. A queste conferenze non imparerai un nuovo trucco, non c'è nemmeno il tempo di ripetere una domanda al rallentatore, tanto meno se siamo di un contesto ispanico che preferiamo capire il messaggio che perdere tempo in una traduzione con il dito. Si capisce in un lampo cosa accadrà nei prossimi due anni, non solo nei software di nostra preferenza, ma in uno schema irreversibile nel mercato mondiale.

Quando torni nella tua terra, puoi goderti la stessa comunità in miniatura; tra le battute omofobe di Raúl, lo strano gusto di Chamaco per il Rock Crunch, le abilità carnivore di Jorge, i begli occhi di Melissa, le brave femmine di Manuel, il cambio di luna di Wilson, gli sbuffi spaziali di Bárcenas. Quel piccolo mondo dove è difficile essere seri e dove un'altra risata non fa mai male. Lì, senza rendercene conto, il buon senso ci porta a preparare la strada alle tendenze che abbiamo visto; consapevole che ciò che si vede negli Stati Uniti accadrà qui tra cinque anni, che ciò che si vede in Spagna potrebbe richiedere tre anni e che ciò che si è visto a Monaco non potrebbe mai accadere qui.

esriUC

Ma è lì che i fumi si materializzano, passando dai modelli astrali UML ai passaggi fondamentali che occupano i governi municipali. Quelli che non possono essere portati al GIS mentre non fanno un buon CAD, a cui importa poco del 3D GML se i suoi aspetti fondamentali sono combattere l'evasione fiscale dall'esterno e non essere così imbrattati di corruzione dall'interno; lì, dove vedono poco interesse per il WFS-T mentre il loro timore è che la Corte Superiore dei Conti sollevi un elenco di responsabilità per non aver applicato i valori catastali concordati negli ultimi cinque anni.

 

Quindi, secondo me, una Conferenza degli utenti ESRI non dovrebbe causare stress a un fan del marchio o avversione per i talebani open source. È un evento a cui ispirarsi con una mente aperta, per vedere dove stanno andando le cose, metà delle quali copiate da idee di software libero, poiché l'altra metà da questa parte è nata lì.

E come esempio, lascio i video 5 dei migliori che abbiamo avuto oggi a San Diego.

 

Apertura del video

GIS in tutto il mondo. Parte 1

ArcGIS Terra

Piastrelle per la mappa vettoriale

Big Data e GeoAnalytics

 

Guarda altri video

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.