Qual è stata la versione migliore di AutoCAD?

Vediamo spesso la domanda laggiù, su quale versione è migliore o perché la difendiamo; poi quando arriva uno nuovo, di solito si dice che è solo il trucco.  autocadInfine, come punto di partenza Abbiamo fatto l'inchiesta su FacebookDove egeomates ha seguaci 18,000, e vedere che cosa risposta è stata:

  • AutoCAD 2012 eccelle, capiamo la novità e Facebook è uno spazio in cui predominano nuove generazioni.
  • Ma ciò che richiama l'attenzione è che in secondo luogo si distingue AutoCAD 2007, nonostante sia una versione di 6 anni fa.
  • Poi riprende in terzo luogo AutoCAD 2013, si capisce anche la novità e se ci poniamo la domanda due anni più tardi lo stesso ricavati dall'ultima versione verrà detto.
  • 2010 appare come AutoCAD quarto, con i punteggi più bassi, ma superando un elenco vota quasi unico da tutte le altre versioni.

Ciò che rende la gente apprezza entrambe le versioni di AutoCAD 2012, 2007 e 2010?

Lo scopo di questo lavoro è quello di analizzare le ultime versioni di AutoCAD 10, per cercare di spiegare i modelli di rilascio da AutoDesk e l'evoluzione che ha preso il pubblico di acquisto, ora che il traffico Internet e le reti sociali svolgono un ruolo essenziale nella diffusione di novità.

confronto autocadUseremo per l'analisi la seguente tabella che riepiloga i cambiamenti avvenuti ad AutoCAD negli ultimi 10 anni. Comprende nuovi comandi emersi all'anno (escluso il 2004 che non applichiamo questa considerazione), comandi disponibili nella versione, comandi che hanno ricevuto modifiche, non disponibili a causa del numero totale di comandi correnti e comandi interrotti (Questo non include la versione 2013 ma in quella cella si aggiungono tutti quelli che sono stati interrotti nei 10 anni). Esaminiamo anche solo le versioni di base, non quelle verticali (ad esempio AutoCAD Civil 3D, AutoDesk Maya, ecc.)

1. Il ciclo dei nuovi formati dwg

AutoDesk ha mantenuto un formato dwg per ogni versione 1.0 1980 da a fino 1998 con AutoCAD R14. Dopo AutoCAD 2000 in poi, viene raggiunto un ciclo approssimativo di tre anni, una pratica che viene messa in dubbio da molti come non necessaria.

C'è molto precedenti alla versione 2004, tuttavia, che questo traguardo è seguito formato DWG non è più condivisa con l'Open Design Alliance (APS) come lo era stato fino formato 2000.

D'ora in poi vediamo che le versioni in cui c'è stato un cambio di formato, si sono distinte perché rappresentavano un presunto migliore utilizzo della risorsa ma anche perché costringeva l'utente a sbarazzarsi della versione precedente per rimanere compatibile nel nuovo formato. È un fatto curioso che gli anni in cui AutoCAD si è sbarazzato dei comandi siano stati proprio l'anno 2006 quando furono abbandonati 36 comandi e nel 2010 altri 17 comandi; il resto degli anni l'abbandono è stato minuscolo tra 1 e 3 comandi.

Da qui la nostra prima conclusione:

Le pietre miliari di AutoCAD sono generalmente contrassegnate dagli anni in cui il formato dwg ha subito una modifica: AutoCAD 2000, AutoCAD 2004, AutoCAD 2007, AutoCAD 2010.

Da ciò concludiamo anche che la versione 2013 dovrebbe avere un modello simile poiché il formato dwg è cambiato. Anche se non lo crediamo così possibile a causa dell'eccessiva popolarità raggiunta AutoCAD 2012 e la minima quantità di Miglioramenti di AutoCAD 2013.

Tuttavia, chiarendo che il cambio di formato non è necessariamente associato a una versione migliore di una precedente. Ma gioca un ruolo che non potrebbe essere applicato ad altre piattaforme dove questo cambiamento non avviene periodicamente e inutilmente.

2. La quantità di miglioramenti

Per analizzare questo, voglio utilizzare il grafico mostrato di seguito. Si noti che la linea gialla rappresenta i miglioramenti apportati ai comandi esistenti, mentre la blu rappresenta i nuovi comandi implementati. La versione 2007 si distingue come l'anno in cui sono stati migliorati più comandi (116), aggiunti a non meno di 89 nuovi comandi. Le modifiche avevano molto a che fare con un nuovo aspetto della visualizzazione 3D, miglioramenti nella gestione delle trame, rendering e visualizzazione animata. Il design 3D non si basa più su oggetti primitivi e viene inserito il concetto di modelli 3D.

autocad

Il grafico seguente è stato scelto Traffico di query AutoCAD, riflette come AutoCAD 2007 sia la versione che è durata più a lungo (linea blu scuro), al punto che alla fine (a luglio 2012) viene consultato tanto quanto AutoCAD 2011 (linea rossa), e ovviamente supera le versioni del 2009 (linea verde) e il 2008 che non compare nel grafico. È comprensibile il motivo per cui le persone ricordano la versione 2007 come una delle migliori, poiché l'impatto del miglioramento del comando è sugli utenti esistenti che hanno deciso di rimanere con quella versione nonostante i cambiamenti negli anni successivi.

  • Questi sentivano che AutoCAD 2008 implicava solo piccole regolazioni e che la versione 2009 aveva appena una nuova interfaccia che piuttosto li avrebbe resi resistenti.
  • Sarebbe superato fino a che la versione 2010 venisse con i comandi 93 migliorati e un maggiore utilizzo del comando nuova interfaccia. Coincide anche con la versione 2007, quando inizia una serie di miglioramenti nella gestione dei modelli tridimensionali e il supporto per Windows 7 a 32 e 64 bit.

confronto autocad

AutoCAD 2007: il miglioramento dei comandi esistenti migliora la fedeltà degli utenti a una versione di AutoCAD. Ma genera anche resistenza al cambiamento per le versioni successive.

Si può anche vedere che AutoCAD 2010 supera AutoCAD 2012 nonostante la novità di quest'ultimo, ma nel volume di consultazione è maggiore dopo aver accumulato gli anni. Nonostante AutoCAD 2007 sia un'esperienza molto soddisfacente per gli utenti, AutoDesk farebbe l'opposto nelle nuove versioni poiché non lo favorisce nelle vendite. Questo è il motivo per cui vediamo che il prossimo traguardo, AutoCAD 2010 lo ripeterà ma evitatelo nel 2012 che ha più notizie che miglioramenti.

3. Il numero di innovazioni

L'innovazione è importante, è un argomento che ha avuto maggiore enfasi nella versione 2007 dove 89 aveva nuovi comandi e 2012 dove arriva a 139.

Sebbene l'impatto che ha sugli utenti rispetto al miglioramento dei comandi esistenti è alquanto strano. Guardando il grafico sopra, si vede che la popolarità di una versione di AutoCAD raggiunge il suo picco nei primi mesi dell'anno dopo il suo rilascio, proprio quando appare la nuova versione. AutoCAD lo fa nel mese di aprile, e da lì inizia la discesa perché c'è già qualcosa di più nuovo. Il calo repentino dipende dal fatto che tu abbia ottenuto la fedeltà negli utenti precedenti, non in quelli nuovi.

Ma guarda come AutoCAD 2010 ha raggiunto il punto più alto che tutte le versioni hanno avuto, il 2012 ha raggiunto a malapena l'80% prima di iniziare la sua discesa. Dovremmo capire che questa versione del 2012 ha raggiunto un impatto maggiore rispetto alle precedenti a causa del grado di innovazione, ma non lo è. E il motivo è che la versione 2010 ha più miglioramenti ai comandi esistenti (93) rispetto a 46 della versione 2012 anche se c'è più innovazione in quest'ultima. La versione del 2010 è ancora più utilizzata rispetto alla versione del 2011 e potrebbe sopravvivere alla versione del 2012 nei prossimi tre anni. Nel frattempo AutoCAD 2013 sarà solo una versione di passaggio, poiché i suoi miglioramenti e le nuove funzionalità sono minimi nonostante il cambiamento nel formato dwg, proprio come la versione 2011 anche se è stata ripristinata la versione di Mac.

Il primo amore che si tende a dare solo una volta nella vita con gli strumenti informatici, siamo rimasti tutti colpiti da una delle prime versioni che abbiamo visto, e continuiamo a credere che quella fosse la versione migliore "anche se è vecchia" e anche dopo che ci siamo trasferiti al nuovo continuiamo ad ammirare quella versione. Quella versione di solito è quella che ci colpisce con le sue notizie. Possiamo vederlo negli utenti che dopo molte versioni hanno scoperto che la R14 era impressionante, per altri era il 2000 che li ha sorpresi con l'uso di 32 bit, e abbiamo visto poche grandi novità fino alla versione 2007 che pensavamo non avesse bisogno di molto di più . Il traguardo delle novità è stato causato dal 2012, anche se chiarisco, primo amore con le nuove generazioni.

Ma il vantaggio dell'innovazione è nelle menti dei nuovi utenti. Gli studenti universitari, anche se il loro insegnante insegna loro AutoCAD 2010, si accontenteranno di utilizzare quest'ultimo; è quello che è successo ad AutoCAD 2012 con la nuova generazione. Questa versione è nella mente dei nuovi utenti, il sondaggio che abbiamo fatto su Facebook lo dimostra. Ma chiudendo la sezione, questa è la nostra conclusione:

AutoCAD 2012: il maggior numero di innovazioni comporta una maggiore popolarità di una versione presso le nuove generazioni. Non necessariamente lealtà a lungo termine.

4. Accumulo di miglioramenti

Forse questo è un argomento un po 'complesso da gestire, ma lo considereremo poiché emula quello che l'evoluzione suppone e qualcosa della differenza in come le cose accadono con altri programmi come il caso di Microstation.

Con il passare del tempo, AutoCAD ha mantenuto i comandi inutilizzati o abbandonati. A poco a poco sono stati scartati, migliorati o sono stati incorporati nuovi comandi:

  • Fino alla versione 2006 esistevano comandi 674 in uso.
  • Prima che fosse stato scartato 97 e 2013 68 è stato interrotto.
  • A 2013 ci sono un totale di comandi 1047 in uso e solo 86 non è disponibile da quelli esistenti negli anni 10.
  • 2006 e 2010 si eccitano quando c'era un comando di comando inutile, 53 in totale.

Questa pulizia forse non è molto evidente ma rappresenta un lavoro interno per recuperare comandi che c'erano con poco uso. Mentre più comando denota più funzionalità, in pratica viene utilizzata una quantità ridotta di quel totale. AutoCAD è venuto a risolvere le nostre vite in quello che abbiamo fatto con tante notti insonni sul tavolo da disegno, in quanto non è cambiato molto in tutti questi anni, ma è cambiato nella gestione dei modelli 3D dove sebbene l'evoluzione sia stata lenta rispetto ad altri verticali di AutoDesk, è stato ben appropriato dagli utenti.

Il conteggio del numero di comandi ha smesso di essere importante molto tempo fa, perché ora i comandi utilizzati sono quelli che vedi sui pulsanti. Ma negli anni precedenti, se non conoscevamo il comando ... non esisteva. E se era sulla lista, volevamo vedere a cosa serviva.

Migliori versioni di AutoCAD

In conclusione, queste sono le migliori versioni di AutoCAD:

  • AutoCAD 2007 è stata la versione che più fedeltà ha raggiunto nel tempo, il prodotto della quantità di comandi è migliorato più che dalle sue novità.
  • AutoCAD 2012 vi segue come prodotto della maggior quantità di miglioramenti e grande accettazione delle nuove generazioni.
  • AutoCAD 2010 è stata una major release come lo era quando le generazioni hanno iniziato ad accettare il potenziale della barra multifunzione, e molte funzionalità sono state integrate nella semplicità di modellazione parametrizzato e 3D.

 

  • AutoCAD 2013 ... non sarà una versione che arriva all'ombra del 2012. Per aspettarne un'altra bisognerà aspettare un paio d'anni.

E per te, quale era la tua versione migliore?

9 risposte a "Qual era la migliore versione di AutoCAD?"

  1. Anche se sono disoccupato, ho lavorato in AutoCAD '11, che è quello che gestisco di più.
    Riconosco che AutoCAD '08 mi offre attività più veloci senza molte differenze.
    I miei soli problemi sono nell'applicazione nel Renders, il compito che sto cercando di risolvere.

  2. R14 è stata sicuramente una grande release.
    Forse perché per la prima volta abbiamo avuto qualcosa che abbiamo pensato fosse il migliore, per Windows

  3. Versione R14, durata diversi anni, hanno continuato a rilasciare versioni e continuato ad usarlo.

  4. Penso che la migliore versione di AutoCAD sia senza dubbio quella di 2007, ha molti miglioramenti nei comandi e nelle interfacce, così come la sua versatilità, i miglioramenti di AutoCAD 2010 più che miglioramenti sono versioni che includono molti attributi non necessari e che confondono solo l'utente, A mio avviso, la versione 2007 è quella che si adatta a tutte le esigenze di progettazione.

  5. Quello che esprime che la versione 2012 di Autocad è la migliore sembra non essersi reso conto che presenta un errore grave, in quanto si riferisce a Misure (quando si effettua un'equidistanza misurata (x) e quindi si misura quella distanza con il rispettivo comando È molto diverso, se non ti sei reso conto che peccato, quindi come funzionano con questa versione, ecco perché ho dovuto installare l'2013 che ha corretto questo errore, ma invece questa versione si insinua chiedendo più memoria anche se ho 8 o 16 Gigas quando i file che funzionano sono molti nella stessa finestra, spero che la prossima versione non abbia più questi errori, questa è la mia modesta opinione.

  6. MOLTO opinione personale, per avviare la versione R14 molto buona, tutti non è così sono i migliori per appena fatto UP in numeri, UNA VOLTA E FAMIGLIA siete del AutoCAD e quaderni ESPERIENZA progressi nella LAVORO CONTESTO R2007 è grande e comodo, UNA VOLTA CON VOI FAMILIARISAS costa molto per uscire. E 'come CELLULARE SHOPPING e imparare tutto trucchi. Quindi chiudere Quanto a voi JAJAJAJAJAJAJJA costa molto. FINO AD ALLORA

  7. Scegliendo per la tua domanda penso che la migliore versione di Autocad finora è l'2012 senza dubbio per dire che io non voglio nemmeno installare la versione 2013 o catturato la mia attenzione, credo che le migliori versioni 3 sarebbero: 1. - AutoCad 2012, 2 2007.- AutoCad e AutoCad 3 2010.-
    Conclusione: AutoDesk non dovrebbe entusiasmarsi di rilasciare una versione di AutoCad ogni anno, essendo gli unici anni in cui non rilascio versioni dal 2000 nel 2001 e nel 2003, quindi quando hanno un AutoCad ben innovato è quando dovrebbero rimuoverlo per non mantenere la coerenza in aggiorna AutoCad a Awe ... litas canelitas ogni anno. Saluti amici di Geofumadas.

  8. Per me è stata la versione r12 per Windows 98

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.