ESRI prodotti, che cosa sono?

Questa è una delle domande che molti si pongono, dopo il convegno ESRI siamo arrivati ​​con tutto quel numero di cataloghi molto belli ma che in diverse occasioni creano confusione su quello che mi occupo di quello che voglio fare. Lo scopo di questa recensione è fornire una sintesi di cosa sono i prodotti ESRI, la loro funzionalità e il prezzo per il processo decisionale da parte degli utenti che intendono acquistarli.

In questa sezione esamineremo i prodotti di base, in un secondo analizzeremo le estensioni più comuni, anche se ESRI vende ancora le versioni 3x (che sono ancora in uso, ci concentreremo sulle versioni più recenti (9.2)

Informazioni su ArcGIS

Immagine ArcGIS è una raccolta integrata di prodotti ESRI progettati per creare, mantenere e sfruttare un sistema di informazioni geografiche (GIS), inclusi desktop, server, servizi Web e funzionalità mobili scalabili. Resta inteso che le aziende acquistano molti di questi prodotti in base a ciò di cui hanno bisogno, i prodotti base ArcGIS sono i seguenti:

ArcGIS 9.2

Immagine Si tratta di una serie di strumenti per l'utilizzo del desktop, generalmente per creare dati, modificare, analizzare e generare prodotti per la stampa o la pubblicazione.

ArcGIS Desktop è equivalente ad AutoCAD nell'industria di AutoDesk o Microstation in Bentley; È utile per lavori comuni nell'area GIS, se vuoi fare cose più specialistiche ci sono altre estensioni o applicazioni, questo si chiama scalabilità che vanno da ArcReader e si estendono ad ArcView, ArcEditor e ArcInfo. (Anche se, come dice il nostro amico Xurxo, non è scalabile perché l'applicazione è la stessa con un'interfaccia diversa) Ognuna di queste scale implica capacità progressive che sono integrate da altre estensioni.

ArcGIS Engine è una libreria di componenti di sviluppo desktop con cui i programmatori possono creare componenti con funzionalità personalizzate. Utilizzando ArcGIS Engine, gli sviluppatori possono estendere la funzionalità alle applicazioni esistenti o creare nuove applicazioni per le proprie organizzazioni o rivenderle ad altri utenti.

ArcGIS Server, ArcIMS e ArcSDE sono utilizzati per creare e gestire applicazioni basate su server, che condividono funzionalità GIS all'interno di una intranet o sono rese disponibili al pubblico tramite Internet.   ArcGIS Server è un'applicazione centrale utilizzata per creare applicazioni GIS dal lato server e utilizzate dagli utenti all'interno di un'azienda e dalle interfacce del web.  ArcIMS Si tratta di un servizio di mappe per la pubblicazione di dati, mappe o metadati sul web utilizzando protocolli Internet standard.  ArcSDE è un server dati avanzato per accedere ai sistemi di gestione delle informazioni geografiche in database relazionali. (Prima di fare un confronto di questi Servizi IMS)

ArcPad Accompagnato da un dispositivo mobile wireless, è ampiamente utilizzato per consultare o raccogliere dati e informazioni sul campo, soprattutto applicato a dispositivi GPS o PDA. ArcGIS Desktop e ArcGIS Engine in esecuzione su un laptop o un tablet vengono utilizzati per eseguire attività che richiedono la raccolta, l'analisi e il processo decisionale dei dati.

Tutti questi programmi utilizzano il concetto di geodatabase, che è il standard delle basi di informazioni geografiche utilizzate da ArcGIS (un formato ESRI molto tipico, con la limitazione dei suoi continui cambiamenti tra le versioni). Il geodatabase viene utilizzato per rappresentare oggetti terrestri del mondo reale in ArcGIS e archiviarli in un database. Il geodatabase implementa la logica di business come un insieme di strumenti per accedere e gestire i dati delle informazioni geografiche.

ArcView 9.2

Immagine ArcView è il sistema entry-level di ESRI per la visualizzazione, la gestione, la creazione e l'analisi dei dati geografici. Utilizzando ArcView è possibile comprendere il contesto dei dati geografici, consentendo di vedere le relazioni tra i livelli e identificare i modelli di comportamento. ArcView aiuta molte organizzazioni a prendere decisioni rapidamente.

ArcView è il sistema di gestione dei dati geografici (GIS) desktop più diffuso al mondo perché fornisce un modo semplice per utilizzare i dati. Con una grande quantità di simbologia e capacità geografiche puoi creare facilmente mappe di alta qualità. ArcView rende la gestione dei dati, la modifica di base e le attività complesse integrate da varie persone in un'organizzazione. Praticamente qualsiasi fornitore di dati geografici può rendere disponibili le proprie informazioni nei formati supportati da ArcView. E il fatto che i dati possano essere integrati da varie fonti, i progetti possono essere avviati in modo appropriato con dati disponibili localmente o su Internet.   Il prezzo di una licenza ArcView è di $ 1,500 per PC e $ 3,000 per una licenza mobile.  Ci sono anche alcuni prezzi speciali per i comuni.

ArcView semplifica le complesse attività di analisi e gestione dei dati consentendo di visualizzare le attività come modelli visivi all'interno di un flusso di lavoro logico. ArcView è facile da usare per gli utenti non specializzati e gli utenti avanzati potranno sfruttare i suoi strumenti specializzati per la mappatura, l'integrazione dei dati e l'analisi spaziale. Gli sviluppatori possono personalizzare ArcView utilizzando i linguaggi comunemente utilizzati nel settore della programmazione. ArcView è uno strumento ideale per il lavoro desktop, tra le sue caratteristiche speciali possiamo citare:

  • Gestione dei dati geografici per una migliore decisione
  • Visualizza e analizza i dati spaziali in modi nuovi
  • Crea nuove raccolte di dati geografiche in modo rapido e semplice
  • Crea mappe per la pubblicazione o la distribuzione di alta qualità
  • Gestione di file, database e dati di Internet da un'unica applicazione
  • Personalizzare le interfacce in base alle attività degli utenti che devono essere integrate nel lavoro.

ArcEditor 9.2

Immagine ArcEditor è un sistema completo per applicazioni GIS per la modifica e la manipolazione di dati geografici. ArcEditor fa parte del pacchetto ArcGIS e include tutte le funzionalità di ArcView e inoltre contiene alcuni strumenti per modificare le informazioni.

ArcEditor ha il vantaggio di supportare sia uno che più utenti che lavorano in processi collaborativi. Una serie di strumenti amplia le tue capacità di pulizia e alimentazione dei dati, oltre a gestire topologie complesse e mantenere i dati con versione.  Il prezzo di una licenza ArcEditor è $ 7,000.

Alcune delle funzionalità che possono essere implementate con ArcEditor sono:

  • Crea e modifica gli attributi GIS con gli strumenti di modifica vettoriale "stile CAD"
  • Crea database geografiche ricche di funzioni intelligenti
  • Modelli complessi, flussi di lavoro multiutente
  • Costruire e mantenere l'integrità spaziale, compresi i rapporti di topologie tra attributi geografici
  • Gestire ed esplorare le geometrie sotto forma di sistemi di rete
  • Aumenta la produttività nell'editing
  • Gestire un ambiente di progettazione multiutente con dati con modifiche in versione
  • Mantenere l'integrità spaziale tra i livelli tematici e forzare una logica di personalizzazione dei sistemi orientata ad avvisare i processi nella manutenzione e nell'aggiornamento dei dati.
  • Funzionamento con dati scollegati, modifica nel campo e successiva sincronizzazione.

ArcInfo 9.2

Immagine ArcInfo è considerato il più completo sistema di gestione delle informazioni geografiche (GIS) disponibile dalla linea ESRI. Include tutte le funzionalità di ArcView e ArcEditor, inoltre include componenti di geoprocessing avanzati e funzionalità aggiuntive di conversione dei dati. Gli utenti GIS professionisti utilizzano ArcInfo per la costruzione dei dati, la modellazione, l'analisi e la visualizzazione delle mappe sia sullo schermo che nei prodotti finali di stampa o distribuzione. Il prezzo di una licenza ArcInfo è $ 9,000.

ArcInfo, con le sue funzionalità all'interno dello stesso pacchetto (out of box) ha la capacità di creare e gestire un sistema GIS complesso. Questa funzionalità è accessibile sotto un'interfaccia considerata "facile da usare", o almeno che può essere riconosciuta dalla sua grande diffusione che ha ridotto la curva di apprendimento grazie alla sua popolarità. Queste funzionalità sono personalizzabili ed estensibili tramite modelli, script e applicazioni personalizzate.

  • Costruire complessi modelli di geoprocessing per entità correlate, analisi dei dati e integrazione delle informazioni.
  • Implementazione di sovrapposizioni vettoriali, prossimità e analisi statica.
  • Genera eventi con attributi lineari e sovrapposizione di eventi con attributi di diversi livelli.
  • Convertire i dati in e da diversi formati.
  • Crea modelli complessi e modelli di analisi, astrazione e script per utilizzare processi GIS.
  • Mappe cartografiche postali utilizzando implementazioni out-of-the-box, progettare, stampare e applicare tecniche di gestione dei dati.

...aggiornare… Le versioni iniziali di ArcInfo erano basate sulla copertura del baricentro del contorno, simile alla logica di Microstation Geographics e queste erano chiamate coperture (un oggetto poteva condividere attributi diversi). Le versioni 9.2 non hanno più questa logica, ma adattano ulteriormente il concetto di file di forma.

...aggiornare... Anche se ESRI ha gli strumenti più diffusi sul mercato, i prezzi sono spesso una limitazione per molti che optano per la patch negli occhi :) anche se vale la pena ricordare che il fatto di essere una grande azienda mantiene la stabilità di una tendenza tecnologica (anche se non la soluzione migliore), ma quel male necessario assicura una diminuzione della curva di apprendimento ... aunqeu ci sono altre opzioni.

Nel prossimo post analizzeremo il principale estensioni di ArcGIS.

Per acquistare prodotti ESRI, è possibile consultare geotecnologia in America Centrale e Geo Systems in Spagna

15 risposte a "A cosa servono i prodotti ESRI?"

  1. Come aprire un file dwg di Autocad LT in ArcGis 9.2

  2. Angel david, devi contattare ESRI e richiedere la licenza, hai il numero di prodotto nella casella originale e probabilmente l'hai registrato dopo aver inviato un'email a ESRI, quindi deve essere registrato nel tuo nome

  3. Se la tua licenza è originale, quando installi, c'è un'opzione per installare il gestore delle licenze, che installa le librerie necessarie. Tuttavia, capisco che il supporto ESRI dovrebbe aiutarti in questo.

    saluti

  4. Prima di tutto complimenti per la pagima, ho una domanda, guarda ho una licenza arcview 8.3, ma formatta il maq. e sfortunatamente ho perso un file che utilizza il server delle licenze e non so come recuperarlo, è una licenza mobile per macchine 3 e horita perché non ho il modo di lavorare, ho tutti i dischi del programma, ma non arriva nulla, grazie in anticipo

  5. Nath:
    Beh, se ci sono altre cose che puoi fare con le altre applicazioni.

    Se puoi coprire la formazione, non perdere l'occasione, ma assicuratevi di fare un corso di ciò che puoi diventare un prodotto e puoi acquisire la licenza.

    Per quello che fai, ArcMap potrebbe essere più che sufficiente, se quello che hai è lavoro da scrivania. Crea mappe, stampale, mostrale, aggiornale.

    Se si desidera gestire i dati per la pubblicazione sul web, il passaggio è quello di andare all'Arcims, anche se per questo si tratta dello sviluppo di computer e molto argento perché le licenze sono costose.

    Per scopi di acquisizione dati nel campo, con una tasca o PDA e quindi scaricandola sul PC, il passo è quello di andare in ArcPad.

    Per la visualizzazione delle visualizzazioni nelle dimensioni 3, il volo aereo simulato e quelle cose pazzesche, il passo sarebbe quello di andare all'analisi di ArcGlobe e 3D

    Dipende da cosa vuoi e cosa puoi fare ... ma se ti pagano i corsi, non perderli e se possono comprarti le licenze ne varrebbe la pena Arc2Earth, non è molto costoso e ti permette di connetterti a Google Earth

    un saluto

  6. Grazie, se ho capito bene ... Arc Gis include all'interno di Arc Reader, Arc Scen, Arc Globe, Arc Catalog e la mappa ARc che quando ci lavoro si chiama anche Arc View.
    Sono nuovo utilizzando il software, tuttavia credo di essere bloccato nella mappa dell'arco, che altro posso esplorare e raggiungere con gli altri strumenti?
    Ora ho l'opportunità di richiedere alcuni corsi, ma che cosa? Posso chiedere di espandere la mia conoscenza. Per essere più precisi con i punti di stabilimento di tutto il mio paese e cosa posso ottenere il succo di questi programmi?

    grazie

  7. Ciao!

    Lo stesso non è il posto migliore per chiedere questo, quindi sono nelle mani del moderatore per una posizione migliore.

    In ArcGis, quando interpolate e poi cercate di tagliarla, perde una grande quantità di risoluzione, qualcuno sa come potrebbe essere fatto per mantenerlo al meglio possibile?

    grazie mille

  8. Lo fai attraverso il responsabile della licenza

    Dal desktop di Windows:
    home / programmi / ArcGIS / Gestione licenze / strumenti di gestione licenze

    quindi nel pannello che si attiva, vai su "stato server" quindi scegli "elenca tutte le licenze attive" e premi il pulsante "esegui richiesta stato"

    è necessario elencare le licenze disponibili.

    ... se ArcGIS non è crackato ...

  9. qualcuno sa con un comando come conoscere il numero di licenze che un server di licenze di arcgis ha abilitato

  10. per quali sono? con quei prezzi per farli pirata haha

  11. ... sarà lo standard ESRI ... il tuo standard, il tuo standard, il tuo standard proprietario ...

    in breve, nessuno è standard.

    un saluto e ringraziamenti per l'incoraggiamento, sono venuti momenti che non ho finito il post

  12. Quello che deve costare scrivere un post così lungo, esteso e dettagliato sulla famiglia ESRI !!!

    A proposito, non sapevo che ArcPAD accedesse a geodatabase "standard"

    Coraggio, ora continua con la famiglia Intergraph, la famiglia MapInfo, ...!

    Ci sarà la vita al di fuori del software proprietario?

  13. Hai ragione sui prezzi, se colpiscono duramente. Grazie per il chiarimento di arcinfo, forse pochissime persone hanno capito come ESRI ha sparito il concetto originale di coperture dalla workstation iniziale.

    quando ritrovo dai miei giri ho un'occhiata per fare alcuni chiarimenti.

    un saluto

  14. Un paio di commenti:

    "... questa si chiama scalabilità che va da ArcReader e si estende ad ArcView, ArcEditor e ArcInfo ..."

    L'uomo, che è divertente, la scalabilità è che se ti paghi ti permette di utilizzare il software con più o meno funzionalità? La differenza tra ArcGIS Desktop in modalità ArcView y in modalità ArcInfo In termini di funzionalità è notevole, ma invece il software è lo stesso. È come se dopo aver pagato l'auto, dovessi pagare un paio di bonus per poter utilizzare l'aria condizionata che l'auto ha già o per poter usare la 5a marcia….

    Devi stare attenti a questa politica di denominazione, perché ArcInfo 9.2 NON è la vecchia e potente workstation Arc / INFO utilizzata principalmente dalla console e utilizzato la topologia tradizionale di Arc-Node. Questo ArcInfo è quello che ho detto prima, l'auto con la quinta marcia enabled.

    "Tutti questi programmi utilizzano il concetto di geodatabase, che è lo standard della base di informazioni geografiche utilizzato da ArcGIS."

    Standard? Questo formato è chiuso, senza specifiche pubbliche e cambia con ogni nuova versione. Abbiamo il geodatabase personale, quello business, quello su file (ein?) E soprattutto mai retrocompatibile: come si fa ad aprire (non dico edit, basta aprire !!!) un geodatabase 8.3 in ArcGIS 9, dire addio a riutilizzarlo in 8.3 ...

    Ad ogni modo, sì, ESRI ha i migliori strumenti sul mercato per i quali può permetterseli ... per non parlare della politica dei prezzi di ESRI più strisciante di fronte ai suoi integratori, mi riferisco ai test: non c'è Piuttosto che ascoltare il CEO di ESRI Spagna alla tavola rotonda a IGN che è stata pubblicata su Youtube poche settimane fa, ha affermato apertamente che ESRI adatta i suoi prezzi al cliente e che ne ha il pieno diritto, evidentemente offrendo prezzi che le aziende Vivono in parte vendendo e adattando i prodotti ESRI che non possono offrire, mantenendo le briciole dal mercato. Ecco come mi accendo con queste cose….

    Auguri !!!!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.