FARO esporrà la sua visionaria tecnologia 3D per il settore geospaziale e delle costruzioni al World Geospatial Forum 2020

Al fine di evidenziare il valore della tecnologia geospaziale nell'economia digitale e la sua integrazione con le tecnologie emergenti in vari settori di lavoro, l'incontro annuale del World Geospatial Forum si terrà il prossimo aprile.

FARO, la fonte più affidabile al mondo per la tecnologia di misurazione, imaging e realizzazione 3D, ha confermato la sua partecipazione al World Geospatial Forum 2020 come sponsor aziendale. L'evento si svolgerà dal 7 al 9 aprile 2020 al Taets Art & Event Park, Amsterdam, Paesi Bassi.

FARO offre una prospettiva e un valore chiave ai settori geospaziale e delle costruzioni con le sue soluzioni tra cui Digital Construction, Digital Twins, Cloud Collaboration, High Speed ​​Reality Capture. I delegati al World Geospatial Forum potranno sperimentare queste soluzioni e i loro casi d'uso presso lo stand fieristico FARO, nonché in vari impegni oratori nei programmi di settore.

"Il World Geospatial Forum è il luogo di incontro con opinion leader e discuterò le ultime tendenze nel campo della geoscienza e intorno alla digitalizzazione dei flussi di lavoro in architettura, ingegneria e costruzioni", afferma Andreas Gerster, Vice Presidente di Global Construction Sales BIM. “FARO è uno dei principali motori dell'innovazione sin dai primi giorni della digitalizzazione. Il World Geospatial Forum ci consente di presentare soluzioni hardware e software all'avanguardia che assicurano che migliaia di clienti in tutto il mondo beneficino di acquisizione di dati 3D di alta precisione, elaborazione dei dati rapida e semplice, riduzione dei costi di progetto e minimizzare gli sprechi e aumentare la redditività. Non vediamo l'ora di parlare con i partecipanti della tua attività e di analizzare come FARO può aiutarti a rendere il tuo flusso di lavoro più efficiente. "

Le soluzioni tecnologiche visionarie 3D di FARO sono state una grande attrazione per l'industria dell'architettura, delle costruzioni e dell'ingegneria (AEC) al World Geospatial Forum nel corso degli anni. La leadership di pensiero dell'azienda non sta solo guidando l'adozione geospaziale in AEC, ma sta diventando un fattore chiave mentre l'industria continua a muoversi verso la digitalizzazione.

“Dagli ultimi anni, Geospatial Media si è concentrata sullo sviluppo della nostra presenza nel mercato AEC, poiché riteniamo che le tecnologie geospaziali stiano diventando un fattore chiave in questo segmento. Siamo orgogliosi e obbligati ad avere il continuo supporto di FARO in tutta l'azienda e non vediamo l'ora di un'altra fruttuosa collaborazione con FARO al World Geospatial Forum quest'anno ”, afferma Anamika Das, Vice Presidente di Outreach e Business Development in Geospatial Media and Communications .

Informazioni su FARO

FARO® è la fonte più affidabile al mondo per la tecnologia di misurazione, imaging e realizzazione 3D. La società sviluppa e produce soluzioni all'avanguardia che consentono l'acquisizione, la misurazione e l'analisi 3D ad alta precisione in una varietà di settori, tra cui produzione, costruzione, ingegneria e sicurezza pubblica. FARO offre ai professionisti AEC la migliore tecnologia di topografia e software di elaborazione delle nuvole di punti che consente loro di portare i loro siti di costruzione fisica e infrastrutture nel mondo digitale (in tutte le fasi del loro ciclo di vita). I clienti AEC traggono vantaggio da un'acquisizione dei dati completa e di alta qualità, processi più rapidi, costi di progetto ridotti, sprechi ridotti al minimo e maggiore redditività.

Informazioni sul World Geospatial Forum

Il World Geospatial Forum è un incontro annuale di oltre 1500 professionisti e leader geospaziali che rappresentano l'intero ecosistema geospaziale: politiche pubbliche, agenzie nazionali di mappatura, società del settore privato, organizzazioni multilaterali e di sviluppo, istituzioni scientifiche e accademiche e, soprattutto , utenti finali dei servizi pubblici, aziendali e dei cittadini. Con il tema "Trasformare le economie nell'era del 5G - La forma geospaziale", la dodicesima edizione della conferenza metterà in evidenza il valore della tecnologia geospaziale nell'economia digitale e la sua integrazione con tecnologie emergenti come 12G, AI, veicoli autonomi, Big Data, Cloud, IoT e LiDAR in vari settori di utenti, tra cui città digitali, edilizia e ingegneria, difesa e sicurezza, agenda per lo sviluppo globale, telecomunicazioni e business intelligence. Ulteriori informazioni sulla conferenza su www.geospatialworldforum.org

Questo prestigioso forum amplierà la conoscenza dell'ambito e dei benefici delle tecnologie geospaziali e offrirà soluzioni praticabili ed efficaci che contribuiscono a migliorare lo spazio che ci circonda.

Contatti

Shreya Chandola

shreya@geospatialmedia.net

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.